Un audit ha mostrato che quasi la metà dei follower di Joe Biden su Twitter sono falsi – New York Post

Un audit ha mostrato che quasi la metà dei follower di Joe Biden su Twitter sono bot Quasi la metà dei 22,2 milioni di follower di Joe Biden su Twitter sono falsi, come ha rivelato un nuovo audit. L’audit, effettuato per il gigante dei social media dalla società di software SparkToro, ha rilevato che il 49,3% dei follower del profilo Twitter di Joe Biden sono … Continua a leggere Un audit ha mostrato che quasi la metà dei follower di Joe Biden su Twitter sono falsi – New York Post

Dipendenti che non sanno cosa significhi ‘libertà di parola’: I momenti salienti della riunione a tutto campo di Twitter su Elon Musk – Breitbart News

Project Veritas di James O’Keefe ha recentemente rilasciato l’audio trapelato di una riunione interna di tutto il personale di Twitter dopo l’offerta di acquisto del CEO di Tesla Elon Musk per la società, ecco alcuni dei momenti più importanti della riunione Nelle registrazioni interne trapelate, Project Veritas ha rivelato le reazioni dei dipendenti di Twitter all’acquisizione dell’azienda da parte del CEO di Tesla Elon Musk … Continua a leggere Dipendenti che non sanno cosa significhi ‘libertà di parola’: I momenti salienti della riunione a tutto campo di Twitter su Elon Musk – Breitbart News

Nina Jankowicz a capo della disinformazione di Biden: La derisione online di Kamala Harris è una minaccia alla democrazia e alla sicurezza nazionale – Breitbart News

Il nuovo capo della disinformazione di Joe Biden, Nina Jankowicz, ha sostenuto che le prese in giro che si vedono online della vice di Biden, Kamala Harris, e di altre donne nelle istituzioni sono una “minaccia alla sicurezza nazionale” “Le piattaforme social e i governi non stanno facendo abbastanza“, ha scritto sui social media Nina Jankowicz, il nuovo capo del nuovo e scintillante braccio del … Continua a leggere Nina Jankowicz a capo della disinformazione di Biden: La derisione online di Kamala Harris è una minaccia alla democrazia e alla sicurezza nazionale – Breitbart News

Barack Obama chiede più censura: Il primo emendamento “non si applica a Facebook e Twitter” – Breitbart News

L’ex presidente Barack Obama in un importante discorso giovedì ha chiesto una maggiore regolamentazione dei contenuti dei social media, al fine di diminuire la “disinformazione” L’ex presidente Barack Obama ha tenuto un discorso sulla questione alla Stanford University dopo aver passato mesi a studiare l’argomento. Si è descritto come “abbastanza vicino ad un assolutista del [diritto sancito dal] Primo Emendamento“, ma ha subito chiarito che … Continua a leggere Barack Obama chiede più censura: Il primo emendamento “non si applica a Facebook e Twitter” – Breitbart News

Donald Trump ribadisce che non tornerà su Twitter anche se lo comprerà Elon Musk – New York Post

Donald Trump ribadisce che non tornerà su Twitter anche se lo comprerà Elon Musk La potenziale acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk vede i sostenitori di Donald Trump ancora una volta in preda all’entusiasmo per il possibile ritorno dell’ex presidente – ma Trump insiste di non aver alcun interesse a riprendere a twittare. Donald Trump ha detto ad Americano Media: “Probabilmente non avrei … Continua a leggere Donald Trump ribadisce che non tornerà su Twitter anche se lo comprerà Elon Musk – New York Post

Byron York – Hunter Biden e la vergogna dei Social Media

Byron York’s Daily Memo – Hunter Biden e la vergogna dei Social Media Il New York Times ha pubblicato un articolo sull’indagine federale sulle tasse e sull’influenza straniera del figlio di Joe Biden, Hunter. Il giornale ha riferito che Hunter Biden avrebbe pagato una “significativa passività fiscale“, che si pensa sia più di 1 milione di dollari, nella speranza di evitare un’incriminazione. Ma l’indagine, condotta … Continua a leggere Byron York – Hunter Biden e la vergogna dei Social Media

La censura della storia del portatile di Hunter Biden mostra la minaccia delle Big Tech alla Democrazia – Washington Examiner

