Byron York – Biden, Brandon e la politica dietro il VAFFA*

Byron York’s Daily Memo – Biden, Brandon e la politica dietro il VAFFA* Recentemente il Washington Post ha pubblicato un articolo, “I critici di Biden lanciano insulti sempre più volgari“, esplorando quello che il giornale dice essere un fenomeno sempre più diffuso in tutto il paese di persone che rivolgono insulti al presidente. Come esempio, il giornale ha indicato la recente visita di Joe Biden … Continua a leggere Byron York – Biden, Brandon e la politica dietro il VAFFA*

Fox News – La dichiarazione sul “Costo Zero” della legge di riconciliazione abbattuta anche dai fact-checker del Washington Post

Persino un editorialista che sostiene l’agenda politica di Joe Biden ha detto: “non è senza costi”. Joe Biden ed il suo team hanno ripetuto più e più volte l’affermazione secondo cui l’agenda Build Back Better costi “zero dollari” nonostante le forti condanne da parte dei fact-checker del Washington Post, dagli analisti del bilancio ad almeno un editorialista – che tra l’altro sostiene la legge sulle … Continua a leggere Fox News – La dichiarazione sul “Costo Zero” della legge di riconciliazione abbattuta anche dai fact-checker del Washington Post

FACT CHECK: Trump ha veramente mostrato solidarietà ai neonazisti a Charlottesville nel 2017? FALSO!

Fact Check: Il responsabile dell’ufficio per la Casa Bianca del Washington Post, Philip Rucker, sostiene ancora che Trump abbia “mostrato solidarietà ai neonazisti” di Charlottesville, in Virginia, nell’agosto del 2017. FALSO: Trump disse che i neonazisti “dovrebbero essere condannati totalmente”. Ecco la bufala delle “anime belle”. Philip Rucker, il responsabile dell’ufficio per la Casa Bianca del Washington Post, ha recentemente affermato, in maniera del tutto … Continua a leggere FACT CHECK: Trump ha veramente mostrato solidarietà ai neonazisti a Charlottesville nel 2017? FALSO!

Alcuni rapporti del Dipartimento di Stato porterebbero a dedurre una origine artificiale del Coronavirus!

Un laboratorio cinese è al centro di nuove teorie su come è iniziata la pandemia di Coronavirus poiché è stato oggetto di molteplici avvertimenti urgenti da parte del Dipartimento di Stato degli americano già due anni fa, secondo un nuovo rapporto. I funzionari dell’ambasciata degli Stati Uniti avevano avvertito, già nel gennaio del 2018, di “procedure di sicurezza inadeguate” presso il laboratorio dell’Istituto di virologia di Wuhan ed hanno anche trasmesso delle … Continua a leggere Alcuni rapporti del Dipartimento di Stato porterebbero a dedurre una origine artificiale del Coronavirus!

Furti di mascherine e aiuti all’Italia: Alan “Bombolo” Friedman ha mentito pubblicamente su Donald Trump in una trasmissione televisiva di La7

Alan Friedman a La7: “È vero che Trump sta aiutando l’Italia? A me non risulta, ma chiedo a Conte e Gualtieri se quello che dice Trump è vero o falso”. Ecco sbugiardate le menzogne di Bombolo una per una. Alan “Bombolo” Friedman, sedicente giornalista economico ed opinionista liberal americano, assiduo frequentatore degli italici talk show (perché in America non l’hanno voluto manco loro), noto per … Continua a leggere Furti di mascherine e aiuti all’Italia: Alan “Bombolo” Friedman ha mentito pubblicamente su Donald Trump in una trasmissione televisiva di La7

Il Muro di Trump è in corso di costruzione! Ecco gli aggiornamenti a gennaio 2020!

Un articolo del Washington Post del 6 febbraio ha fatto il punto sullo stato di avanzamento dei lavori a fine gennaio 2020 per la costruzione del Muro di Donald Trump alla Frontiera meridionale. Il confine meridionale degli Stati Uniti ha circa 650 miglia di barriere che assumono una varietà di forme (a cui si aggiungono 36 miglia di recinzione secondaria e 14 miglia di recinzione terziaria). Nelle aree … Continua a leggere Il Muro di Trump è in corso di costruzione! Ecco gli aggiornamenti a gennaio 2020!

IMPEACHMENT. Ecco un’analisi dettagliata degli eventi fino al voto della Camera

In questo articolo abbiamo analizzato in modo dettagliato tutti gli eventi accaduti dalla telefonata di Donald Trump con il Presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj del 25 luglio 2019 fino al voto del 18 dicembre 2019 della Camera dei Rappresentanti, a maggioranza democratica, che ha votato a favore della “messa in stato di accusa” del Presidente. Questo articolo è stato pubblicato in 4 parti su Termometro Politico … Continua a leggere IMPEACHMENT. Ecco un’analisi dettagliata degli eventi fino al voto della Camera