Mike Pompeo: Il nostro impegno interrotto con la Cina

L’amministrazione Trump aveva bisogno di invertire le politiche fallimentari A luglio il Partito Comunista Cinese ha celebrato il suo centesimo anniversario con un familiare sfarzo totalitario: esibizioni di armamenti militari, gioventù esultante e una repressione a livello nazionale dei dissidenti per garantire la “sicurezza politica”. Il culto della personalità che il segretario generale del PCC Xi Jinping ha assiduamente costruito per se stesso era anch’esso … Continua a leggere Mike Pompeo: Il nostro impegno interrotto con la Cina

La nascita della Liberia, il primo paese africano libero

Come un movimento per inviare schiavi liberati in Africa ha creato la Liberia. Agli inizi dell’ottocento, la schiavitù era legale in quasi tutto il territorio americano, eccezion fatta per gli Stati a Nord della linea Mason-Dixon. Il 21 dicembre 1816, venne fondata al Davis Hotel di Washington l’American Colonization Society (ACS). La società venne fondata dal pastore presbiteriano Robert Finlay, dal politico del Kentucky Henry Clay, … Continua a leggere La nascita della Liberia, il primo paese africano libero

John C. Frémont, il primo candidato alla Presidenza dei Repubblicani

John Charles Frémont nacque a Savannah, in Georgia, nel 1813. Fin da giovanissimo, venne fortemente attratto dalle scienze naturali e sviluppò un forte spirito avventuroso. Grazie alla sua personalità, il giovane John riuscì ad attirare l’attenzione dell’importante politico Joel Poinsett che lo aiutò ad ottenere un posto come insegnante di matematica su una nave da guerra. Abbandonata la marina, entrò nel corpo topografico lavorando come … Continua a leggere John C. Frémont, il primo candidato alla Presidenza dei Repubblicani

Il 25 Aprile, la festa dei molti diventata la festa dei pochi

di Lorenzo Giustetto Puntuale come un orologio svizzero, preciso ed ineccepibile, giunge anche quest’anno il 25 Aprile. Una data che per il popolo italiano dovrebbe essere simbolo di quel gran trionfo della Resistenza al regime fascista e all’occupazione tedesca della penisola italiana, una data che dovrebbe portare unione, solidarietà e gioia fra gli italiani, una data che dovrebbe simboleggiare il lascito ai posteri dei nostri … Continua a leggere Il 25 Aprile, la festa dei molti diventata la festa dei pochi

Il 22 Aprile del 1994 moriva Richard Nixon

Richard Milhous Nixon è stato il 37º Presidente degli Stati Uniti d’America. Vinse le elezioni presidenziali del 1968 e del 1972, rimanendo in carica fino all’agosto del 1974, quando si dimise a seguito dello scandalo Watergate. La sua presidenza è ricordata per il progressivo disimpegno dalla guerra del Vietnam, per l’apertura alla Cina in chiave antisovietica, per l’anticomunismo e la libertà d’impresa, per il sostegno … Continua a leggere Il 22 Aprile del 1994 moriva Richard Nixon

Buona Festa di San Patrizio!

La Festa di San Patrizio (Saint Patrick’s Day) è una festa di origine cristiana che si celebra il 17 marzo di ogni anno in onore di San Patrizio, patrono dell’Irlanda. La festa commemora l’arrivo del cristianesimo in Irlanda durante il V secolo d.C. proprio grazie a San Patrizio, ai tempi vescovo d’Irlanda. Il 17 marzo è festa nazionale sia nella Repubblica d’Irlanda che nell’Irlanda del Nord (cd. bank holiday), ma tale ricorrenza viene celebrata anche in … Continua a leggere Buona Festa di San Patrizio!

Le Elezioni Presidenziali, il Collegio Elettorale ed i tentativi dei Democratici di eliminarlo

Il Presidente degli Stati Uniti viene scelto ogni 4 anni e questa elezione (di tipo “indiretto”) avviene attraverso l’elezione nei 50 Stati che compongono gli Stati Uniti dei 538 Grandi Elettori, che procederanno in seguito ad eleggere direttamente il Presidente. Il cittadino elettore americano non elegge, dunque, direttamente il suo Presidente. Il Collegio Elettorale è composto da 538 Grandi Elettori, che corrispondono alla somma dei … Continua a leggere Le Elezioni Presidenziali, il Collegio Elettorale ed i tentativi dei Democratici di eliminarlo

Donald Trump aveva bisogno dell’OK del Congresso per colpire Soleimani? FALSO!

Non essere d’accordo con l’attacco ordinato dal Presidente Donald Trump è legittimo, ma farlo opponendo a questa scelta ragioni che sono false è scorretto, oltre che ridicolo! Uno dei grandi mantra di queste ore è “Trump ha violato la Costituzione ordinando l’attacco senza l’autorizzazione del Congresso“. Ma è davvero così? Assolutamente NO, e vediamo perché. Qual è la prerogativa del Congresso degli Stati Uniti rispetto … Continua a leggere Donald Trump aveva bisogno dell’OK del Congresso per colpire Soleimani? FALSO!

Chi erano Qasem Soleimani e Abu Mahdi al-Muhandis, le principali vittime dell’attacco statunitense a Baghdad

Quelli che per la nostra stampa sono degli “eroi martiri del rozzo imperialista Trump”, in realtà erano dei terroristi che da tempo avevano dichiarato guerra all’Occidente e al mondo libero. Questa notte gli Stati Uniti hanno condotto un attacco aereo, con l’utilizzo di droni, presso l’aeroporto di Baghdad. Un attacco nel quale sono stati uccisi Qasem Soleimani, capo dell’unità “Al Quds” (tradotto dal persiano, “Brigata Gerusalemme“) del Corpo delle guardie … Continua a leggere Chi erano Qasem Soleimani e Abu Mahdi al-Muhandis, le principali vittime dell’attacco statunitense a Baghdad

Trump vuole comprare la Groenlandia dalla Danimarca? Si! E cose del genere sono già capitate!