La censura della storia del portatile di Hunter Biden mostra la minaccia delle Big Tech alla Democrazia Il New York Times ha finalmente ammesso che almeno alcune delle e-mail trovate su un portatile lasciato abbandonato da Hunter Biden in un negozio di riparazioni del Delaware siano autentiche. Ora che Joe Biden è in carica da più di un anno, la conferma che suo figlio abbia … Continua a leggere La censura della storia del portatile di Hunter Biden mostra la minaccia delle Big Tech alla Democrazia – Washington Examiner

‘La vendetta di Ratcliffe’: Il capo del contro-spionaggio di Donald Trump prende in giro i funzionari dell’intelligence ed i media sul portatile di Hunter Biden – Washington Examiner

‘La vendetta di Ratcliffe’: Il capo del contro-spionaggio di Donald Trump prende in giro i funzionari dell’intelligence ed i media sul portatile di Hunter Biden Non contate l’ex-direttore della National Intelligence John Ratcliffe tra gli ex-esperti dell’intelligence degli Stati Uniti che sono rimasti in silenzio dopo che il New York Times li ha massi in ridicolo ammettendo che la storia del portatile di Hunter Biden … Continua a leggere ‘La vendetta di Ratcliffe’: Il capo del contro-spionaggio di Donald Trump prende in giro i funzionari dell’intelligence ed i media sul portatile di Hunter Biden – Washington Examiner

I Repubblicani condannano le Big Tech per aver censurato sin dall’inizio la storia del laptop di Hunter Biden -Washington Examiner

I Repubblicani condannano le Big Tech per aver censurato sin dall’inizio la storia del laptop di Hunter Biden I Repubblicani hanno condannato le aziende di Big Tech, come Twitter e Facebook, per aver censurato il famoso scoop del New York Post che aveva rivelato le email sugli affari all’estero di Hunter Biden nell’ottobre del 2020, dopo un recente articolo del New York Times in cui … Continua a leggere I Repubblicani condannano le Big Tech per aver censurato sin dall’inizio la storia del laptop di Hunter Biden -Washington Examiner

New York Post – Le spie che hanno mentito: Quei 51 esperti di “intelligence” che rifiutano ancora di scusarsi per aver screditato la vera storia del PC di Hunter Biden

Le spie che hanno mentito: Quei 51 esperti di “intelligence” che rifiutano ancora di scusarsi per aver screditato la vera storia del PC di Hunter Biden. Tratto e tradotto da un articolo della Redazione del New York Post Sono quel gruppo, presunto “apartitico“, tra le migliori spie che cercano di tutelare gli interessi della nazione. Eppure, quei 51 ex funzionari dell’”intelligence” – che in una … Continua a leggere New York Post – Le spie che hanno mentito: Quei 51 esperti di “intelligence” che rifiutano ancora di scusarsi per aver screditato la vera storia del PC di Hunter Biden

New York Post – Come i Democratici, i media e le Big Tech hanno lavorato in concerto per insabbiare la storia del PC di Hunter Biden

Come i Democratici, i media e le Big Tech hanno lavorato in concerto per insabbiare la storia del PC di Hunter Biden. Tratto e tradotto da un articolo di Kyle Smith per il New York Post La vergogna più eterna, imperitura e profonda possibile possa ricadere su di voi, Facebook, Twitter, POLITICO e tutti gli altri media che hanno insabbiato, negato e soppresso la vera … Continua a leggere New York Post – Come i Democratici, i media e le Big Tech hanno lavorato in concerto per insabbiare la storia del PC di Hunter Biden

Fox News – Donald Trump avverte che “la Guerra mondiale” potrebbe scoppiare mentre la Russia prosegue con l’invasione dell’Ucraina

Donald Trump dice che l’invasione su più fronti di Vladimir Putin in Ucraina potrebbe portare alla prossima guerra mondiale. L’ex presidente Donald Trump ha avvertito che l’invasione su più fronti della Russia in Ucraina potrebbe portare a una “guerra mondiale” ed ha detto a Fox News che l’amministrazione di Joe Biden dovrà “fare molto di più che semplici sanzioni” per fermare il presidente russo Vladimir … Continua a leggere Fox News – Donald Trump avverte che “la Guerra mondiale” potrebbe scoppiare mentre la Russia prosegue con l’invasione dell’Ucraina

