New York Post – Il patetico scaricabarile di Blinken sull’Afghanistan

Il patetico scaricabarile di Blinken sull’Afghanistan: riesce solo a dire “Colpa di Trump”. Il Congresso ha avuto finalmente la sua prima opportunità di interrogare il Team Biden sulla catastrofe dell’Afghanistan: il Segretario di Stato Antony Blinken ha testimoniato davanti alla Commissione Esteri della Camera. Tutto quello che ha ottenuto è stato però: “Colpa di Trump“. Prendendo spunto dal suo capo, Blinken ha rifiutato di assumersi … Continua a leggere New York Post – Il patetico scaricabarile di Blinken sull’Afghanistan

Washington Examiner – Ostaggi dei Talebani: Gli americani lasciati in Afghanistan potrebbero dare ai terroristi un vantaggio sugli Stati Uniti

Ostaggi dei Talebani: Gli americani lasciati in Afghanistan potrebbero dare ai terroristi un vantaggio sugli Stati Uniti. I militanti Talebani potrebbero usare gli americani che sono ancora in Afghanistan dopo il ritiro delle forze statunitensi come una leva da usare contro Joe Biden, secondo alcuni legislatori e funzionari stranieri. “Smettetela di dire che i cittadini americani sono “bloccati” o “abbandonati” in Afghanistan, e chiamateli per … Continua a leggere Washington Examiner – Ostaggi dei Talebani: Gli americani lasciati in Afghanistan potrebbero dare ai terroristi un vantaggio sugli Stati Uniti

Fox News – Tra i 100 e i 200 cittadini americani sono ancora rimasti in Afghanistan dopo il ritiro

Il Segretario di Stato Blinken si impegna a supportare gli americani rimasti in Afghanistan dopo il ritiro: “Li aiuteremo a partire”. Il Segretario di Stato Antony Blinken ha promesso un sostegno continuo a quello che ha descritto come quel “piccolo numero di americani” ancora in Afghanistan dopo che le ultime truppe statunitensi hanno lasciato il paese lunedì scorso. Blinken ha detto che il Dipartimento di … Continua a leggere Fox News – Tra i 100 e i 200 cittadini americani sono ancora rimasti in Afghanistan dopo il ritiro

The Stream – La ventennale e vittoriosa alleanza dei Talebani con la Cina contro gli Stati Uniti e gli Uiguri

Jason Jones e Salih Hudayar spiegano la ventennale e vittoriosa alleanza dei Talebani con la Cina contro gli Stati Uniti e gli Uiguri. Il rapporto della Cina con gli estremisti islamici in Afghanistan risale agli anni Ottanta, quando ha addestrato ed armato i mujahedeen antisovietici durante la guerra sovietico-afghana. La Cina conduce poi da decenni una brutale campagna di colonizzazione e di occupazione, più recentemente … Continua a leggere The Stream – La ventennale e vittoriosa alleanza dei Talebani con la Cina contro gli Stati Uniti e gli Uiguri

Parla Mike Pence: Biden ha rotto il nostro accordo con i Talebani

Mike Pence: Questa è un’umiliazione di politica estera diversa da qualsiasi altra cosa il nostro paese abbia mai sopportato sin dalla crisi degli ostaggi in Iran. “La probabilità che ci siano i Talebani a dominare tutto e a controllare l’intero paese [l’Afghanistan] è altamente improbabile”, ha proclamato fiduciosamente Joe Biden a luglio. “Non ci saranno circostanze in cui vedrete persone sollevate dal tetto dell’ambasciata”. Un … Continua a leggere Parla Mike Pence: Biden ha rotto il nostro accordo con i Talebani

Gli Anti Americani sono tornati! Ma stavolta la colpa è quella di aver lasciato l’Afghanistan

