5 Novembre : Referendum in Texas per impedire nuove tasse

Il 5 novembre si terrà un referendum nel “Lone Star State” per rendere incostituzionale l’introduzione di una “state personal income tax” ovvero dell’equivalente della nostra irpef locale. È stata approvata la risoluzione numero 38, ottenendo in entrambe le camere legislative la super-maggioranza richiesta e ovviamente l’approvazione del governatore Greg Abbot. È bene sottolineare come questa iniziativa sia stata supportata sia dai repubblicani che da una … Continua a leggere 5 Novembre : Referendum in Texas per impedire nuove tasse

June Jobs Report: ecco i dati! Boom di posti di lavoro!

Occupazione Usa oltre le attese! Continua la crescita del mercato lavoro statunitense, nel mese di giugno sono stati creati 224.000 posti di lavoro a fronte dei 165.000 stimati dagli economisti. I settori dove si registra la maggiore crescita sono: I servizi professionali e finanziari: +51.000 unità (a maggio 2019 +24.000) , la crescita media in quest’ambito è stata di 35.000 posti di lavoro al mese … Continua a leggere June Jobs Report: ecco i dati! Boom di posti di lavoro!

Economic Opportunity Zones: un modello di sviluppo vincente?

Economic Opportunity Zones : uno progetto interessante . Con l’approvazione del Tax Cuts and Jobs Act del 2017, è passato un emendamento bipartisan, promosso dai senatori Tim Scott (R-SC), Cory Booker (D-NJ),Maggie Hassan (D-NH) e Todd Young (R-IN), che creava condizioni finanziarie per le cosiddette zone economiche speciali. L’obiettivo è quello di stimolare gli investimenti […]

Continua a leggere Economic Opportunity Zones: un modello di sviluppo vincente?

Un raddoppio autostradale da record nel Maryland!

Il governatore Larry Hogan (R-MD) è riuscito a far approvare dal direttivo per i lavori pubblici del Maryland, uno dei più grandi piani di finanziamento infrastrutturale, sottoforma di partnership Pubblico-Privato, per il raddoppio di due delle strade “Interstate” più trafficate degli Stati Uniti. Si prevede di attrarre investimenti privati per nuove corsie sulle Interstate 495 e 270. Questo ovviamente comporterà l’introduzione dei pedaggi autostradali. Come … Continua a leggere Un raddoppio autostradale da record nel Maryland!

America, Cina, Foxconn… e il Wisconsin

La guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti è cosa nota e il recente annuncio di nuovi dazi da parte di Trump su prodotti cinesi, potrebbe colpire anche Apple e l’azienda di componenti elettrici Foxconn, partner manifatturiero della società di Cupertino. Buona parte della lavorazione manifatturiera fatta da Foxconn per Apple avviene in Cina, dove sono presenti circa 12 stabilimenti in 9 Città e qualora … Continua a leggere America, Cina, Foxconn… e il Wisconsin

Il Punto sull’energia nucleare in America: ridurre il gap con Russia e Cina

Filtrano voci che l’amministrazione Trump si stia attrezzando per far tornare competitive le imprese americane nella produzione di energia nucleare a scopo commerciale: l’obiettivo è ridurre il gap che si è creato in questi anni con Russia e Cina. Gli USA sono leader nel settore Il Dipartimento di Stato cercherà di espandere la cooperazione con gli Stati che vogliono investire in questo settore energetico. Per … Continua a leggere Il Punto sull’energia nucleare in America: ridurre il gap con Russia e Cina

L’Inferno Sanitario Californiano: programmi inefficaci, troppe tasse e pochi medici per abitante!

Come tutti sappiamo, uno dei cavalli di battaglia dei democratici è statalizzare l’intero sistema sanitario americano, con il candidato marxista-leninista Bernie Sanders che ha parlato addirittura di eliminare la longa manus privata in questo settore. Questa battaglia viene ovviamente portata avanti a livello locale, e possiamo quindi analizzare lo stato più liberal di tutti, la California, per vedere i successi che il partito democratico porterebbe portare … Continua a leggere L’Inferno Sanitario Californiano: programmi inefficaci, troppe tasse e pochi medici per abitante!

Fracking: “The American Miracle”

Nella storia energetica americana, il 29 settembre 2016 è stato un giorno chiave, l’Opec stava tentando all’incirca da 2 anni di mandare in bancarotta l’industria petrolifera statunitense, vendendo barili di petrolio sotto la soglia di profitto, finché il cartello (pilotato da Russi e Sauditi) decise di stoppare questa politica di prezzo perché avevano fatto i conti senza l’oste. La speranza iniziale è che gli alti … Continua a leggere Fracking: “The American Miracle”

Nuova battaglia Dem per favorire l’inquinamento

Quando i 55 delegati alla scrittura della costituzione americana si riunirono a Philadelphia nel 1787, una delle loro principali preoccupazioni fu la costante tendenza tra i vari stati americani di tassare o indebolire i propri vicini. L’allora stato di New York si divertiva molto a mettere imposte sui cavoli del New Jersey e la legna del Connecticut oltre ovviamente ai dazi portuali che venivano applicati … Continua a leggere Nuova battaglia Dem per favorire l’inquinamento

Blexit : addio Democrats!

Bye Bye Democratic Party! Ad Ottobre 2018 è nato Blexit, “The Black Exit from the Democratic Party”, un movimento fondato dalla giornalista conservatrice di colore Candace Owens. “Per decenni la comunità nera americana è stata parte di una relazione usurpatrice con il Partito Democratico. La nostra fedeltà alla Sinistra andava di pari passo con la nostra errata credenza che maggiore intervento statale avrebbe risolto i … Continua a leggere Blexit : addio Democrats!