Jonathan Turley: L’FBI si è presentata a mani vuote nella ricerca di un complotto del 6 gennaio

Jonathan Turley è “Shapiro Professor of Public Interest Law” presso la George Washington University ed ha servito come consulente durante il processo di Impeachment al Senato. Ha testimoniato come esperto giuridico alle udienze dell’impeachment di Bill Clinton e di Donald Trump. Si riporta la traduzione dell’articolo, adattato alla comprensione di un pubblico italiano. L’FBI si è presentata a mani vuote nella ricerca di un complotto del … Continua a leggere Jonathan Turley: L’FBI si è presentata a mani vuote nella ricerca di un complotto del 6 gennaio

Jonathan Turley – “Annulla la Costituzione”: Biden acclamato per aver violato lo stato di diritto nell’estendere la moratoria sugli sfratti

Jonathan Turley è “Shapiro Professor of Public Interest Law” presso la George Washington University ed ha servito come consulente durante il processo di Impeachment al Senato. Ha testimoniato come esperto giuridico alle udienze dell’impeachment di Bill Clinton e di Donald Trump. Si riporta la traduzione dell’articolo, adattato alla comprensione di un pubblico italiano. “Annulla la Costituzione”: Biden acclamato per aver violato lo stato di diritto nell’estendere … Continua a leggere Jonathan Turley – “Annulla la Costituzione”: Biden acclamato per aver violato lo stato di diritto nell’estendere la moratoria sugli sfratti

Washington Examiner – Il divieto illegale agli sfratti di Biden infligge un altro colpo allo stato di diritto

Il divieto illegale agli sfratti di Biden infligge un altro colpo allo stato di diritto Immaginate un presidente degli Stati Uniti che, sotto la forte pressione da parte della base del suo stesso partito, negasse ripetutamente di avere l’autorità legale per intraprendere le azioni unilaterali che la sua base vuole. Alla fine, però, fa dietrofront, compiendo esattamente l’azione esecutiva che in precedenza aveva detto di … Continua a leggere Washington Examiner – Il divieto illegale agli sfratti di Biden infligge un altro colpo allo stato di diritto

Lotta all’immigrazione clandestina: Corte dà ragione a Trump nella battaglia contro le ‘Città Santuario’, affermando che l’Amministrazione può negare la concessione di fondi federali

Una corte d’appello federale ha consegnato mercoledì una grande vittoria all’amministrazione del presidente Donald Trump nella sua lotta contro le città, contee e Stati c.d. “Santuario”, dichiarando che il governo federale può negare la concessione di fondi agli Stati che rifiutano di cooperare con le autorità federali sull’immigrazione. La Corte d’Appello del 2° Circuito di New York ha annullato una sentenza del tribunale inferiore che … Continua a leggere Lotta all’immigrazione clandestina: Corte dà ragione a Trump nella battaglia contro le ‘Città Santuario’, affermando che l’Amministrazione può negare la concessione di fondi federali

Il Muro di Trump è in corso di costruzione! Ecco gli aggiornamenti a gennaio 2020!

Un articolo del Washington Post del 6 febbraio ha fatto il punto sullo stato di avanzamento dei lavori a fine gennaio 2020 per la costruzione del Muro di Donald Trump alla Frontiera meridionale. Il confine meridionale degli Stati Uniti ha circa 650 miglia di barriere che assumono una varietà di forme (a cui si aggiungono 36 miglia di recinzione secondaria e 14 miglia di recinzione terziaria). Nelle aree … Continua a leggere Il Muro di Trump è in corso di costruzione! Ecco gli aggiornamenti a gennaio 2020!

