Il piano di Trump da 850 miliardi di dollari contro il Coronavirus: 200 miliardi subito per un sostegno immediato all’economia.

Il Segretario al Tesoro Steven Mnuchin ha dichiarato martedì che l’Amministrazione di Donald Trump vuole inviare degli assegni agli Americani “nelle prossime due settimane” nel tentativo di aiutare le persone a far fronte alle conseguenze economiche dovute alla pandemia di Coronavirus. Stiamo cercando di inviare degli assegni agli americani nel più breve tempo possibile ha detto Mnuchin durante una conferenza stampa alla Casa Bianca.  Gli americani hanno bisogno … Continua a leggere Il piano di Trump da 850 miliardi di dollari contro il Coronavirus: 200 miliardi subito per un sostegno immediato all’economia.

Trump presenta il Bilancio2020 e i tagli alla spesa!

Donald Trump presenta un piano di 4,8 trilioni di tagli alla spesa, colpendo principalmente gli aiuti internazionali e gli ammortizzatori sociali. Come abbiamo già spiegato in questo articolo, il processo di approvazione del bilancio statunitense è molto lungo e complicato, coinvolge diversi attori e dal 1974 il presidente ha pochissimi poteri a riguardo. Tutto inizia quindi con la presentazione del budget del presidente al Congresso, … Continua a leggere Trump presenta il Bilancio2020 e i tagli alla spesa!

La validità della “Curva di Laffer” è confermata anche per il 2019!

Anche nel 2019, dopo il taglio delle tasse del 2017, il gettito fiscale statunitense è aumentato! Nonostante molti economisti, rinchiusi negli atenei, totalmente distanti dal mondo imprenditoriale e con il fascino per le nazioni deboli (vedi quelle scandinave), neghino l’esistenza della “Curva di Laffer”, teorizzata da Arthur Laffer – a cui lo stesso Donald Trump ha conferito la più alta onorificenza civile degli Stati Uniti, … Continua a leggere La validità della “Curva di Laffer” è confermata anche per il 2019!

TRUMPNOMICS VS. OBANOMICS. Donald Trump non si è preso alcun merito del suo predecessore Barack Obama. Sfatiamo un luogo comune duro a morire!

Donald Trump si è “ingiustamente” preso i meriti del suo predecessore Barack Obama? Assolutamente No! Sfatiamo un luogo comune duro a morire! Uno dei molti miti riguardo l’attuale situazione dell’economia americana, riguarda il fatto che Donald Trump si sia “ingiustamente” preso i meriti del suo predecessore Barack Obama. Ci sono moltissimi fattori però che non vengono presi in considerazione – al netto della crescita del … Continua a leggere TRUMPNOMICS VS. OBANOMICS. Donald Trump non si è preso alcun merito del suo predecessore Barack Obama. Sfatiamo un luogo comune duro a morire!

Trump propone i tagli agli aiuti internazionali. I democratici ed i repubblicani “neocon” sono contrari, i libertari a favore.

Nel pieno delle trattative per il budget del 2020 con i Dem, il Presidente Trump dice di voler tagliare circa 4,3 miliardi di dollari di aiuti umanitari. La decisione andrà ad impattare sui programmi di aiuti delle Nazioni Unite Il Presidente Trump e tutto l’esecutivo a seguito hanno dichiarato l’intenzione di tagliare 2,3 miliardi di dollari dal programma USAID ed ulteriori 2 miliardi dal Dipartimento … Continua a leggere Trump propone i tagli agli aiuti internazionali. I democratici ed i repubblicani “neocon” sono contrari, i libertari a favore.

Trump contro Macron: dazi sui vini francesi in risposta alla Web Tax sui colossi approvata da Parigi

Il Presidente Donald Trump è pronto a colpire con i dazi i vini francesi importati negli Stati Uniti, in risposta alla Web Tax approvata l’11 luglio scorso dal Senato francese.  È nuovamente tensione tra Francia e Stati Uniti. La Francia approva la Web Tax? E gli Stati Uniti rispondono con i dazi sul vino. Donald Trump si è detto contrario all’imposta pari al 3% per sui colossi del Web … Continua a leggere Trump contro Macron: dazi sui vini francesi in risposta alla Web Tax sui colossi approvata da Parigi

Donald Trump conferisce la Medaglia per la libertà ad Arthur Laffer

Lo scorso Mercoledì, alla Casa Bianca, il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha conferito la Medaglia presidenziale della Libertà all’economista Arthur Laffer.  Arthur Laffer, nato a Yongstown, in Ohio, nel 1940, è tutt’ora un punto di riferimento per i conservatori oltreoceano, siano essi politici, intellettuali, attivisti o semplici simpatizzanti. Attualmente vive a Nashville, in Tennessee, stato dove non vi sono imposte statali sul reddito e dove dirige la Laffer Associates. … Continua a leggere Donald Trump conferisce la Medaglia per la libertà ad Arthur Laffer

Andrew Cuomo: il Governatore ‘liberal’ con lo stipendio più alto di tutti gli altri

Il debito pubblico dello Stato di New York è il secondo più alto della federazione: le tasse nello Stato di New York continuano ad aumentare e, in tutto questo, giustamente (!) merita un premio, un encomio, per questo il governatore Andrew Cuomo fa passare una legge che porterebbero il suo stipendio da 179.000 dollari a 250.000 in 3 anni. Non solo, all’interno della legge di bilancio … Continua a leggere Andrew Cuomo: il Governatore ‘liberal’ con lo stipendio più alto di tutti gli altri

I ricchi scappano per le tasse elevate e i dem li vogliono (tar)tassare ancora di più. Ecco come…

Mentre i ricchi scappano da New York a causa della tassazione esagerata, i candidati alle primarie del partito Democratico basano la loro campagna elettorale sulla tassazione ai primi, rivelando come tutto il partito si stia riqualificando come partito di Sinistra più che marcata. Ecco come i democratici vogliono (tar)tassare i ricchi Le proposte variano da una tassa annuale sui milionari, alla tassazione su ogni scambio … Continua a leggere I ricchi scappano per le tasse elevate e i dem li vogliono (tar)tassare ancora di più. Ecco come…