The Hill – McConnell riceve la sveglia dai Repubblicani

McConnell riceve la sveglia dai Repubblicani Il contraccolpo che il leader della minoranza del Senato Mitch McConnell ha ricevuto dai colleghi senatori repubblicani la scorsa settimana è un campanello d’allarme per il leader del GOP che non ha più alcun capitale politico da spendere per aiutare i Democratici ad alzare nuovamente il tetto del debito, dicono gli aiutanti e gli strateghi del GOP. McConnell è … Continua a leggere The Hill – McConnell riceve la sveglia dai Repubblicani

Sean Hannity: Joe Biden ha appena firmato la condanna a morte di “ogni afgano” che ha aiutato gli Stati Uniti negli ultimi 20 anni

Sean Hannity dice che gli sforzi limitati di Biden per evacuare gli americani all’estero impallidisce in confronto a quelli dei leader di altri paesi. Joe Biden ha “umiliato” l’America con il suo pasticciato ritiro dall’Afghanistan che ha lasciato i cittadini statunitensi abbandonati e gli alleati bloccati dietro le linee talebane. Il conduttore di Fox News ha detto Sean Hannity agli spettatori martedì. “Ora siamo al … Continua a leggere Sean Hannity: Joe Biden ha appena firmato la condanna a morte di “ogni afgano” che ha aiutato gli Stati Uniti negli ultimi 20 anni

“Complici”: ecco i 18 Repubblicani che si sono venduti al piano radicale democratico per le ‘infrastrutture’ senza leggere la legge

Diciotto Repubblicani del Senato si sono venduti ai Democratici, con 17 di loro che hanno votato mercoledì sera per far avanzare una legge democratica sulle “infrastrutture” da 1.200 miliardi di dollari mentre un altro ha già segnalato che lo farà. Il Senato ha votato per invocare la c.d. “ghigliottina” parlamentare, una procedura che impone un limite di tempo massimo alla discussione per giungere immediatamente alla … Continua a leggere “Complici”: ecco i 18 Repubblicani che si sono venduti al piano radicale democratico per le ‘infrastrutture’ senza leggere la legge

Retroscena: i Democratici hanno fatto ostruzione al piano di aiuti economici del Presidente solo per inserire i loro desideri liberal, del tutto estranei al Coronavirus

I Repubblicani al Congresso hanno riferito martedì scorso che i Democratici hanno tentato fino all’ultimo di rallentare il voto sul disegno di legge finale del Piano di aiuti economici, non al fine di migliorarlo ma per aggiungere capitoli di spesa che nulla c’entrano con il Coronavirus “Nel caso lei stia guardando”, ha detto il Senatore Lindsey Graham in riferimento al Presidente, alzando la voce, “dica … Continua a leggere Retroscena: i Democratici hanno fatto ostruzione al piano di aiuti economici del Presidente solo per inserire i loro desideri liberal, del tutto estranei al Coronavirus

IMPEACHMENT. Ecco un’analisi dettagliata degli eventi fino al voto della Camera

In questo articolo abbiamo analizzato in modo dettagliato tutti gli eventi accaduti dalla telefonata di Donald Trump con il Presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj del 25 luglio 2019 fino al voto del 18 dicembre 2019 della Camera dei Rappresentanti, a maggioranza democratica, che ha votato a favore della “messa in stato di accusa” del Presidente. Questo articolo è stato pubblicato in 4 parti su Termometro Politico … Continua a leggere IMPEACHMENT. Ecco un’analisi dettagliata degli eventi fino al voto della Camera

Trump propone i tagli agli aiuti internazionali. I democratici ed i repubblicani “neocon” sono contrari, i libertari a favore.

Nel pieno delle trattative per il budget del 2020 con i Dem, il Presidente Trump dice di voler tagliare circa 4,3 miliardi di dollari di aiuti umanitari. La decisione andrà ad impattare sui programmi di aiuti delle Nazioni Unite Il Presidente Trump e tutto l’esecutivo a seguito hanno dichiarato l’intenzione di tagliare 2,3 miliardi di dollari dal programma USAID ed ulteriori 2 miliardi dal Dipartimento … Continua a leggere Trump propone i tagli agli aiuti internazionali. I democratici ed i repubblicani “neocon” sono contrari, i libertari a favore.

Alla vigilia dell’incontro tra Donald Trump e Benjamin Netanyahu a Washington

Preceduto dalla visita del Senatore del Sud Carolina Lindsey Graham nello scorso weekend e dopo la dichiarazione di Trump sul riconoscimento delle Alture del Golan come appartenenti allo Stato di Israele, ora è la volta del premier israeliano Benjamin Netanyahu a far visita a Washington. Assieme al Presidente americano firmeranno un documento d’intesa che riguarderà la zona geografica. Il premier israeliano, poco prima di salire sull’aereo … Continua a leggere Alla vigilia dell’incontro tra Donald Trump e Benjamin Netanyahu a Washington

Il Senato a maggioranza GOP stronca l’emergenza nazionale di Trump.

Il Senato ha approvato una risoluzione con esito 59 a 41, che metterebbe fine all’emergenza nazionale. Il voto è stato caratterizzato da un compatto sostegno democratico per la risoluzione e da una sorprendente quantità di repubblicani, ben 12, che hanno votato a favore. La Camera ha approvato la sua versione della risoluzione a febbraio, anche qui con l’aiuto di 13 repubblicani. Continua a leggere Il Senato a maggioranza GOP stronca l’emergenza nazionale di Trump.