Tregua in Siria: accordo fra le parti per una possibile soluzione pacifica

Prudente soddisfazione alla Casa Bianca per la tregua fra Turchia e milizie YPG. Russia e governo siriano impegnate al confine per stabilire una seppur fragile normalizzazione nel nord est del paese. Il Presidente Trump è riuscito a strappare un “cessate il fuoco permanente” nel nord della Siria, dopo quello di cinque giorni attuato in precedenza, grazie alla mediazione del Vice Presidente Pence e del Segretario … Continua a leggere Tregua in Siria: accordo fra le parti per una possibile soluzione pacifica

Lindesy Graham pronto a una risoluzione per impedire impeachment fasulli!

Il Senatore Repubblicano del South Carolina presenterà una risoluzione per proteggere l’attuale Presidente e le presidenze future da procedure illecite di impeachment. Il Sen. Lindsey Graham (R-SC) è impegnato in giornate molto intense, con interviste, interventi televisivi, proposte varie tra cui anche le sanzioni verso l’alleato turco. Martedì mentre si trovava a Capitol Hill, ha risposto ai microfoni dei reporter a proposito delle false indagini … Continua a leggere Lindesy Graham pronto a una risoluzione per impedire impeachment fasulli!

Il manifatturiero americano rallenta… ma di certo non è morto!

Il rallentamento del manifatturiero è innegabile e la crisi economica iniziata in Europa presto colpirà tutte le economie occidentali, facendo così rallentare anche quella statunitense. Il rallentamento del manifatturiero è innegabile e la crisi economica iniziata in Europa presto colpirà tutte le economie occidentali, facendo così rallentare anche quella statunitense. Nonostante questo, molte imprese non hanno certamente smesso di fare investimenti! U.S. Steel Corporation ha … Continua a leggere Il manifatturiero americano rallenta… ma di certo non è morto!

La (presunta) gaffe di Trump sulla Storia: quando i media si impegnano a sbagliare tutto!

I media ironizzano sulla presunta ignoranza di Trump in Storia. Ma sono stati loro a sbagliare completamente la traduzione e il senso della frase incriminata. Durante la visita ufficiale del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella negli Stati Uniti è stata creata, da parte dei nostri media (non si sa se e con quanto dolo), una presunta “gaffe” del Presidente Donald Trump durante il discorso di … Continua a leggere La (presunta) gaffe di Trump sulla Storia: quando i media si impegnano a sbagliare tutto!

Tregua in Siria: trovato l’accordo con Erdogan!

Tensione alta negli ultimi giorni nel nord della Siria tra Stati Uniti e Turchia, che con le sue milizie minacciava le forze americane. Provvidenziale la mediazione del Vice Presidente Mike Pence e del Segretario di Stato Mike Pompeo in visita ad Ankara. La visita di Mike Pence e Mike Pompeo in Turchia ha dato i suoi frutti. E’ stato ottenuto da Erdogan un cessate il … Continua a leggere Tregua in Siria: trovato l’accordo con Erdogan!

Impeachment. Una procedura faziosa, illegale e incostituzionale.

Da quando è iniziata la procedura di impeachment sono emersi particolari e dettagli che portano a ritenere la stessa come faziosa, illegale e quindi incostituzionale. Uno strumento in mano ai democratici per rimuovere un Presidente da loro odiato fin dal primo giorno. L’ordine cronologico degli eventi è il seguente e di seguito le considerazioni sul perchè tale indagine sia faziosa. 25 luglio 2019 – Trump e Zelensky … Continua a leggere Impeachment. Una procedura faziosa, illegale e incostituzionale.

L’attacco degli Antifa verso i supporters di Trump e la polizia

E’ accaduto dopo il Minneapolis rally, il comizio organizzato dal Presidente nella più grande città del Minnesota. Complice dei disordini anche il sindaco Dem della metropoli. Gran successo di folla al comizio di Trump a Minneapolis (Minnesota) nella serata di giovedì 10 ottobre. Nel programma si parlava soprattutto dei successi sull’occupazione dal 2017 a oggi nello stato confinante con il Canada: 55.000 posti di lavoro … Continua a leggere L’attacco degli Antifa verso i supporters di Trump e la polizia

Alcune precisazioni sul ruolo americano in Siria

Non si tratta di un ritiro e non c’è stata nessuna marcia indietro da parte di Trump in Siria. Le polemiche sul presunto ritiro americano dalla Siria e il via libera dato ai turchi nel nord del paese viene distorta, come spesso accade, da alcuni media americani e da noi in Italia. Il Presidente Trump già lunedì mattina ha minacciato la Turchia a livello economico, … Continua a leggere Alcune precisazioni sul ruolo americano in Siria

Le Truppe americane lasciano la Siria. Tante polemiche, ma nessuno pensa agli elettori… tranne Rand Paul!

Il ritiro delle truppe USA deciso da Trump ha scatenato polemiche e indignazione. Ma alla fine arriva Rand Paul! La decisione del presidente Donald Trump di dare il semaforo verde alla Turchia per creare una sorta di zona cuscinetto nel nord della Siria per motivi di sicurezza e permettere il rimpatrio di una buona parte dei profughi presenti nel territorio turco -almeno questo ha affermato … Continua a leggere Le Truppe americane lasciano la Siria. Tante polemiche, ma nessuno pensa agli elettori… tranne Rand Paul!

TRADE WIN! ACCORDO TROVATO CON IL GIAPPONE

Sebbene sia un accordo parziale, non include il settore automobilistico, punto fondamentale per Washington nelle relazioni con Tokyo, porterà un enorme beneficio all’industria ma soprattutto all’agricoltura statunitense. Il trattato è stato firmato dai due presidenti dopo l’assemblea generale dell’ONU tenutasi pochi giorni fa. Il North America Meat Institute, si è dichiarato soddisfatto dell’accordo in quanto gioverà all’export di carne americana. Attualmente i dazi sul manzo … Continua a leggere TRADE WIN! ACCORDO TROVATO CON IL GIAPPONE

Cresce il numero di donatori per la campagna elettorale di Trump, dopo l’annuncio della possibile indagine sul presunto “caso Ucraina!”

Dopo l’annuncio fatto dalla speaker della Camera Nancy Pelosi (D-CA) per l’indagine di impeachment verso il Presidente Donald Trump per il caso Kiev Gate – il Russia Gate in salsa Ucraina – sono aumentati i donatori per la campagna elettorale del Tycoon per le Presidenziali del 2020. Come annuncia sui social il figlio Eric Trump, migliaia di donatori si sono aggiunti negli ultimi giorni con … Continua a leggere Cresce il numero di donatori per la campagna elettorale di Trump, dopo l’annuncio della possibile indagine sul presunto “caso Ucraina!”