La proposta di acquisto della Groenlandia da parte dell’amministrazione Trump ha creato ironia e stupore nei media italiani. Ma non è una novità – o lo è solo per chi non conosce la Storia. Dall’Alaska al Canale di Panama fino alle Isole Vergini sono alcune dei più importanti affari conclusi dagli USA. La proposta del Presidente Donald Trump di acquistare la Groenlandia ha suscitato ilarità … Continua a leggere Trump vuole comprare la Groenlandia dalla Danimarca? Si! E cose del genere sono già capitate!

La rima della Storia

Recentemente, e come conseguenza delle continue notizie che arrivano da oltre oceano, ho avuto modo di riflettere nuovamente sulla libertà americana, e sui diritti che, in particolare la Costituzione, garantisce loro. In particolare un argomento che mi preme discutere oggi, e che mi è sempre stato caro, è quello riguardante il Secondo Emendamento, ossia il diritto di possedere e portare armi. Ho sempre lottato strenuamente … Continua a leggere La rima della Storia

I 75 anni della U.S. Pacific Air Forces

La “Pacific Air Forces”, fondata alla fine della Seconda Guerra Mondiale, mantiene l’equilibrio strategico in Estremo Oriente e nella regione tra l’Oceano Indiano ed il Pacifico Il 3 agosto il PACAF (Pacific Air Force) festeggia i 75 anni di esistenza! Poco o per nulla conosciuto in Europa, si tratta di un “Major Command” della US Air Force, l’aeronautica militare degli Satti Uniti, ed è la … Continua a leggere I 75 anni della U.S. Pacific Air Forces

Viaggio a… Dixieland (Prima parte)

di Stefano Magni Se questa estate volete concedervi un viaggio in una meta che unisce storia, natura e città, più lontana dal turismo italiano di quanto si pensi, prendete in considerazione il Sud degli Stati Uniti, in particolar modo le terre più ricche di storia del Sud: Virginia, Nord e Sud Carolina e Georgia. Terra strana, il Sud. Vi troverete subito spiazzati in città i … Continua a leggere Viaggio a… Dixieland (Prima parte)

L’Idaho: la gemma rossa d’America

Il “Gem State”: un tempo la miniera degli States, messo in ginocchio dalla crisi economica, adesso l’Idaho sta risorgendo grazie alle sue miniere, che alimentano gran parte della produzione tecnologica statunitense. Cenni Storici La storia dell’Idaho è una storia travagliata, di uno stato dalle frontiere spesso dibattute, e la cui economia agricola e mineraria ha sofferto per lungo tempo le conseguenze dei cicli economici. L’Idaho … Continua a leggere L’Idaho: la gemma rossa d’America

Buon compleanno President Bush! Un presidente Texano nello Studio Ovale

Tanto è stato scritto, spesso a sproposito, su George W. Bush. Un uomo dal carattere certamente complesso e turbolento, ma anche dettato dal nome che porta sulle spalle e dalle aspettative che chiunque ha sempre cercato di riporre su di lui. Per definire “Dubya”, come viene chiamato l’ex-presidente americano in perfetto accento texano, potrebbe però bastare una parola, che racchiude un intero mondo di pensieri, … Continua a leggere Buon compleanno President Bush! Un presidente Texano nello Studio Ovale

20 Maggio 1768: Nasceva Dolley Madison, la quarta “first lady”.

Esattamente 251 anni fa, nasceva Dolley Madison quarta first lady degli Stati Uniti d’America. Dolley Payne, questo il cognome da nubile, nasce a Guilford  County nella Carolina del Nord il 20 Maggio 1768. Il 7 Gennaio 1790, a soli 21 anni, sposa a Philadelphia il giovane avvocato John Todd, del quale prende il cognome e che gli darà due figli, John e William Isaac. Tuttavia, … Continua a leggere 20 Maggio 1768: Nasceva Dolley Madison, la quarta “first lady”.

Il GOP compie gli anni: da 165 anni un movimento politico ‘dal popolo e per il popolo’

Il 20 marzo 1854 nasceva in una piccola scuola di Ripon, nel Wisconsin, il Grand Old Party (il grande vecchio partito). Il nuovo organismo sorgeva così ostentando di richiamarsi apertamente alla tradizione politica di Thomas Jefferson: ed era evidente l’intenzione polemica di porsi come il suo vero erede storico, ché il Partito Democratico veniva invece accusato di averne tradito gli ideali. La tesi secondo cui … Continua a leggere Il GOP compie gli anni: da 165 anni un movimento politico ‘dal popolo e per il popolo’

Le ‘Second Amendment Sanctuary County’ del New Mexico e del Colorado: a difesa dei Principi dell’America!

La governatrice del New Mexico, Michelle Lujan Grisham (D) ha firmato un atto legislativo che prevede la criminalizzazione della vendita privata di armi, ma ben 25 contee del New Mexico, su un totale di 33, hanno dichiarato che non la legge non sarà applicata. Queste contee si sono auto proclamate “Second Amendment Sanctuary” per affermare che il governo locale supporta la decisione dello sceriffo di non … Continua a leggere Le ‘Second Amendment Sanctuary County’ del New Mexico e del Colorado: a difesa dei Principi dell’America!