Retroscena: i Democratici hanno fatto ostruzione al piano di aiuti economici del Presidente solo per inserire i loro desideri liberal, del tutto estranei al Coronavirus

I Repubblicani al Congresso hanno riferito martedì scorso che i Democratici hanno tentato fino all’ultimo di rallentare il voto sul disegno di legge finale del Piano di aiuti economici, non al fine di migliorarlo ma per aggiungere capitoli di spesa che nulla c’entrano con il Coronavirus “Nel caso lei stia guardando”, ha detto il Senatore Lindsey Graham in riferimento al Presidente, alzando la voce, “dica … Continua a leggere Retroscena: i Democratici hanno fatto ostruzione al piano di aiuti economici del Presidente solo per inserire i loro desideri liberal, del tutto estranei al Coronavirus

Il piano di Trump da 850 miliardi di dollari contro il Coronavirus: 200 miliardi subito per un sostegno immediato all’economia.

Il Segretario al Tesoro Steven Mnuchin ha dichiarato martedì che l’Amministrazione di Donald Trump vuole inviare degli assegni agli Americani “nelle prossime due settimane” nel tentativo di aiutare le persone a far fronte alle conseguenze economiche dovute alla pandemia di Coronavirus. Stiamo cercando di inviare degli assegni agli americani nel più breve tempo possibile ha detto Mnuchin durante una conferenza stampa alla Casa Bianca.  Gli americani hanno bisogno … Continua a leggere Il piano di Trump da 850 miliardi di dollari contro il Coronavirus: 200 miliardi subito per un sostegno immediato all’economia.

Le Elezioni Presidenziali, il Collegio Elettorale ed i tentativi dei Democratici di eliminarlo

Il Presidente degli Stati Uniti viene scelto ogni 4 anni e questa elezione (di tipo “indiretto”) avviene attraverso l’elezione nei 50 Stati che compongono gli Stati Uniti dei 538 Grandi Elettori, che procederanno in seguito ad eleggere direttamente il Presidente. Il cittadino elettore americano non elegge, dunque, direttamente il suo Presidente. Il Collegio Elettorale è composto da 538 Grandi Elettori, che corrispondono alla somma dei … Continua a leggere Le Elezioni Presidenziali, il Collegio Elettorale ed i tentativi dei Democratici di eliminarlo

Trump presenta il Bilancio2020 e i tagli alla spesa!

Donald Trump presenta un piano di 4,8 trilioni di tagli alla spesa, colpendo principalmente gli aiuti internazionali e gli ammortizzatori sociali. Come abbiamo già spiegato in questo articolo, il processo di approvazione del bilancio statunitense è molto lungo e complicato, coinvolge diversi attori e dal 1974 il presidente ha pochissimi poteri a riguardo. Tutto inizia quindi con la presentazione del budget del presidente al Congresso, … Continua a leggere Trump presenta il Bilancio2020 e i tagli alla spesa!

No a nuovi testimoni, mercoledì l’assoluzione di Trump

Il muro repubblicano ha retto in Senato, dove solo i senatori repubblicani Collins e Romney hanno votato assieme ai democratici. Fallito il piano dei dem di portare a processo le accuse di Bolton, il GOP ha ottenuto di vietare la presentazione di nuovi testimoni e di nuove accuse. Il Senato americano ha bocciato la mozione per la presentazione di nuovi documenti e testimoni al processo … Continua a leggere No a nuovi testimoni, mercoledì l’assoluzione di Trump

IMPEACHMENT. Ecco un’analisi dettagliata degli eventi fino al voto della Camera

In questo articolo abbiamo analizzato in modo dettagliato tutti gli eventi accaduti dalla telefonata di Donald Trump con il Presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj del 25 luglio 2019 fino al voto del 18 dicembre 2019 della Camera dei Rappresentanti, a maggioranza democratica, che ha votato a favore della “messa in stato di accusa” del Presidente. Questo articolo è stato pubblicato in 4 parti su Termometro Politico … Continua a leggere IMPEACHMENT. Ecco un’analisi dettagliata degli eventi fino al voto della Camera

Sugli aiuti umanitari al confine meridionale il partito democratico si è spaccato!

Il Parlamento ha approvato, con il voto finale alla Camera, giovedì 27 giugno, un pacchetto di aiuti di emergenza da 4,6 miliardi di dollari giovedì per affrontare la crisi umanitaria al confine meridionale. Ora il disegno di legge è nello studio del presidente Donald Trump per attendere la sua firma. Il voto schiacciante a favore del disegno di legge arriva dopo che la speaker della … Continua a leggere Sugli aiuti umanitari al confine meridionale il partito democratico si è spaccato!

“Caso chiuso”: il leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell dichiara finita l’indagine di Robert Mueller

Il leader dei repubblicani al Senato: “Basta con questo spettacolo ripetitivo, andiamo avanti”. Ma per i democratici “Il caso non è chiuso”. Il leader della maggioranza repubblicana al Senato, Mitch McConnell, ha parlato in Aula del rapporto Mueller, chiedendo ai colleghi di porre fine a polemiche, veleni e attacchi, a oltre sei settimane dalla conclusione delle indagini del procuratore speciale Robert Mueller. Le indagini sono … Continua a leggere “Caso chiuso”: il leader della maggioranza al Senato Mitch McConnell dichiara finita l’indagine di Robert Mueller

Martha McSally – Senatrice dell’Arizona

Martha McSally nasce il 22 marzo del 1966 nel Rhode Island. La carriera nell’aeronautica Dopo gli studi, la McSally si arruolò nell’Air Force. Ha pilotato gli A-10 Thunderbolt 2, i celebri aerei da attacco al suolo statunitensi. Negli anni novanta venne inviata in Kuwait e in Iraq, prendendo parte anche all’Operazione Southern Watch. Nel 1999 prese parte all’Operazione Allied Force e nel 2004 venne inviata in Afghanistan … Continua a leggere Martha McSally – Senatrice dell’Arizona

Dopo il voto al senato iniziano le barzellette sul Green ‘Fail’ Deal

Il leader dei repubblicani al Senato, Mitch McConnel (R-KY), ha pubblicato un video provocatorio, in cui prende in giro le sue controparti democratiche per non essersi espresse durante la votazione non vincolante di martedì riguardo il Green New Deal. Il voto di martedì non ha raggiunto nemmeno i 60 voti necessari per discutere la proposta. 42 senatori democratici, tra cui Bernie Sanders, si sono astenuti … Continua a leggere Dopo il voto al senato iniziano le barzellette sul Green ‘Fail’ Deal

‘Una disgrazia’: Ocasio-Cortez è arrabbiata con McConnell per aver fatto votare la proposta del Green ‘Fail’ Deal

La scorsa domenica, in un tweet di fuoco, la neo-deputata democratica Alexandria Ocasio Cortez (D-NY), ha espresso tutta la sua rabbia verso il partito Repubblicano, ed in particolare per il leader della maggioranza Mitch McConnell (R-KY). Alla deputata per lo Stato di New York non e’ andata giù la decisione, presa da McConnell, di rimettere al voto del Senato il controverso Green New Deal da … Continua a leggere ‘Una disgrazia’: Ocasio-Cortez è arrabbiata con McConnell per aver fatto votare la proposta del Green ‘Fail’ Deal