Donald Trump e le possibili implicazioni di un suo “MAGA Party”

Donald Trump ha rappresentato qualcosa che i Repubblicani non possono abbandonare facilmente. Ma una sua possibile uscita per fondare il suo “MAGA Party” sarebbe un grande regalo a quello che Joe Biden e i Democratici si preparano a fare. Che le elezioni presidenziali del 3 novembre scorso siano state un evento spartiacque nella storia del Partito Repubblicano statunitense è cosa ormai nota. Il partito che … Continua a leggere Donald Trump e le possibili implicazioni di un suo “MAGA Party”

Le ridicole e faziose motivazioni di Twitter sul ban di Donald Trump

Twitter fa da giudice, giuria e boia e banna per sempre Donald Trump dalla sua piattaforma perché secondo lui “incita alla violenza”. La realtà è che è avvenuta l’eliminazione di un avversario politico da parte di un social network che propende palesemente per la Sinistra, oltre a non avere alcuna autorità, legale e morale, per farlo. Le piattaforme social in questi anni sono cresciute enormemente … Continua a leggere Le ridicole e faziose motivazioni di Twitter sul ban di Donald Trump

I militari non possono ostacolare legalmente l’accesso ai codici nucleari ad un Presidente, così dicono gli esperti

Ecco spiegato perché la Speaker della Camera Nancy Pelosi non può portare via i codici di lancio dei missili nucleari a Donald Trump La Presidente della Camera americana Nancy Pelosi ha chiamato venerdì mattina il generale Mark Milley, a capo del comando congiunto dell’esercito, per discutere quelle che ha descritto come delle “precauzioni necessarie per impedire ad un presidente “impazzito” di accedere ai codici di … Continua a leggere I militari non possono ostacolare legalmente l’accesso ai codici nucleari ad un Presidente, così dicono gli esperti

La leader del GOP Ronna McDaniel è stata rieletta alla guida del Comitato Nazionale Repubblicano

Ronna McDaniel rieletta all’unanimità. La corsa per la posizione di co-presidente è stata invece una lotta per procura su quanto il Partito voglia rimanere attaccato al Presidente Donald Trump Ronna McDaniel, alleata del presidente Donald Trump, è stata rieletta presidente del Comitato Nazionale Repubblicano mentre il Partito valuta il suo futuro dopo aver perso il controllo della Casa Bianca e di entrambe le Camere del … Continua a leggere La leader del GOP Ronna McDaniel è stata rieletta alla guida del Comitato Nazionale Repubblicano

Contro il 25° emendamento e – con cautela – contro l’Impeachment

Pubblichiamo la traduzione di un interessante articolo della National Review scritto da Andrew C. McCarthy, sul perché l’invocazione del 25° emendamento o l’Impeachment di Donald Trump non sono una buona strada da seguire per gli Stati Uniti. La National Review è una rivista di orientamento conservatore statunitense che si concentra su notizie e articoli di commento su affari politici, sociali e culturali. La rivista è … Continua a leggere Contro il 25° emendamento e – con cautela – contro l’Impeachment

BREAKING NEWS: il Dow Jones conferma il delisting dei tre giganti cinesi TEL.CO

Pochi giorni fa vi abbiamo tenuti aggiornati sulla rimozione di tre società cinesi della settore delle telecomunicazioni, inizialmente annunciata il primo gennaio è stata improvvisamente sospesa pochi giorni dopo. Oggi assistiamo ad un nuovo “colpo di scena” con S&P Dow che comunica la sospensione degli “American Depositary Recipits” (strumenti per poter far trading sulle borse americane) di China Telecom, China Mobile e China Unicom (già … Continua a leggere BREAKING NEWS: il Dow Jones conferma il delisting dei tre giganti cinesi TEL.CO

Per il bene dell’unità nazionale, si sblocchino gli account social di Donald Trump.

Per il bene dell’unità nazionale, siano sbloccati gli account sui social media di Donald Trump. L’appello del Washington Examiner​. In quanto società private, Facebook e Twitter hanno il diritto di limitare il presidente Trump sulle loro piattaforme. Tuttavia, dal punto di vista dell’interesse nazionale, è un errore. Dopo il caos di mercoledì al Campidoglio, YouTube ha cancellato l’ultimo video di Trump e Twitter ha cancellato … Continua a leggere Per il bene dell’unità nazionale, si sblocchino gli account social di Donald Trump.

Otto riflessioni a freddo sui fatti di Washington.

Di Ludovico Seppilli 1) Il Presidente Donald Trump ha responsabilità grandi come una casa su quanto è avvenuto. L’operazione messa in piedi in questi mesi con le accuse di frodi è andata oltre ogni limite. Il che è un doppio sbaglio. Prima di tutto perché conclude un’ottima presidenza in malo modo, secondo perché allontana l’attenzione dall’urgenza di affrontare i pasticci, quelli si reali, che ci … Continua a leggere Otto riflessioni a freddo sui fatti di Washington.

Joe Biden assumerà ufficialmente l’incarico di Presidente degli Stati Uniti il 20 gennaio. Le nostre riflessioni.

Il processo di certificazione del voto del Collegio Elettorale è terminato. Joe Biden assumerà ufficialmente l’incarico di Presidente degli Stati Uniti il 20 gennaio. Sono passati quattro anni da quando, allora Vice Presidente, è uscito dalla Casa Bianca. Ora ci entrerà da Presidente e possiamo solo sperare che possa far meglio dell’ultima volta perché, guardandola da europei e da italiani, negli anni in cui ha … Continua a leggere Joe Biden assumerà ufficialmente l’incarico di Presidente degli Stati Uniti il 20 gennaio. Le nostre riflessioni.

Amen e “Awomen”: quando il politicamente corretto va di male in peggio…

Chi pensava che la parola amen fosse ebraica ora si deve ricredere! Per il rappresentante democratico Emanuel Cleaver è in inglese e va accompagnata dal genere femminile: “awomen“! “Se il buongiorno si vede dal mattino”, il nuovo Congresso nella Camera ancora a guida Democratica inizia con il “piede giusto” (si fa per dire…) inizia con il politicamente corretto e la parità di genere. Il protagonista … Continua a leggere Amen e “Awomen”: quando il politicamente corretto va di male in peggio…

BREAKING NEWS: delisting sospeso, prima vittoria di Bejing Biden?

Abbiamo scritto pochi giorni fa come le tre principali società di telecomunicazioni cinesi, strettamente legate al comparto militare di Pechino, abbiano subito un “delisting“, ovvero una specie di espulsione dalla Borsa di New York. Questa decisione era stata presa dopo un ordine esecutivo del Presidente Donald Trump, firmato a novembre. Passano i giorni però, Joe Biden si avvicina a diventare presidente degli Stati Uniti e, … Continua a leggere BREAKING NEWS: delisting sospeso, prima vittoria di Bejing Biden?