Perché Donald Trump ha ancora bisogno del voto dei cattolici

Una decina di giorni fa, il presidente ha twittato in occasione della commemorazione del centesimo anniversario della nascita di Papa Giovanni Paolo II. In molti hanno visto, dietro a questo tweet, un messaggio diretto ai Cattolici d’America, che saranno fondamentali per la sua rielezione. Ci sono innumerevoli dibattiti sul “peso” del voto cattolico negli Stati Uniti. Essi infatti rappresentano circa il 25% dell’elettorato e secondo … Continua a leggere Perché Donald Trump ha ancora bisogno del voto dei cattolici

Conquista dello Spazio. Donald Trump da il via libera al piano per le trivellazioni… sulla Luna

Si chiama “Artemis Accord” ed è il piano degli Stati Uniti e dei suoi Alleati per trivellare la Luna L’obiettivo dell’ Artemis Accord è quello di creare stazioni spaziali sulla Luna per completare la colonizzazione da parte dell’uomo. Questo progetto sarà utile anche per una futura colonizzazione del pianeta Marte. L’accordo prevede una legge quadro con le società affinché diventino proprietarie delle risorse che verranno … Continua a leggere Conquista dello Spazio. Donald Trump da il via libera al piano per le trivellazioni… sulla Luna

La Nuova via della Seta cinese è a rischio fallimento?

Il sogno di egemonia cinese è iniziato nel 2013 e fu accolto con grande giubilo da tutti gli Stati potenzialmente coinvolti, una nuova ondata di infrastrutture che avrebbe coinvolto Europa, Asia e Africa, tre continenti che per la prima volta sembravano essere tutti uniti in un unico grande progetto. Ma a meno di 10 anni dall’inaugurazione si potrebbe mettere già la parola Fine. Molti stati … Continua a leggere La Nuova via della Seta cinese è a rischio fallimento?

“Fidati ma non verificare” il motto delle relazioni tra USA e Cina… almeno, prima dell’arrivo di The Donald

Con Bill Clinton si è andati troppo morbidi con la Cina. Trump dovrà ora dimostrare (come già ha fatto) di essere in grado di presentare il conto a Pechino per i suoi errori. Siamo ormai quasi alla fine del (primo) mandato dell’Orange Man Bad (come lo chiamano a Sinistra): nessuno avrebbe mai immaginato che ci sarebbe stato un lockdown durante questi 4 anni, ma oramai … Continua a leggere “Fidati ma non verificare” il motto delle relazioni tra USA e Cina… almeno, prima dell’arrivo di The Donald

Ecco l’Iniziativa dei Tre Mari. Il “Blocco” dell’Est europeo contro l’influenza Russa e Cinese

Che cos’è l’Iniziativa dei Tre Mari, perché gli Stati Uniti la appoggiano fortemente e perché potrebbe essere lo “scudo” che ci serve per proteggere l’Europa dall’influenza Russa e Cinese. Pochi giorni fa anche l’Estonia ha annunciato l’ingresso nel fondo dell’Iniziativa dei Tre Mari (la “Three Seas Initiative”) una mossa fondamentale per contrastare le mire espansionistiche russe ad est. Tutto ebbe inizio nell’ormai lontano 2015, quando … Continua a leggere Ecco l’Iniziativa dei Tre Mari. Il “Blocco” dell’Est europeo contro l’influenza Russa e Cinese

E se Berlino preferisse Pechino? Ecco perché la Germania è incapace di collocarsi adeguatamente sullo scacchiere Atlantico

Analizzando i rapporti tra Germania e Cina si può notare non solo i pericoli causati dalla potenza asiatica ma anche la totale inadeguatezza geoeconomica della prima economia europea che, da dopo la sua riunificazione, si è sempre dimostrata incapace di collocarsi adeguatamente sullo scacchiere atlantico. Abbiamo già parlato del successo che gli Stati Uniti hanno ottenuto fermando il Nord Stream 2, ovvero un nuovo gasdotto … Continua a leggere E se Berlino preferisse Pechino? Ecco perché la Germania è incapace di collocarsi adeguatamente sullo scacchiere Atlantico

La fuga dalla Cina è iniziata! Nuovi dati mostrano che le aziende statunitensi stanno lasciando il Paese del Dragone

Molte imprese stanno lasciando la Cina, un trend che era iniziato con la guerra commerciale e che aumenterà fortemente con questa pandemia. E’ stato recentemente pubblicato il Reshoring Index dalla società di consulenza per il manifatturiero Kearney che ha evidenziato un 2019 in netta controtendenza con gli ultimi cinque anni per il manifatturiero americano, che ha guadagnato una percentuale di share molto più alta rispetto … Continua a leggere La fuga dalla Cina è iniziata! Nuovi dati mostrano che le aziende statunitensi stanno lasciando il Paese del Dragone

Clamorosa FAKE NEWS di Repubblica: Trump chiese a Fauci perché “non lasciamo inondare gli Stati Uniti dal Coronavirus?”

Il “giornale” della Sinistra, apertamente schierato con il governo che ci vuole consegnare nelle mani della dittatura del Partito Comunista Cinese, lancia un falso articolo anti-Trump pur di farlo passare come un “pazzo dittatore”, spietato ed incurante del suo Popolo. Andiamo subito al sodo: La Repubblica ha riportato un pezzo del Washington Post, nel quale si spiegava – secondo non ben specificate “fonti informate alla … Continua a leggere Clamorosa FAKE NEWS di Repubblica: Trump chiese a Fauci perché “non lasciamo inondare gli Stati Uniti dal Coronavirus?”

FAKE NEWS de “Il Riformista” sulla Sanità Americana

Non potendo inventarsi degli scandali giudiziari, la stampa maggiormente schierata a Sinistra, non volendo studiare i meccanismi della Nazione più potente del Mondo, si limita a scrivere che “Se non hai una copertura assicurativa in America muori”. Ma non è così: ecco la prova! Il giornalismo italiano ha un odio viscerale quanto inspiegabile contro la sanità privata – di qualsiasi tipo essa sia ed in … Continua a leggere FAKE NEWS de “Il Riformista” sulla Sanità Americana

Nuovo ordine esecutivo sul “Buy American Act”: l’Amministrazione contro tutti. Ecco perché…

L’Association for Accessible Medicines (AAM) esprimere i propri dubbi sull’ordine esecutivo del Presidente circa il “Buy American Act” ma con delle imprecisioni. Donald Trump vuole ottenere comunque e ad ogni costo l’implosione economica della Cina! L’Association for Accessible Medicines (AAM), l’associazione di categoria che si occupa di rappresentare i produttori ed i distributori di farmaci da prescrizione generici, manderà a breve una lettera al Presidente … Continua a leggere Nuovo ordine esecutivo sul “Buy American Act”: l’Amministrazione contro tutti. Ecco perché…

La carenza di mascherine negli Stati Uniti è dovuta alla strafottenza di Barack Obama e Sleepy Joe!

Nel 2005 George W. Bush vara una legge per la distribuzione gratuita di materiale medico-sanitario. Nel 2009 Obama&Biden, per fronteggiare l’influenza suina, esauriscono le mascherine e se ne fregano altamente di ricostruire le scorte! Che Barack Obama e il suo Vice Sleepy Joe siano stati per lo più una vera disgrazia per gli Stati Uniti con la loro “identity politics” non siamo solamente Noi a … Continua a leggere La carenza di mascherine negli Stati Uniti è dovuta alla strafottenza di Barack Obama e Sleepy Joe!