Senza puntare troppo il dito contro il disastroso ritiro organizzato da Sleepy Joe, gli Stati Uniti tornano sotto accusa. Se venivano accusati di occupare un paese ora la stessa corrente politica li accusa di averlo abbandonato. L’ultima volta che sono piovute critiche ad un’amministrazione americana per il ritiro delle proprie truppe da un determinato teatro fu nella seconda metà del 2019, quando l’allora presidente Donald … Continua a leggere Gli Anti Americani sono tornati! Ma stavolta la colpa è quella di aver lasciato l’Afghanistan

La resa di Biden in Afghanistan

Joe Biden cerca di evitare le responsabilità per un ritiro disastroso La dichiarazione di sabato di Joe Biden in cui si lava le mani dell’Afghanistan merita di passare come una delle più vergognose della storia da parte di un Comandante in Capo in questo momento del ritiro americano. Mentre la morsa dei Talebani si stringeva attorno a Kabul, il signor Biden ha inviato una conferma … Continua a leggere La resa di Biden in Afghanistan

Il Flop dell’Afghanistan: chi c’è dietro l’ascesa dei Talebani e a chi conviene

Con il ritiro disordinato organizzato dall’amministrazione di Sleepy Joe, l’Afghanistan torna nelle mani dei Talebani. La Cina è pronta a coprire il vuoto lasciato dall’Occidente, grazie al Pakistan, il paese che sta dietro alla nuova ascesa degli islamisti . Che cos’è l’Afghanistan: sintesi generale Se l’Afghanistan ha resistito alle mire espansionistiche dell’Impero inglese, di quello zarista e sovietico ed infine anche al difficile tentativo della … Continua a leggere Il Flop dell’Afghanistan: chi c’è dietro l’ascesa dei Talebani e a chi conviene

The Federalist – No, Biden non può incolpare Trump per il disastro del ritiro dall’Afghanistan

Sotto il comando diretto di Biden, i Talebani si sarebbero impadroniti di centinaia di Humvee – veicoli protetti contro le imboscate e resistenti alle mine – e diversi droni da milioni di dollari. Mentre l’amministrazione Biden ha già tentato di spostare la colpa su Donald Trump per le scene che vengono dall’Afghanistan, Joe Biden è il responsabile sia della decisione di lasciare il paese sia … Continua a leggere The Federalist – No, Biden non può incolpare Trump per il disastro del ritiro dall’Afghanistan

New York Post – Bastava seguire il piano di Trump per uscire dall’Afghanistan e non ci sarebbe stato il disastro di Biden

La sconfitta di Joe Biden riecheggerà per l’eternità Le scene dall’Afghanistan sono esasperanti ed erano tragicamente prevedibili. Non dovrebbe essere una sorpresa che Joe Biden e i geni che lo circondano abbiano fatto un totale disastro con il ritiro da quel paese dimenticato da Dio. Guardate a tutto il resto che hanno incasinato. Il suo primo atto appena entrato in carica è stato quello di … Continua a leggere New York Post – Bastava seguire il piano di Trump per uscire dall’Afghanistan e non ci sarebbe stato il disastro di Biden

Byron York – L’umiliazione in Afghanistan

Byron York’s Daily Memo – L’umiliazione in Afghanistan Il governo dell’Afghanistan è crollato rapidamente di fronte a una nuova offensiva talebana. Gli Stati Uniti hanno esortato gli americani a “lasciare immediatamente l’Afghanistan”. L’amministrazione Biden ha inviato una piccola unità di truppe per accelerare l’evacuazione. In uno sviluppo particolarmente significativo, gli Stati Uniti hanno chiesto ai Talebani – per piacere – di non prendere di mira … Continua a leggere Byron York – L’umiliazione in Afghanistan

Mike Pompeo: In Afghanistan, la squadra di Biden sembra nel panico, avrebbero avuto bisogno di fare due cose…

Una strategia così complessa dipende dalla pianificazione e dall’esecuzione. L’ex segretario di Stato Mike Pompeo reagisce all’invio di truppe americane di rinforzo in Afghanistan su “The Story”, Fox News. Facciamola semplice. La mia missione rispetto al terrorismo in Afghanistan come segretario di stato nell’amministrazione Trump aveva solo due obiettivi, dice Mike Pompeo. Primo, ridurre la minaccia del terrorismo radicale islamico in quel paese ed assicurarsi … Continua a leggere Mike Pompeo: In Afghanistan, la squadra di Biden sembra nel panico, avrebbero avuto bisogno di fare due cose…

