Il piano di Trump da 850 miliardi di dollari contro il Coronavirus: 200 miliardi subito per un sostegno immediato all’economia.

Il Segretario al Tesoro Steven Mnuchin ha dichiarato martedì che l’Amministrazione di Donald Trump vuole inviare degli assegni agli Americani “nelle prossime due settimane” nel tentativo di aiutare le persone a far fronte alle conseguenze economiche dovute alla pandemia di Coronavirus. Stiamo cercando di inviare degli assegni agli americani nel più breve tempo possibile ha detto Mnuchin durante una conferenza stampa alla Casa Bianca.  Gli americani hanno bisogno … Continua a leggere Il piano di Trump da 850 miliardi di dollari contro il Coronavirus: 200 miliardi subito per un sostegno immediato all’economia.

Firmato l’USMCA. Esulta il settore manifatturiero americano!

Il presidente Donald Trump firma l’accordo di libero scambio USMCA, un nuovo trattato commerciale che andrà a rimpiazzare il NAFTA. Il 29 gennaio il presidente Donald Trump ha firmato l’accordo di libero scambio USMCA (“USA-Mexico-Canada Trade Agreement”) un nuovo trattato commerciale che andrà a rimpiazzare il NAFTA. Ci sono molte novità che riguardano diversi settori, primo tra tutti è sicuramente il manifatturiero. Il presidente dell’associazione … Continua a leggere Firmato l’USMCA. Esulta il settore manifatturiero americano!

“PHASE ONE DEAL”. LA CINA SI ARRENDE!

Il 15 gennaio del 2020 Stati Uniti e la Cina hanno siglato l’accordo commerciale, il “Phase One Deal” che rappresenta la più grande vittoria del mandato di Donald Trump, che si iscrive ufficialmente nell’olimpo dei repubblicani. Con l’entrata in vigore, la Cina acquisterà l’equivalente di $200 miliardi in prodotti ($77miliardi) e servizi (123$miliardi). L’export americano in Cina dovrebbe passare dai 263 miliardi nel 2020 ai … Continua a leggere “PHASE ONE DEAL”. LA CINA SI ARRENDE!

Texas Central: l’alta velocità privata progettata dalla Salini Impregilo

La Texas Central Partners, LLC nacque nel lontano 2010 per promuovere l’alta velocità in Texas. Nove anni dopo il progetto sta diventando realtà. Si chiama “Texas Central” e collegherà Dallas ad Houston, facendo risparmiare 60-90 minuti a chi oggi percorre questa tratta con la macchina. La vera novità di questo progetto è che è interamente finanziato da privati, i quali, hanno comprato i terreni sui … Continua a leggere Texas Central: l’alta velocità privata progettata dalla Salini Impregilo

TRUMPNOMICS VS. OBANOMICS. Donald Trump non si è preso alcun merito del suo predecessore Barack Obama. Sfatiamo un luogo comune duro a morire!

Donald Trump si è “ingiustamente” preso i meriti del suo predecessore Barack Obama? Assolutamente No! Sfatiamo un luogo comune duro a morire! Uno dei molti miti riguardo l’attuale situazione dell’economia americana, riguarda il fatto che Donald Trump si sia “ingiustamente” preso i meriti del suo predecessore Barack Obama. Ci sono moltissimi fattori però che non vengono presi in considerazione – al netto della crescita del … Continua a leggere TRUMPNOMICS VS. OBANOMICS. Donald Trump non si è preso alcun merito del suo predecessore Barack Obama. Sfatiamo un luogo comune duro a morire!

L’economia americana continua a viaggiare… mentre la Cina frena!

L’economia americana è in ottima salute, i lavoratori sono tutelati mentre per la Cina, già in difficoltà per posti di lavoro persi nell’ultimo anno, sono stati approvati i nuovi dazi. Ma per i Democratici è sempre tutto sbagliato… L’economia americana continua a volare, ne da notizia la Casa Bianca facendo un riassunto dell’ultima settimana. Le richiesta di sussidi per la disoccupazione sono diminuite, il che … Continua a leggere L’economia americana continua a viaggiare… mentre la Cina frena!

La disoccupazione tra i giovani afroamericani è la più bassa di sempre!

Nel silenzio (quasi assordante) della stampa liberal e dei loro “Social Justice Warriors” che infestano i social network, l’amministrazione Trump ottiene un altro record per la comunità nera d’America. La disoccupazione giovanile tra la comunità afroamericana ha toccato infatti il punto più basso dagli anni ’70 ad oggi. Nel mese di luglio del 2019 762.000 ragazzi di questa fetta di società avevano un posto di … Continua a leggere La disoccupazione tra i giovani afroamericani è la più bassa di sempre!

June Jobs Report: ecco i dati! Boom di posti di lavoro!

Occupazione Usa oltre le attese! Continua la crescita del mercato lavoro statunitense, nel mese di giugno sono stati creati 224.000 posti di lavoro a fronte dei 165.000 stimati dagli economisti. I settori dove si registra la maggiore crescita sono: I servizi professionali e finanziari: +51.000 unità (a maggio 2019 +24.000) , la crescita media in quest’ambito è stata di 35.000 posti di lavoro al mese … Continua a leggere June Jobs Report: ecco i dati! Boom di posti di lavoro!

Trump ancora una volta si dimostra un gran negoziatore!

di Maurizio Rocco Di seguito vi elenco cinque motivi per cui l’accordo con la Cina in realtà è molto più vicino di quanto si pensi: 1. Strategia: il Tweet di Trump, come sempre lui è solito fare, funge da semplice monito alla Cina: non vi è nessuna volontà da ambo le parti in realtà di far saltare le trattative; 2. Motivazione: non è un caso … Continua a leggere Trump ancora una volta si dimostra un gran negoziatore!

Trump annuncia l’aumento dei dazi alla Cina dal 10% al 25%

L’annuncio del Presidente su Twitter. “In ballo” 200 miliardi di prodotti cinesi. Donald Trump ha annunciato la volontà di aumentare i dazi sulle importazioni cinesi a partire da venerdì 10 maggio. Un annuncio che stabilisce di fatto una nuova deadline per il raggiungimento del nuovo accordo commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina e che, in caso negativo, potrebbe dar via ad una nuova escalation della … Continua a leggere Trump annuncia l’aumento dei dazi alla Cina dal 10% al 25%

Il settore privato USA guadagna altri 275.000 posti di lavoro ad aprile secondo il Report di ADP

Il settore privato USA ha aggiunto più posti di lavoro ad Aprile, con una lettura di 275.000 unità riportata nel Report dell’agenzia di elaborazione buste paga ADP, che indica una nuova forza del mercato del lavoro dopo un inizio d’anno debole. Si tratta dell’aumento maggiore da luglio, quando il settore aveva aggiunto 284.000 posti di lavoro. Gli economisti si aspettavano un aumento di 181.000 posti … Continua a leggere Il settore privato USA guadagna altri 275.000 posti di lavoro ad aprile secondo il Report di ADP