TRUTH Social, il nuovo social network di Donald Trump inizia ad accogliere gli americani che lo hanno pre-ordinato sull’Apple Store

TRUTH Social si popolerà di nuovi utenti che hanno pre-ordinato dall’Apple Store almeno nei prossimi dieci giorni. TRUTH Social, l’applicazione del nuovo social network promosso dall’ex presidente Donald Trump ha iniziato dalla mezzanotte di oggi a dare agli americani, che hanno pre-ordinato l’applicazione dal proprio Apple Store, l’accesso alla piattaforma, riporta FOX Business. Una fonte che è a conoscenza del lancio ha detto a “FOX … Continua a leggere TRUTH Social, il nuovo social network di Donald Trump inizia ad accogliere gli americani che lo hanno pre-ordinato sull’Apple Store

The Federalist – Twitter ha bloccato l’account di un deputato Repubblicano perché sostiene che chiamare un uomo “uomo” sia una odiosa “violenza”

Twitter ha bloccato l’account ufficiale del presidente del Republican Study Committee Jim Banks per un tweet che osservava come “Il titolo di primo ufficiale donna a quattro stelle è stato preso da un uomo” – un riferimento al funzionario federale transgender Rachel Levine. La notifica del divieto da parte di Twitter a Jim Banks ha spiegato che chiamare un uomo “uomo” “viola le nostre regole … Continua a leggere The Federalist – Twitter ha bloccato l’account di un deputato Repubblicano perché sostiene che chiamare un uomo “uomo” sia una odiosa “violenza”

Fox News – Trump annuncia che il network ‘TRUTH Social’ verrà lanciato entro il primo trimestre del 2022

Trump dice che il network mira a “dare una voce a tutti” e a “combattere le Big Tech”. L’ex presidente Donald Trump ha annunciato mercoledì “TRUTH Social“, una rete di social media che mira a “resistere alla tirannia di Big Tech“. L’applicazione, che inizierà con un lancio della versione Beta riservato alle persone che verranno invitate entro il novembre del 2021, dovrebbe fare il suo … Continua a leggere Fox News – Trump annuncia che il network ‘TRUTH Social’ verrà lanciato entro il primo trimestre del 2022

The Federalist – Il governatore della Florida Ron DeSantis chiede un’indagine sulle Big Tech per violazione delle leggi elettorali

Il governatore della Florida Ron DeSantis chiede un’indagine sulle Big Tech per violazione delle leggi elettorali. Il governatore della Florida Ron DeSantis sta chiedendo un’indagine sulle grandi aziende tecnologiche per la violazione delle leggi elettorali. In un annuncio di lunedì, il governatore repubblicano della Florida ha istruito il Segretario di Stato, Laurel M. Lee, ad aprire un’indagine per presunta ingerenza elettorale da parte di Facebook … Continua a leggere The Federalist – Il governatore della Florida Ron DeSantis chiede un’indagine sulle Big Tech per violazione delle leggi elettorali

New York Post – Come la nostra cultura e i nostri governi hanno dato troppo potere a Facebook

Come la nostra cultura e i nostri governi hanno dato troppo potere a Facebook. Il capitalismo offre un paradigma ottimale per organizzare gli affari economici di una società virtuosa. Ma la virtù è una precondizione del capitalismo, non un prodotto di esso, e nessun fenomeno moderno evidenzia meglio questa distinzione dell’ascesa delle piattaforme dei social media che creano dipendenza. La settimana scorsa, il Wall Street … Continua a leggere New York Post – Come la nostra cultura e i nostri governi hanno dato troppo potere a Facebook

Jonathan Turley: I media possono sopravvivere senza metà della popolazione? Un nuovo sondaggio solleva molte domande sui nuovi media

I media possono sopravvivere senza metà della popolazione? Un nuovo sondaggio solleva molte domande sui nuovi media. Jonathan Turley è “Shapiro Professor of Public Interest Law” presso la George Washington University ed ha servito come consulente durante il processo di Impeachment al Senato. Ha testimoniato come esperto giuridico alle udienze dell’impeachment di Bill Clinton e di Donald Trump. Si riporta la traduzione dell’articolo, adattato alla comprensione … Continua a leggere Jonathan Turley: I media possono sopravvivere senza metà della popolazione? Un nuovo sondaggio solleva molte domande sui nuovi media