Mike Pompeo: Biden non è riuscito ad eseguire il ritiro dall’Afghanistan

Joe Biden avrebbe supplicato i Talebani di rallentare la loro avanzata verso Kabul. L’ex segretario di Stato Mike Pompeo reagisce all’invio di truppe americane di rinforzo in Afghanistan su “The Story”, Fox News. L’ex Segretario di Stato Mike Pompeo ha criticato l’amministrazione Biden per quella che ha descritto come una debole pianificazione ed una cattiva esecuzione del ritiro delle truppe statunitensi dall’Afghanistan. Pompeo, che ha … Continua a leggere Mike Pompeo: Biden non è riuscito ad eseguire il ritiro dall’Afghanistan

Fox News – Biden diceva a luglio che lo scenario in cui i Talebani “conquisteranno tutto” fosse “altamente improbabile”

I talebani guadagnano sempre più terreno in Afghanistan e si avvicinano a Kabul. Il mese scorso Joe Biden ha escluso la possibilità che i Talebani potessero sciamare come un’orda in Afghanistan, cosa che solo poche settimane dopo è accaduta. “Quindi la domanda ora è: dove si muoveranno da qui?” aveva detto Biden durante una conferenza stampa dell’8 luglio. “La decisione è ancora da prendere. Ma … Continua a leggere Fox News – Biden diceva a luglio che lo scenario in cui i Talebani “conquisteranno tutto” fosse “altamente improbabile”

Fox News – Biden registra il peggior record di ambasciatori confermati nella storia recente

Il senatore repubblicano Ted Cruz blocca le nomine diplomatiche nel processo di conferma del Senato. I funzionari della Casa Bianca sono preoccupati per la mancanza di progressi al Senato nella conferma delle nomine di Joe Biden rispetto alle precedenti amministrazioni, secondo quanto riportato venerdì, 6 agosto. Joe Biden ha il peggior record per il numero di nomine confermate nella storia recente, e non ha visto … Continua a leggere Fox News – Biden registra il peggior record di ambasciatori confermati nella storia recente

Policy Papers – Il déjà vu della politica estera di Joe Biden

Il déjà vu della politica estera di Joe Biden. Questo articolo è tratto e tradotto da un Policy Paper del Republican Policy Committee del Senato degli Stati Uniti d’America. PUNTI CHIAVE Joe Biden ha dichiarato “l’America è tornata” quando ha delineato il suo approccio alla politica estera, ma è chiaro che intendeva tornare alla politica estera fallimentare dell’amministrazione Obama. In soli sei mesi di lavoro, … Continua a leggere Policy Papers – Il déjà vu della politica estera di Joe Biden

Mike Pompeo: Il nostro impegno interrotto con la Cina

L’amministrazione Trump aveva bisogno di invertire le politiche fallimentari A luglio il Partito Comunista Cinese ha celebrato il suo centesimo anniversario con un familiare sfarzo totalitario: esibizioni di armamenti militari, gioventù esultante e una repressione a livello nazionale dei dissidenti per garantire la “sicurezza politica”. Il culto della personalità che il segretario generale del PCC Xi Jinping ha assiduamente costruito per se stesso era anch’esso … Continua a leggere Mike Pompeo: Il nostro impegno interrotto con la Cina

Cuba Libre?

Cuba Libre? Negli Stati Uniti, “Cuba Libre” significa rum e coca. A Cuba stessa, significa qualcosa di molto più inebriante: libertà. Stiamo vedendo quel grido di libertà ora nelle strade de L’Avana. I regimi non cedono il potere volentieri, e le proteste popolari potrebbero non fare alcuna differenza. Basta chiedere al regime di Maduro in Venezuela, che ha schiacciato ripetutamente le rivolte. Eppure, le dimostrazioni … Continua a leggere Cuba Libre?