Trump contro Macron: dazi sui vini francesi in risposta alla Web Tax sui colossi approvata da Parigi

Il Presidente Donald Trump è pronto a colpire con i dazi i vini francesi importati negli Stati Uniti, in risposta alla Web Tax approvata l’11 luglio scorso dal Senato francese.  È nuovamente tensione tra Francia e Stati Uniti. La Francia approva la Web Tax? E gli Stati Uniti rispondono con i dazi sul vino. Donald Trump si è detto contrario all’imposta pari al 3% per sui colossi del Web … Continua a leggere Trump contro Macron: dazi sui vini francesi in risposta alla Web Tax sui colossi approvata da Parigi

Trump contro Elijah Cummings: respinte ai mittenti le accuse di “razzismo” da Baltimora

Trump vs. Cummings: un “bullo brutale”, il distretto di Baltimora da cui proviene il deputato democratico è “infestato da topi e roditori disgustosi”. Dovrebbe spendere più tempo nella sua città per “dare una mano a rendere più pulito un posto schifoso”. Nel mirino di Donald Trump questa volta ci è finito Elijah Cummings, Presidente della House Committee on Oversight and Reform (Commissione di sorveglianza della Camera … Continua a leggere Trump contro Elijah Cummings: respinte ai mittenti le accuse di “razzismo” da Baltimora

Gli Stati Uniti fermano la Turchia: congelate le consegne ed espulsione dal programma F-35

Usa e Turchia alla resa dei conti su F-35 e antiaerea S-400: l’ostinazione della Turchia a volersi dotare del sistema aereo di difesa russo ha portato gli Stati Uniti a congelare la partecipazione del paese al programma F-35. Dopo mesi di avvertimenti, a giugno, il Pentagono è passato ai fatti, ed ha estromesso la Turchia dal Programma F-35. La decisone era stata presa a causa … Continua a leggere Gli Stati Uniti fermano la Turchia: congelate le consegne ed espulsione dal programma F-35

Quando è la comunità di colore a difendere Trump! “Trump non è razzista”

Riportiamo alcuni commenti dei rappresentanti della comunità di colore che difendono Trump dall’accusa di razzismo, fatte dalle “squad” e dai mass media Dopo l’accusa di razzismo da parte delle “squad” – così chiamate le Rappresentanti Ilhan Omar, Raschida Tlaib, Ocasio-Cortez e Ayanna Pressley – durante la conferenza stampa indetta subito dopo i tweet di Donald Trump, che semplicemente consigliava di lasciare il Paese a coloro … Continua a leggere Quando è la comunità di colore a difendere Trump! “Trump non è razzista”

Boris Johnson è il nuovo leader dei Tory. E Oggi sarà nominato premier. Trump: “E’ un grande!”

Lʼex Sindaco di Londra è un paladino della Brexit ed è pronto a uscire dallʼUe – anche con un “no deal”.  Boris Johnson è il nuovo leader dei conservatori britannici. Un bagno di voti per l’ex Sindaco di Londra, che ha stravinto la consultazione tra i 160 mila membri dei Tory per la successione di Theresa May. Johnson ha ricevuto 92 mila preferenze ed ha sconfitto … Continua a leggere Boris Johnson è il nuovo leader dei Tory. E Oggi sarà nominato premier. Trump: “E’ un grande!”

Anche il Senatore Rand Paul si schiera con Donald Trump tra i critici della dep. Ilhan Omar

Dopo il tweet di fuoco del Presidente Donal Trump, che ha scatenato un mediastorm in tutto il mondo per il suo “sessismo” e “razzismo”, anche il Senatore del Kentucky, Rand Paul, ha espresso la sua opinione dando ragione al Presidente durante una dichiarazione rilasciata a Wave 3 News. Il Senatore repubblicano ha dichiarato che la deputata Ilhan Omar merita un rimprovero per le sue dichiarazioni … Continua a leggere Anche il Senatore Rand Paul si schiera con Donald Trump tra i critici della dep. Ilhan Omar

Con il “nazista” Trump le morti al confine si riducono! Ma nessuno lo dice…

L’amministrazione Trump ha una media di 291 immigrati clandestini morti l’anno, mentre con la “gloriosa” amministrazione Obama la media era di 372. Nonostante la propaganda dell’”internazionale comunista”, capitanata dalla CNN, sia ancora indignata dalla foto del padre e della figlia morti nel Rio Grande, mentre tentavano di entrare illegalmente negli Stati Uniti, le statistiche evidenziano – stranamente – una realtà diversa dalla narrativa liberal. Secondo … Continua a leggere Con il “nazista” Trump le morti al confine si riducono! Ma nessuno lo dice…

Sugli aiuti umanitari al confine meridionale il partito democratico si è spaccato!

Il Parlamento ha approvato, con il voto finale alla Camera, giovedì 27 giugno, un pacchetto di aiuti di emergenza da 4,6 miliardi di dollari giovedì per affrontare la crisi umanitaria al confine meridionale. Ora il disegno di legge è nello studio del presidente Donald Trump per attendere la sua firma. Il voto schiacciante a favore del disegno di legge arriva dopo che la speaker della … Continua a leggere Sugli aiuti umanitari al confine meridionale il partito democratico si è spaccato!

Donald Trump conferisce la Medaglia per la libertà ad Arthur Laffer

Lo scorso Mercoledì, alla Casa Bianca, il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha conferito la Medaglia presidenziale della Libertà all’economista Arthur Laffer.  Arthur Laffer, nato a Yongstown, in Ohio, nel 1940, è tutt’ora un punto di riferimento per i conservatori oltreoceano, siano essi politici, intellettuali, attivisti o semplici simpatizzanti. Attualmente vive a Nashville, in Tennessee, stato dove non vi sono imposte statali sul reddito e dove dirige la Laffer Associates. … Continua a leggere Donald Trump conferisce la Medaglia per la libertà ad Arthur Laffer

Il presidente della Commissione per la sorveglianza e la riforma della Camera, Elijah Cummings (D), nell’Occhio del Ciclone per le Tasse

Nei circoli dei conservatori americani si usa dire: “se i democratici non avessero doppi standard, non avrebbero nessuno standard.” Questa volta e’ Elijah Cummings (D), deputato del Maryland e presidente della Commissione per la sorveglianza e la riforma della Camera dei Rappresentanti, a tradire le morali tanto spinte dagli “Asinelli”. Il rappresentante del Maryland è sempre stato in prima linea quando c’era da richiedere a … Continua a leggere Il presidente della Commissione per la sorveglianza e la riforma della Camera, Elijah Cummings (D), nell’Occhio del Ciclone per le Tasse

Gli USA all’Italia: servono riforme strutturali e una gestione fiscale più prudente

Il Dipartimento del Tesoro americano inserisce l’Italia nella lista dei partner commerciali sotto osservazione, della quale fanno parte anche Cina, Giappone, Germania, Corea del Sud, Irlanda, Vietnam, Singapore e Malesia. Anche l’Italia è entrata a fare parte di un gruppo ora composto da un totale di 9 partner commerciali degli Stati Uniti le cui politiche economiche e valutarie sono monitorate attentamente dall’amministrazione Trump per individuare … Continua a leggere Gli USA all’Italia: servono riforme strutturali e una gestione fiscale più prudente