Il Presidente degli Stati Uniti e l’importanza delle nomine dei giudici federali – le Corti d’Appello (situazione a gennaio 2020)

Il Presidente degli Stati Uniti e l’importanza delle nomine dei giudici federali – le Corti d’Appello Questo articolo è stato pubblicato su Termometro Politico il 21 gennaio 2020 Il sistema giudiziario degli Stati Uniti D’America si basa su un ordinamento giuridico di tipo Common Law, di origine britannica, in cui la decisione nelle controversie giudiziarie si basa principalmente sui precedenti della giurisprudenza, piuttosto che sulle leggi … Continua a leggere Il Presidente degli Stati Uniti e l’importanza delle nomine dei giudici federali – le Corti d’Appello (situazione a gennaio 2020)

No a nuovi testimoni, mercoledì l’assoluzione di Trump

Il muro repubblicano ha retto in Senato, dove solo i senatori repubblicani Collins e Romney hanno votato assieme ai democratici. Fallito il piano dei dem di portare a processo le accuse di Bolton, il GOP ha ottenuto di vietare la presentazione di nuovi testimoni e di nuove accuse. Il Senato americano ha bocciato la mozione per la presentazione di nuovi documenti e testimoni al processo … Continua a leggere No a nuovi testimoni, mercoledì l’assoluzione di Trump

IMPEACHMENT. Ecco un’analisi dettagliata degli eventi fino al voto della Camera

In questo articolo abbiamo analizzato in modo dettagliato tutti gli eventi accaduti dalla telefonata di Donald Trump con il Presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj del 25 luglio 2019 fino al voto del 18 dicembre 2019 della Camera dei Rappresentanti, a maggioranza democratica, che ha votato a favore della “messa in stato di accusa” del Presidente. Questo articolo è stato pubblicato in 4 parti su Termometro Politico … Continua a leggere IMPEACHMENT. Ecco un’analisi dettagliata degli eventi fino al voto della Camera

Nuove accuse contro Brett Kavanaugh: quell'”oltraggiosa” omissione del New York Times!

Un nuovo libro – anticipato dal New York Times – racconta altri presunti casi di molestie sessuali del giudice della Corte Suprema statunitense… ma è tutta una balla! Non c’è pace per Brett Kavanaugh. Quando, nel luglio 2018, il Presidente Trump lo ha nominato alla Corte suprema, per succedere al dimissionario Justice Kennedy, al netto degli attacchi gratuiti e politicizzati della sinistra più estrema (la … Continua a leggere Nuove accuse contro Brett Kavanaugh: quell’”oltraggiosa” omissione del New York Times!

Negli Usa torna la pena capitale per i reati federali dopo 16 anni di moratoria

Il comunicato del Segretario alla Giustizia William Barr; già messe in programma 5 esecuzioni tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020. Il segretario alla Giustizia statunitense, William Barr, ha deciso di ristabilire le esecuzioni delle condanne alla pena capitale decise a livello federale, ferme da 16 anni. Lo ha annunciato il Dipartimento di Giustizia. Il segretario ha poi ordinato al Federal Bureau of Prisons … Continua a leggere Negli Usa torna la pena capitale per i reati federali dopo 16 anni di moratoria

Caso Epstein: il miliardario pagò 350.000 dollari per mettere a tacere due possibili testimoni

Jeffrey Epstein, 66 anni, è stato rinviato a giudizio per sfruttamento sessuale di minorenni Leggi anche: Il Caso Epstein che mette nei guai Bill Clinton! Ma non per i media… Jeffrey Epstein, il miliardario statunitense accusato di sfruttamento sessuale di minorenni, cercò di mettere a tacere due potenziali testimoni contro di lui, pagandoli con dei bonifici per una somma totale di 350.000 dollari; lo riporta … Continua a leggere Caso Epstein: il miliardario pagò 350.000 dollari per mettere a tacere due possibili testimoni

Il Caso Epstein che mette nei guai Bill Clinton! Ma non per i media…

Il caso del miliardario e molestatore sessuale vicino ai Democratici diventa per i media “di sinistra” uno scandalo per accusare Trump! Il finanziere miliardario e filantropo, Jeffrey Epstein, è stato arrestato a New York domenica scorsa. Era già stato in prigione nel 2008, per 13 mesi, con l’accusa di molestie sessuali, ma ora rischia una condanna fino a 40 anni per traffico di minori e … Continua a leggere Il Caso Epstein che mette nei guai Bill Clinton! Ma non per i media…

