Breitbart News – Sondaggio Harvard: Donald Trump più popolare di Joe Biden

L’ex presidente Donald Trump è più popolare tra gli elettori registrati rispetto a Joe Biden, secondo un sondaggio Harvard CAPS/Harris di lunedì pubblicato da The Hill. “Il 48% degli intervistati dice di avere una visione positiva di Trump rispetto al 46% che dice di avere un’opinione favorevole del suo successore“, ha riferito The Hill. Oltre all’opinione più positiva degli intervistati su Trump rispetto a Biden, … Continua a leggere Breitbart News – Sondaggio Harvard: Donald Trump più popolare di Joe Biden

La maggior parte degli americani bianchi che frequentano regolarmente le funzioni religiose hanno votato per Donald Trump nel 2020

Justin Nortey ha scritto un articolo correlato di dati che spiega come la maggior parte degli americani bianchi che frequentano regolarmente le funzioni religiose abbiano votato per Donald Trump nel 2020. Similmente alle elezioni passate, la religione ha giocato un ruolo importante nelle ultime elezioni presidenziali americane del 2020: Il candidato repubblicano Donald Trump ha continuato a raccogliere un forte sostegno dai protestanti evangelici bianchi, … Continua a leggere La maggior parte degli americani bianchi che frequentano regolarmente le funzioni religiose hanno votato per Donald Trump nel 2020

Byron York – L’America comincia ad ‘aprire gli occhi’ su Joe Biden

Byron York Daily Memo- L’America comincia ad ‘aprire gli occhi’ su Joe Biden. Solo un mese fa, l’indice di gradimento di Joe Biden, il 52,5%, era nove punti più alto del suo indice di disapprovazione, il 43,5%, nella media dei sondaggi di RealClearPolitics. Ora, i due sono praticamente alla pari, e due nuovi sondaggi hanno mostrato Biden sotto l’asticella, con un indice di disapprovazione più … Continua a leggere Byron York – L’America comincia ad ‘aprire gli occhi’ su Joe Biden

Byron York – La congiuntura favorevole ai Democratici sta finendo

Byron York’s Daily Memo – Perché il 2020 è stato unico C’è una domanda affascinante nel nuovo sondaggio di Fox News che suggerisce come le dinamiche politiche che saranno all’opera nel 2022 e 2024 saranno molto diverse da quelle del 2020. Se questo è il caso, è una buona notizia per i Repubblicani. Ecco il quesito: “Se poteste inviare uno solo dei seguenti due messaggi … Continua a leggere Byron York – La congiuntura favorevole ai Democratici sta finendo

Gli Americani indicano George W. Bush come il presidente maggiormente responsabile dell’esito della guerra in Afghanistan: Sondaggio Insider

Circa quattro intervistati su dieci in un nuovo Sondaggio Insider hanno detto che Bush è il presidente maggiormente responsabile dell’esito della guerra in Afghanistan. Secondo un nuovo Sondaggio Insider, la maggioranza degli Americani incolpa l’ex presidente George W. Bush per il fallimento dell’America in Afghanistan più di qualsiasi altro presidente che gli sia succeduto. Circa quattro intervistati su dieci hanno detto che George W. Bush … Continua a leggere Gli Americani indicano George W. Bush come il presidente maggiormente responsabile dell’esito della guerra in Afghanistan: Sondaggio Insider

The Federalist – Sondaggio: Gavin Newsom sotto di due punti nelle elezioni di recall

Sondaggio: Gavin Newsom sotto di due punti nelle elezioni di recall. I risultati di un nuovo sondaggio di giovedì mostrano il governatore democratico della California Gavin Newsom profondamente sott’acqua a poco più di un mese dall’inizio delle votazioni per un referendum in tutto lo stato. Secondo il sondaggio condotto tra 1.100 californiani dal 2 al 4 agosto, infatti, più della metà era a favore della … Continua a leggere The Federalist – Sondaggio: Gavin Newsom sotto di due punti nelle elezioni di recall

Washington Examiner – Le frodi elettorali balzano al primo posto tra le problematiche negli Stati Uniti, la maggior parte vuole un documento d’identità con foto

Le frodi elettorali balzano al primo posto tra le problematiche negli Stati Uniti, la maggior parte vuole un documento d’identità con foto. Le battaglie sulle elezioni presidenziali del 2020 e la successiva lotta tra i democratici e i repubblicani sulla riforma del sistema hanno spinto la questione in cima a quelle che preoccupano gli americani. Nell’ultimo sondaggio Rasmussen Reports, il 90% ha detto che è … Continua a leggere Washington Examiner – Le frodi elettorali balzano al primo posto tra le problematiche negli Stati Uniti, la maggior parte vuole un documento d’identità con foto

Sondaggio Rasmussen: il problema del Partito Repubblicano sono i “Never-Trumper”

