Sondaggi (fine Maggio): Situazione invariata rispetto all’inizio del mese, Sleepy Joe Biden non sfonda, la “pessima” (?) gestione dell’emergenza COVID-19 narrata dai media non scalfisce il Presidente Donald Trump

#ElezioniUSA2020 La “vittoria” annunciata dell’ex Vicepresidente Joe Biden è ancora al di là da venire, mentre il Presidente Donald J. Trump resiste alla cattiva stampa su COVID-19 e le proteste per la morte di George Floyd Leggi anche: “la nostra media sondaggi (ragionata) di aprile-maggio” I sondaggi a livello statale pubblicati a fine maggio ci dicono che se si votasse oggi la “vittoria” annunciata dell’ex … Continua a leggere Sondaggi (fine Maggio): Situazione invariata rispetto all’inizio del mese, Sleepy Joe Biden non sfonda, la “pessima” (?) gestione dell’emergenza COVID-19 narrata dai media non scalfisce il Presidente Donald Trump

Sondaggi: Sleepy Joe Biden è ancora lontano dal potersi chiamare vincitore e President Donald Trump è a soli 4 stati dalla vittoria

#ElezioniUSA2020 Sleepy Joe Biden è ancora lontano dal potersi chiamare vincitore e President Donald Trump è a soli 4 stati dalla vittoria I sondaggi a livello statale pubblicati tra aprile e maggio ci dicono che se si votasse oggi la “vittoria” dell’ex vicepresidente Joe Biden non sarebbe così scontata, mentre il Presidente Donald J. Trump è a soli 4 Stati dalla riconferma. La media pubblicata … Continua a leggere Sondaggi: Sleepy Joe Biden è ancora lontano dal potersi chiamare vincitore e President Donald Trump è a soli 4 stati dalla vittoria

Le Elezioni Presidenziali, il Collegio Elettorale ed i tentativi dei Democratici di eliminarlo

Il Presidente degli Stati Uniti viene scelto ogni 4 anni e questa elezione (di tipo “indiretto”) avviene attraverso l’elezione nei 50 Stati che compongono gli Stati Uniti dei 538 Grandi Elettori, che procederanno in seguito ad eleggere direttamente il Presidente. Il cittadino elettore americano non elegge, dunque, direttamente il suo Presidente. Il Collegio Elettorale è composto da 538 Grandi Elettori, che corrispondono alla somma dei … Continua a leggere Le Elezioni Presidenziali, il Collegio Elettorale ed i tentativi dei Democratici di eliminarlo

IMPEACHMENT. Ecco un’analisi dettagliata degli eventi fino al voto della Camera

In questo articolo abbiamo analizzato in modo dettagliato tutti gli eventi accaduti dalla telefonata di Donald Trump con il Presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj del 25 luglio 2019 fino al voto del 18 dicembre 2019 della Camera dei Rappresentanti, a maggioranza democratica, che ha votato a favore della “messa in stato di accusa” del Presidente. Questo articolo è stato pubblicato in 4 parti su Termometro Politico … Continua a leggere IMPEACHMENT. Ecco un’analisi dettagliata degli eventi fino al voto della Camera

Nuove accuse contro Brett Kavanaugh: quell'”oltraggiosa” omissione del New York Times!

Un nuovo libro – anticipato dal New York Times – racconta altri presunti casi di molestie sessuali del giudice della Corte Suprema statunitense… ma è tutta una balla! Non c’è pace per Brett Kavanaugh. Quando, nel luglio 2018, il Presidente Trump lo ha nominato alla Corte suprema, per succedere al dimissionario Justice Kennedy, al netto degli attacchi gratuiti e politicizzati della sinistra più estrema (la … Continua a leggere Nuove accuse contro Brett Kavanaugh: quell’”oltraggiosa” omissione del New York Times!

TRUMPNOMICS VS. OBANOMICS. Donald Trump non si è preso alcun merito del suo predecessore Barack Obama. Sfatiamo un luogo comune duro a morire!

Donald Trump si è “ingiustamente” preso i meriti del suo predecessore Barack Obama? Assolutamente No! Sfatiamo un luogo comune duro a morire! Uno dei molti miti riguardo l’attuale situazione dell’economia americana, riguarda il fatto che Donald Trump si sia “ingiustamente” preso i meriti del suo predecessore Barack Obama. Ci sono moltissimi fattori però che non vengono presi in considerazione – al netto della crescita del … Continua a leggere TRUMPNOMICS VS. OBANOMICS. Donald Trump non si è preso alcun merito del suo predecessore Barack Obama. Sfatiamo un luogo comune duro a morire!

L’Alabama Human Life Protection Act: la contro-legge che bilancia quella radicale abortista fatta dallo Stato di New York

Conosciuta anche come HB 314, si tratta della legge più severa contro l’aborto che bilancia, in qualche modo, quella radicale abortista fatta dallo Stato di New York Lo Stato dell’Alabama sta facendo parlare di sé in questi giorni per la proposta di legge sull’aborto, ora diventata legge a tutti gli effetti con la firma del Governatore. Anzi, legge contro l’aborto, ed è la più severa … Continua a leggere L’Alabama Human Life Protection Act: la contro-legge che bilancia quella radicale abortista fatta dallo Stato di New York

Il tentativo di annullare le elezioni del 2016 è fallito! La storia va avanti. I ‘Never Trumpers’ No.

di Roger Kimball Bene, mi mancheranno le incursioni della SWAT a tutta potenza all’alba contro attempati faccendieri politici come Roger Stone e Paul Manafort. E’ stata una cosa davvero molto garbata per la CNN, essere stata parcheggiata lì fuori dalle case di quelle sfortunate vittime, in modo che il pubblico televisivo di tutto il paese potesse essere edificato da queste esibizioni del potere coercitivo dello … Continua a leggere Il tentativo di annullare le elezioni del 2016 è fallito! La storia va avanti. I ‘Never Trumpers’ No.

Consulente legale dell’FBI: Obama ha chiesto al dipartimento della giustizia di non indagare Hillary Clinton!

La consulente legale dell’FBI, Lisa Page, avrebbe testimoniato di fronte al Congresso, dichiarando che il Dipartimento della Giustizia avrebbero ordinato all’FBI di non indagare l’ex-Segretario di Stato Hillary Clinton con l’accusa di “colpa grave” per il modo estremamente improprio con cui ha gestito informazioni classificate. Continua a leggere Consulente legale dell’FBI: Obama ha chiesto al dipartimento della giustizia di non indagare Hillary Clinton!