Quando è la comunità di colore a difendere Trump! “Trump non è razzista”

Riportiamo alcuni commenti dei rappresentanti della comunità di colore che difendono Trump dall’accusa di razzismo, fatte dalle “squad” e dai mass media Dopo l’accusa di razzismo da parte delle “squad” – così chiamate le Rappresentanti Ilhan Omar, Raschida Tlaib, Ocasio-Cortez e Ayanna Pressley – durante la conferenza stampa indetta subito dopo i tweet di Donald Trump, che semplicemente consigliava di lasciare il Paese a coloro … Continua a leggere Quando è la comunità di colore a difendere Trump! “Trump non è razzista”

Caso Epstein: il miliardario pagò 350.000 dollari per mettere a tacere due possibili testimoni

Jeffrey Epstein, 66 anni, è stato rinviato a giudizio per sfruttamento sessuale di minorenni Leggi anche: Il Caso Epstein che mette nei guai Bill Clinton! Ma non per i media… Jeffrey Epstein, il miliardario statunitense accusato di sfruttamento sessuale di minorenni, cercò di mettere a tacere due potenziali testimoni contro di lui, pagandoli con dei bonifici per una somma totale di 350.000 dollari; lo riporta … Continua a leggere Caso Epstein: il miliardario pagò 350.000 dollari per mettere a tacere due possibili testimoni

News dalla Frontiera: La Border Patrol non ha abbastanza agenti. La sicurezza dei confini è sempre più a rischio!

Il Washington Examiner ha analizzato a fine giugno il rapporto dell’Homeland Security Advisory Council sullo stato attuale della frontiera. La crisi al confine sta mettendo “a grave rischio” la sicurezza degli Stati Uniti, perché la U.S. Customs and Border Protection è stata costretta a destinare il 40% dei suoi effettivi verso le strutture per gestire e processare gli immigrati illegali che hanno attraversato illegalmente il … Continua a leggere News dalla Frontiera: La Border Patrol non ha abbastanza agenti. La sicurezza dei confini è sempre più a rischio!

Anche il Senatore Rand Paul si schiera con Donald Trump tra i critici della dep. Ilhan Omar

Dopo il tweet di fuoco del Presidente Donal Trump, che ha scatenato un mediastorm in tutto il mondo per il suo “sessismo” e “razzismo”, anche il Senatore del Kentucky, Rand Paul, ha espresso la sua opinione dando ragione al Presidente durante una dichiarazione rilasciata a Wave 3 News. Il Senatore repubblicano ha dichiarato che la deputata Ilhan Omar merita un rimprovero per le sue dichiarazioni … Continua a leggere Anche il Senatore Rand Paul si schiera con Donald Trump tra i critici della dep. Ilhan Omar

Con il “nazista” Trump le morti al confine si riducono! Ma nessuno lo dice…

L’amministrazione Trump ha una media di 291 immigrati clandestini morti l’anno, mentre con la “gloriosa” amministrazione Obama la media era di 372. Nonostante la propaganda dell’”internazionale comunista”, capitanata dalla CNN, sia ancora indignata dalla foto del padre e della figlia morti nel Rio Grande, mentre tentavano di entrare illegalmente negli Stati Uniti, le statistiche evidenziano – stranamente – una realtà diversa dalla narrativa liberal. Secondo … Continua a leggere Con il “nazista” Trump le morti al confine si riducono! Ma nessuno lo dice…

Chris Pratt e i simboli conservatori: tutti razzisti se la sinistra non governa

La “Gadsden Flag” secondo la Sinistra è un “simbolo razzista”. Chris Pratt, attore e devoto cristiano, è stato criticato per una maglietta patriota. Il noto attore Chris Pratt è stato accusato dai siti Yahoo News e Yahoo Movies UK di essere un “suprematista bianco” per aver indossato una maglietta con un simbolo conservatore. Chris Pratt criticato per una maglietta dei suprematisti bianchi. questo il titolo … Continua a leggere Chris Pratt e i simboli conservatori: tutti razzisti se la sinistra non governa

The “DC Project”: ecco le donne che stanno cambiando la narrativa sul diritto alle armi!

Per una settimana, nella capitale degli USA, si é svolto un raduno di donne per difendere il diritto di possedere le armi da fuoco. A Washington D.C. è stato organizzato un raduno di 50 donne in rappresentanza dei 50 stati degli USA per difendere il diritto di possedere le armi da fuoco. Per tutta la settimana ci sono stati meeting, culminati venerdì 12 luglio sulla … Continua a leggere The “DC Project”: ecco le donne che stanno cambiando la narrativa sul diritto alle armi!

Il Caso Epstein che mette nei guai Bill Clinton! Ma non per i media…

Il caso del miliardario e molestatore sessuale vicino ai Democratici diventa per i media “di sinistra” uno scandalo per accusare Trump! Il finanziere miliardario e filantropo, Jeffrey Epstein, è stato arrestato a New York domenica scorsa. Era già stato in prigione nel 2008, per 13 mesi, con l’accusa di molestie sessuali, ma ora rischia una condanna fino a 40 anni per traffico di minori e … Continua a leggere Il Caso Epstein che mette nei guai Bill Clinton! Ma non per i media…

Il “Nuovo Volto” del Razzismo. I Biglietti maggiorati per i “bianchi” e la “trappola” in cui sta cadendo la comunità afroamericana

Di questi tempi, si fa di tutto per rimediare a gli errori passati. Qualche volta, però, si finisce per spingersi troppo in la! E’ quello che è successo all’AfroMusicFest del Michigan, dove una rapper ha deciso di rimuoversi dal line-up degli artisti per la discriminazione raziale che sta avvenendo. Il biglietto per entrare al festival costava il doppio (!) per chi era di origine caucasica … Continua a leggere Il “Nuovo Volto” del Razzismo. I Biglietti maggiorati per i “bianchi” e la “trappola” in cui sta cadendo la comunità afroamericana

Il caso dell’ambasciatore britannico: la “vecchia” leadership dei Tories al canto del cigno

La pubblicazione delle dichiarazioni dell’ambasciatore britannico in America Kim Darroch sono oramai diventate un notevole incidente diplomatico tra il governo di Sua Maestà e quello americano. Dopo la pubblicazione di un memo riservato nel quale Kim Darroch , ambasciatore britanni negli Stati Uniti, definiva inetta e incompetente l’amministrazione Trump, il Primo Ministro dimissionario Theresa May ha preso le difese del proprio connazionale. Londra ha infatti … Continua a leggere Il caso dell’ambasciatore britannico: la “vecchia” leadership dei Tories al canto del cigno

Ignoranza senza fine! La verita’ sulla Bandiera “Betsy Ross” e lo Scivolone della Nike

Come avevamo scritto qualche giorno fa, la Nike ha deciso all’ultimo di ritirare dal commercio un paio di scarpe a tema patriottico per festeggiare il 4 Luglio. Le scarpe raffiguravano la bandiera “Betsy Ross”, ovvero una delle prime bandiere dell’Unione, a strisce bianche e rosse con le stelle disposte in cerchio su sfondo blu. Leggi anche: Quando il politicamente corretto censura la Storia… Tutto sembrava … Continua a leggere Ignoranza senza fine! La verita’ sulla Bandiera “Betsy Ross” e lo Scivolone della Nike