Se le elezioni si tenessero oggi, il 43% degli elettori registrati voterebbe per il candidato democratico del proprio distretto congressuale, mentre il 39% voterebbe per il candidato repubblicano. Un sondaggio nazionale di Scott Rasmussen ha rilevato che il 5% voterebbe per qualche altro candidato, mentre il 14% non è sicuro. I Democratici conducono con un ampio margine, 50% a 33%, tra gli elettori che sono … Continua a leggere Sondaggio Rasmussen: il problema del Partito Repubblicano sono i “Never-Trumper”

Sondaggi (fine Maggio): Situazione invariata rispetto all’inizio del mese, Sleepy Joe Biden non sfonda, la “pessima” (?) gestione dell’emergenza COVID-19 narrata dai media non scalfisce il Presidente Donald Trump

#ElezioniUSA2020 La “vittoria” annunciata dell’ex Vicepresidente Joe Biden è ancora al di là da venire, mentre il Presidente Donald J. Trump resiste alla cattiva stampa su COVID-19 e le proteste per la morte di George Floyd Leggi anche: “la nostra media sondaggi (ragionata) di aprile-maggio” I sondaggi a livello statale pubblicati a fine maggio ci dicono che se si votasse oggi la “vittoria” annunciata dell’ex … Continua a leggere Sondaggi (fine Maggio): Situazione invariata rispetto all’inizio del mese, Sleepy Joe Biden non sfonda, la “pessima” (?) gestione dell’emergenza COVID-19 narrata dai media non scalfisce il Presidente Donald Trump

Sondaggi: Sleepy Joe Biden è ancora lontano dal potersi chiamare vincitore e President Donald Trump è a soli 4 stati dalla vittoria

#ElezioniUSA2020 Sleepy Joe Biden è ancora lontano dal potersi chiamare vincitore e President Donald Trump è a soli 4 stati dalla vittoria I sondaggi a livello statale pubblicati tra aprile e maggio ci dicono che se si votasse oggi la “vittoria” dell’ex vicepresidente Joe Biden non sarebbe così scontata, mentre il Presidente Donald J. Trump è a soli 4 Stati dalla riconferma. La media pubblicata … Continua a leggere Sondaggi: Sleepy Joe Biden è ancora lontano dal potersi chiamare vincitore e President Donald Trump è a soli 4 stati dalla vittoria

Elizabeth Warren ha buttato oltre $ 89 milioni di dollari nella sua fallimentare campagna presidenziale

La Senatrice Elizabeth Pocahontas Warren ha sprecato oltre 89 milioni di dollari per la sua fallimentare campagna presidenziale: lo rivelano i dati sulle elezioni federali. Il rapporto finanziario della campagna depositato il 31 gennaio mostrava che la Warren aveva già speso $ 89,69 milioni per la sua campagna, secondo Open Secrets. Altri milioni sono stati probabilmente spesi mentre Pocahontas Warren ha continuato a fare campagne … Continua a leggere Elizabeth Warren ha buttato oltre $ 89 milioni di dollari nella sua fallimentare campagna presidenziale

Primarie Democratiche, alla vigilia del SUPERTUESDAY

Gli elettori dei 14 Stati in palio, tra i quali California e Texas, i più grandi e popolosi degli Stati Uniti, sceglieranno il loro candidato democratico alla Casa Bianca. Domani mattina potremo capire chi sarà il “favorito” alla nomination democratica e, anche se non potremo sapere con definitiva certezza il “nome” dello sfidante dei Democratici alla Casa Bianca, si potranno cominciare a fare delle previsioni.  La … Continua a leggere Primarie Democratiche, alla vigilia del SUPERTUESDAY

La ‘deregulation’ di Trump ha funzionato: -11% sul costo dei farmaci

Un rapporto del Council of Economic Advisers (CEA) della Casa Bianca pubblicato questa settimana ha rilevato che i prezzi dei farmaci sono diminuiti di oltre l’11% sotto il Presidente Donald Trump. In un report del Council of Economic Advisers (CEA), si può leggere come la riduzione dei cavilli burocratici imposti dal Presidente Donald Trump appena insediato alla Casa Bianca, e l’approvazione del “Drug Competition Action … Continua a leggere La ‘deregulation’ di Trump ha funzionato: -11% sul costo dei farmaci

I ricchi scappano per le tasse elevate e i dem li vogliono (tar)tassare ancora di più. Ecco come…

Mentre i ricchi scappano da New York a causa della tassazione esagerata, i candidati alle primarie del partito Democratico basano la loro campagna elettorale sulla tassazione ai primi, rivelando come tutto il partito si stia riqualificando come partito di Sinistra più che marcata. Ecco come i democratici vogliono (tar)tassare i ricchi Le proposte variano da una tassa annuale sui milionari, alla tassazione su ogni scambio … Continua a leggere I ricchi scappano per le tasse elevate e i dem li vogliono (tar)tassare ancora di più. Ecco come…