Romney non è più il benvenuto al CPAC dopo il voto sull'impeachment: "E' un sacchetto a perdere"

L’ex candidato del partito repubblicano nel 2012 è stato l’unico dei repubblicani a schierarsi con i democratici nel voto per l’impeachment del Presidente Donald Trump. Ora i conservatori della CPAC non lo vogliono più tra i piedi alla prossima Convention prevista a fine febbraio. Il senatore Mitt Romney non sarà invitato al CPAC di quest’anno. Lo ha annunciato il presidente della conferenza dei conservatori, in … Continua a leggere Romney non è più il benvenuto al CPAC dopo il voto sull'impeachment: "E' un sacchetto a perdere"

No a nuovi testimoni, mercoledì l'assoluzione di Trump

Il muro repubblicano ha retto in Senato, dove solo i senatori repubblicani Collins e Romney hanno votato assieme ai democratici. Fallito il piano dei dem di portare a processo le accuse di Bolton, il GOP ha ottenuto di vietare la presentazione di nuovi testimoni e di nuove accuse. Il Senato americano ha bocciato la mozione per la presentazione di nuovi documenti e testimoni al processo … Continua a leggere No a nuovi testimoni, mercoledì l'assoluzione di Trump

Il Senato a maggioranza GOP stronca l’emergenza nazionale di Trump.

Il Senato ha approvato una risoluzione con esito 59 a 41, che metterebbe fine all’emergenza nazionale. Il voto è stato caratterizzato da un compatto sostegno democratico per la risoluzione e da una sorprendente quantità di repubblicani, ben 12, che hanno votato a favore. La Camera ha approvato la sua versione della risoluzione a febbraio, anche qui con l’aiuto di 13 repubblicani. Continua a leggere Il Senato a maggioranza GOP stronca l’emergenza nazionale di Trump.