Mueller non scagiona Trump: “Sono i Democratici che devono decidere sull’Impeachment”

Parla Mueller. Non esclude che Trump possa aver commesso reati: “Ma non sono riuscito a provarlo”. Per Trump: “Caso chiuso”. Robert Mueller rompe il silenzio. Per la prima volta da quando ha preso in mano le indagini sulle interferenze russe nelle elezioni Usa del 2016 parla all’America. Il procuratore speciale Robert Mueller ha concluso il suo lavoro al dipartimento di Giustizia statunitense dopo quasi due … Continua a leggere Mueller non scagiona Trump: “Sono i Democratici che devono decidere sull’Impeachment”

La “caccia alle streghe continua”, i Dem non si sono ancora rassegnati a procedere con l’impeachment

Il presidente Usa attacca ancora i rivali, che sono ancora sempre più propensi a metterlo in stato d’accusa Ai democratici non sono piaciuti i risultati del rapporto Mueller, e così sono pronti a ricominciare daccapo. In altre parole, la “caccia alle streghe” continua. Lo accusano ancora di aver ostacolato la giustizia. Tutto quello che i democratici mi stanno chiedendo è basato su un’indagine iniziata illegalmente che … Continua a leggere La “caccia alle streghe continua”, i Dem non si sono ancora rassegnati a procedere con l’impeachment

Il Dipartimento di Giustizia ha emesso un’ordinanza che vieta di concedere la libertà provvisoria agli immigrati illegali.

Martedì 16 aprile 2019, il Dipartimento di Giustizia ha emesso un ordine che impedirebbe ai giudici dell’immigrazione di concedere la libertà provvisoria a migliaia di migranti in cerca di asilo, facendoli attendere in prigione fino alla risoluzione dei loro casi. L’ordine, emesso dal Procuratore generale William Barr, arriva quando i centri di detenzione sono sovraffollati e si allinea alla volontà del presidente Trump di porre … Continua a leggere Il Dipartimento di Giustizia ha emesso un’ordinanza che vieta di concedere la libertà provvisoria agli immigrati illegali.

Una ‘strana’ Vittoria del Secondo Emendamento in California

Venerdì il giudice federale Roger Benitez della California ha dichiarato incostituzionale il divieto di commercializzazione e possesso di caricatori con capienza superiore a 10 colpi. La legge è da considerarsi illegittima perché in chiara violazione del Secondo Emendamento e del il diritto alla difesa dei cittadini. Già nel 2017 aveva posto un blocco alla legge, effettivamente bloccandone l’attuazione. Il giudice Roger Benitez si è basato … Continua a leggere Una ‘strana’ Vittoria del Secondo Emendamento in California

Il tentativo di annullare le elezioni del 2016 è fallito! La storia va avanti. I ‘Never Trumpers’ No.

di Roger Kimball Bene, mi mancheranno le incursioni della SWAT a tutta potenza all’alba contro attempati faccendieri politici come Roger Stone e Paul Manafort. E’ stata una cosa davvero molto garbata per la CNN, essere stata parcheggiata lì fuori dalle case di quelle sfortunate vittime, in modo che il pubblico televisivo di tutto il paese potesse essere edificato da queste esibizioni del potere coercitivo dello … Continua a leggere Il tentativo di annullare le elezioni del 2016 è fallito! La storia va avanti. I ‘Never Trumpers’ No.

Il Procuratore speciale Robert Muller ha consegnato il suo rapporto al Procuratore generale William Barr: Niente più incriminazioni

Il procuratore speciale Robert Mueller ha consegnato il suo rapporto sulla presunta collusione tra la campagna di Trump e la Russia, durante le elezioni presidenziali del 2016, al procuratore generale William Barr: comunica il Dipartimento di Giustizia. Il rapporto sarà ora esaminato da Barr, che in precedenza ha dichiarato che scriverà le proprie cpnclusioni comunicando l’esito delle indagini di Mueller al Congresso ed al pubblico … Continua a leggere Il Procuratore speciale Robert Muller ha consegnato il suo rapporto al Procuratore generale William Barr: Niente più incriminazioni