La carenza di mascherine negli Stati Uniti è dovuta alla strafottenza di Barack Obama e Sleepy Joe!

Nel 2005 George W. Bush vara una legge per la distribuzione gratuita di materiale medico-sanitario. Nel 2009 Obama&Biden, per fronteggiare l’influenza suina, esauriscono le mascherine e se ne fregano altamente di ricostruire le scorte! Che Barack Obama e il suo Vice Sleepy Joe siano stati per lo più una vera disgrazia per gli Stati Uniti con la loro “identity politics” non siamo solamente Noi a … Continua a leggere La carenza di mascherine negli Stati Uniti è dovuta alla strafottenza di Barack Obama e Sleepy Joe!

L’America è la nostra salvezza. La Cina un errore da non ripetere

Dopo settimane di propaganda da parte dell’Ambasciata cinese in Italia, molti “falce e martello” nel nostro Paese hanno fin da subito iniziato ad esaltare la Cina, l’unica nazione “buona e brava” che ci sta venendo in soccorso. La verità però non è questa! Posto che ogni tipo di aiuto è fondamentale per il nostro Paese in questo momento, non dobbiamo dimenticarci che con questa crisi … Continua a leggere L’America è la nostra salvezza. La Cina un errore da non ripetere

Il sistema sanitario americano salva anche i canadesi… distrutto il mito dell’infallibilità della sanità pubblica

C’è una “migrazione silenziosa”, della quale nessuno parla, perché farebbe crollare il mito dell’infallibilità della sanità pubblica. Una migrazione che vede coinvolti i “migranti sanitari” canadesi, costretti a scappare da infinite liste d’attesa, per farsi curare da “quei cattivoni” della sanità privata americana. Ebbene sì, ogni anno migliaia di canadesi passano il confine per farsi un giro negli ospedali americani, quelli che secondo la narrazione … Continua a leggere Il sistema sanitario americano salva anche i canadesi… distrutto il mito dell’infallibilità della sanità pubblica

La guerra per le terre rare è già iniziata!

Stati Uniti, Australia e Giappone stanno facendo fronte comune per uscire dalla dipendenza cinese sulle “terre rare”. Che cosa sono le “terre rare”? Sono minerali come Lantanio, Cerio, Praseodimio, Neodimio, Promezio, Samario, Europio, Gadolinio, Terbio, Disprosio, Olmio, Erbio, Tulio, Itterbio e Lutezio, fondamentali per la fabbricazione di praticamente tutte le tecnologie moderne (come gli Smartphones, le televisioni, i tablet, ecc), in quanto essi possiedono un … Continua a leggere La guerra per le terre rare è già iniziata!

La ‘deregulation’ di Trump ha funzionato: -11% sul costo dei farmaci

Un rapporto del Council of Economic Advisers (CEA) della Casa Bianca pubblicato questa settimana ha rilevato che i prezzi dei farmaci sono diminuiti di oltre l’11% sotto il Presidente Donald Trump. In un report del Council of Economic Advisers (CEA), si può leggere come la riduzione dei cavilli burocratici imposti dal Presidente Donald Trump appena insediato alla Casa Bianca, e l’approvazione del “Drug Competition Action … Continua a leggere La ‘deregulation’ di Trump ha funzionato: -11% sul costo dei farmaci

Trump spara sul Nord Stream 2: bloccati i sogni russi della Merkel

Le sanzioni americane contro il gasdotto russo, le rimostranze della Germania e gli effetti sulle aziende in campo. Il gasdotto Nord Stream 2, un raddoppio dell’infrastruttura esistente (il gasdotto Nord Stream inaugurato nel 2012), che dovrebbe collegare direttamente la Russia e la Germania passando per le acque del Mar Baltico (partendo da Vyborg ed arrivando direttamente a Greifswald) per evitare l’imbuto ucraino, subirà ritardi colossali … Continua a leggere Trump spara sul Nord Stream 2: bloccati i sogni russi della Merkel

Trump batte Greta: gli USA sono i leader mondiali nella riduzione di CO2 nel 2019

Il report dell’IEA evidenzia una riduzione del 2,9% delle immissioni di CO2, pari a 140 milioni di tonnellate: il fattore determinante è la cosiddetta energy dominance statunitense che, grazie soprattutto al fracking, ha consentito di ridurre il consumo di carbone e di aumentare la produzione di gas naturale. Ebbene sì, il titolo non è fuorviante, la nazione guidata dal “nazista” Donald Trump che, come passatempo … Continua a leggere Trump batte Greta: gli USA sono i leader mondiali nella riduzione di CO2 nel 2019

Trump presenta il Bilancio2020 e i tagli alla spesa!

Donald Trump presenta un piano di 4,8 trilioni di tagli alla spesa, colpendo principalmente gli aiuti internazionali e gli ammortizzatori sociali. Come abbiamo già spiegato in questo articolo, il processo di approvazione del bilancio statunitense è molto lungo e complicato, coinvolge diversi attori e dal 1974 il presidente ha pochissimi poteri a riguardo. Tutto inizia quindi con la presentazione del budget del presidente al Congresso, … Continua a leggere Trump presenta il Bilancio2020 e i tagli alla spesa!

Firmato l’USMCA. Esulta il settore manifatturiero americano!

Il presidente Donald Trump firma l’accordo di libero scambio USMCA, un nuovo trattato commerciale che andrà a rimpiazzare il NAFTA. Il 29 gennaio il presidente Donald Trump ha firmato l’accordo di libero scambio USMCA (“USA-Mexico-Canada Trade Agreement”) un nuovo trattato commerciale che andrà a rimpiazzare il NAFTA. Ci sono molte novità che riguardano diversi settori, primo tra tutti è sicuramente il manifatturiero. Il presidente dell’associazione … Continua a leggere Firmato l’USMCA. Esulta il settore manifatturiero americano!

La validità della “Curva di Laffer” è confermata anche per il 2019!

Anche nel 2019, dopo il taglio delle tasse del 2017, il gettito fiscale statunitense è aumentato! Nonostante molti economisti, rinchiusi negli atenei, totalmente distanti dal mondo imprenditoriale e con il fascino per le nazioni deboli (vedi quelle scandinave), neghino l’esistenza della “Curva di Laffer”, teorizzata da Arthur Laffer – a cui lo stesso Donald Trump ha conferito la più alta onorificenza civile degli Stati Uniti, … Continua a leggere La validità della “Curva di Laffer” è confermata anche per il 2019!

“PHASE ONE DEAL”. LA CINA SI ARRENDE!

Il 15 gennaio del 2020 Stati Uniti e la Cina hanno siglato l’accordo commerciale, il “Phase One Deal” che rappresenta la più grande vittoria del mandato di Donald Trump, che si iscrive ufficialmente nell’olimpo dei repubblicani. Con l’entrata in vigore, la Cina acquisterà l’equivalente di $200 miliardi in prodotti ($77miliardi) e servizi (123$miliardi). L’export americano in Cina dovrebbe passare dai 263 miliardi nel 2020 ai … Continua a leggere “PHASE ONE DEAL”. LA CINA SI ARRENDE!