FAKE NEWS de “Il Riformista” sulla Sanità Americana

Non potendo inventarsi degli scandali giudiziari, la stampa maggiormente schierata a Sinistra, non volendo studiare i meccanismi della Nazione più potente del Mondo, si limita a scrivere che “Se non hai una copertura assicurativa in America muori”. Ma non è così: ecco la prova! Il giornalismo italiano ha un odio viscerale quanto inspiegabile contro la sanità privata – di qualsiasi tipo essa sia ed in … Continua a leggere FAKE NEWS de “Il Riformista” sulla Sanità Americana

L’America è la nostra salvezza. La Cina un errore da non ripetere

Dopo settimane di propaganda da parte dell’Ambasciata cinese in Italia, molti “falce e martello” nel nostro Paese hanno fin da subito iniziato ad esaltare la Cina, l’unica nazione “buona e brava” che ci sta venendo in soccorso. La verità però non è questa! Posto che ogni tipo di aiuto è fondamentale per il nostro Paese in questo momento, non dobbiamo dimenticarci che con questa crisi … Continua a leggere L’America è la nostra salvezza. La Cina un errore da non ripetere

James Woods: Sto acquistando più azioni perché credo che l’America tornerà a ruggire

L’attore James Woods avverte che il Partito Democratico e la CNN continueranno a sfruttare a proprio vantaggio la pandemia di coronavirus, ma ha affermato che l’America e la sua economia presto “ruggiranno” sotto la guida del Presidente Donald Trump. Il mercato azionario ha avuto un inizio “torrido” nella settimana tra i timori della pandemia di Coronavirus, mentre ieri la Casa Bianca ha dichiarato ufficialmente lo … Continua a leggere James Woods: Sto acquistando più azioni perché credo che l’America tornerà a ruggire

Donald Trump molto meglio di Mattarella: progetta il discorso alla Nazione in risposta al Coronavirus.

Il Presidente Donald Trump ha annunciato questo mercoledì alla Casa Bianca che si rivolgerà alla Nazione in merito alla battaglia in corso contro il Coronavirus. Trump ha detto che il discorso alla nazione probabilmente avrà luogo alle 21:00. EST alla Casa Bianca, e ha promesso di condividere i dettagli del piano della sua amministrazione per affrontare la diffusione del virus. Il Presidente e la Casa … Continua a leggere Donald Trump molto meglio di Mattarella: progetta il discorso alla Nazione in risposta al Coronavirus.

Trump sulla fallita campagna elettorale di Mini Mike Bloomberg: “L’esperienza peggiore e più imbarazzante della sua vita”

Il Presidente Donald Trump ha commentato la notizia, all’indomani del Super Tuesday, del ritiro dell’ex sindaco di New York, Mini Mike Bloomberg, che ha abbandona la corsa alle primarie presidenziali dei Democratici: la fallimentare campagna elettorale del miliardario è la sua “peggiore ed imbarazzante esperienza della sua vita”. Mini Mike Bloomberg ha appena “lasciato” la gara per diventare Presidente. Avrei potuto dirgli molto tempo fa … Continua a leggere Trump sulla fallita campagna elettorale di Mini Mike Bloomberg: “L’esperienza peggiore e più imbarazzante della sua vita”

Elizabeth Warren ha buttato oltre $ 89 milioni di dollari nella sua fallimentare campagna presidenziale

La Senatrice Elizabeth Pocahontas Warren ha sprecato oltre 89 milioni di dollari per la sua fallimentare campagna presidenziale: lo rivelano i dati sulle elezioni federali. Il rapporto finanziario della campagna depositato il 31 gennaio mostrava che la Warren aveva già speso $ 89,69 milioni per la sua campagna, secondo Open Secrets. Altri milioni sono stati probabilmente spesi mentre Pocahontas Warren ha continuato a fare campagne … Continua a leggere Elizabeth Warren ha buttato oltre $ 89 milioni di dollari nella sua fallimentare campagna presidenziale

Donald Trump aveva bisogno dell’OK del Congresso per colpire Soleimani? FALSO!

Non essere d’accordo con l’attacco ordinato dal Presidente Donald Trump è legittimo, ma farlo opponendo a questa scelta ragioni che sono false è scorretto, oltre che ridicolo! Uno dei grandi mantra di queste ore è “Trump ha violato la Costituzione ordinando l’attacco senza l’autorizzazione del Congresso“. Ma è davvero così? Assolutamente NO, e vediamo perché. Qual è la prerogativa del Congresso degli Stati Uniti rispetto … Continua a leggere Donald Trump aveva bisogno dell’OK del Congresso per colpire Soleimani? FALSO!

Brutte notizie per i fan del gun control

Ci tocca dare una triste notizia a tutti gli amici liberal, sia qui che oltreoceano, sostenitori del “gun control” e delle “red flag zone”. La scorsa domenica, verso le 11:00, presso la West Freeway Church of Christ, a White Settlement vicino a Dallas, in Texas, un uomo è entrato nella chiesa con un fucile a pompa ed ha fatto fuoco colpendo due persone, decedute poi in ospedale. La … Continua a leggere Brutte notizie per i fan del gun control

“Brexit means Brexit” e fatevene una ragione!

Le elezioni dello scorso 12 dicembre hanno rappresentato uno spartiacque per la politica britannica, con il popolo britannico chiamato a scegliere tra i Conservatori di Boris Johnson ed un composito e non ben identificato fronte pro-UE, di cui il Partito Laburista di Jeremy Corbyn è stato l’azionista di maggioranza. La vittoria di Boris Johnson è stata dirompente, con un Partito Conservatore che, da senior partner … Continua a leggere “Brexit means Brexit” e fatevene una ragione!

Jim Breslo: I democratici vogliono l’assistenza sanitaria gestita dallo Stato – Ma la “loro” California dimostra quanto questa sia una pessima idea!

Jim Breslo (Fox News) fa notare che spese per il programma sanitario “Medi-Cal” in California crescono, anche grazie ad una proposta che estenderebbe la copertura sanitaria anche agli immigrati clandestini. Leggi anche: L’Inferno Sanitario Californiano: programmi inefficaci, troppe tasse e pochi medici per abitante! Al dibattito dei Democratici per le primarie presidenziali del 2020 – che si è tenuto a Detroit dal 30 al 31 … Continua a leggere Jim Breslo: I democratici vogliono l’assistenza sanitaria gestita dallo Stato – Ma la “loro” California dimostra quanto questa sia una pessima idea!

La situazione finanziaria dell’Iran comincia a scricchiolare!

I troppi fronti aperti e le sanzioni messe dall’Amministrazione Trump iniziano a farsi pesanti dalle parti di Teheran.   A quanto pare la politica estera dell’amministrazione Trump non sembra essere fallimentare o debole come ci hanno narrato i media o gli opinionisti neutrali, soprattutto per quanto riguarda il Medio Oriente. Il ritiro delle truppe da quella regione non significa assolutamente il disimpegno totale, anche per il … Continua a leggere La situazione finanziaria dell’Iran comincia a scricchiolare!