Tsunami Rosso in arrivo? – Upward News

Secondo le previsioni, i Repubblicani vinceranno alla grande a novembre

Clicca sul pulsante per maggiori informazioni sulle elezioni di Midterm del 2022


APPROFONDIMENTO | Secondo recenti sondaggi, la prevista “Onda Rossa” si è trasformata in un potenziale Tsunami. I Repubblicani hanno riguadagnato consensi dopo un breve declino in concomitanza con l’annullamento della sentenza “Roe vs. Wade“. Un sondaggio indica che i Repubblicani hanno guadagnato un vantaggio tra gli elettori indipendenti, anche considerando che i sondaggi di solito sottovalutano i risultati dei Repubblicani.

Alla Camera: I Repubblicani hanno l’80% di possibilità di vincere la Camera dei Rappresentanti a novembre, un aumento del 17% rispetto al mese scorso. Donne, appartenenti alle minoranze e veterani rappresentano il 70% degli sfidanti Repubblicani nei seggi Democratici più vulnerabili.

Al Senato: Gli ultimi sondaggi mostrano una riduzione nel sostegno ai candidati Democratici, con un calo del 15% del loro vantaggio rispetto al mese scorso. La scorsa settimana i Repubblicani hanno guadagnato un leggero vantaggio sui Democratici.

Cosa sta riportando i Repubblicani in testa? Gli americani sono preoccupati soprattutto per l’aumento dell’inflazione e i sondaggi mostrano che gli americani si fidano di più dei Repubblicani quando si tratta di economia.

In precedenza, i Democratici avevano cercato di fare dell’aborto il “tema chiave”. Tuttavia, la strategia sta facendo fatica a poche settimane dalle elezioni di metà mandato, spingendo i media tradizionali a pubblicare articoli come “Come i diritti all’aborto e l’economia sono collegati“.

Manifestante del 6 gennaio riceve una condanna a 4 anni per reati non violenti

APPROFONDIMENTO | La pena di Matthew Bledsoe è una delle più dure che sono state comminate agli imputati non violenti del 6 gennaio.

Secondo il Dipartimento della Giustizia: Matthew Bledsoe, un uomo del Tennessee, ha scalato un muro ed è entrato nel Campidoglio degli Stati Uniti il 6 gennaio 2021, gridando frasi incendiarie sui legislatori come “Dove sono quei pezzi di m…?“. Dopo essere stato condannato per aver commesso dei reati ma nessuna violenza, ha ricevuto una pena detentiva di 4 anni e multe per 4.000 dollari.

Disparità di trattamento nel sistema giudiziario: All’inizio di quest’anno, un uomo che ha dato fuoco ad un edificio durante le rivolte di Black Lives Matter, uccidendo un uomo che era rimasto al suo interno, è stato condannato a soli 10 anni in un carcere federale. Sebbene le linee guida per la condanna raccomandassero almeno 16 anni e mezzo, il Dipartimento della Giustizia (DOJ) ha sostenuto che l’imputato credeva di “impegnarsi nell’unico linguaggio che rimane a chi non è ascoltato”. Non è mai stato accusato di omicidio.

Perché sta succedendo: Il procuratore generale Merrick Garland ha affermato che la rivolta non organizzata al Campidoglio il 6 gennaio è stata una “pericolosa minaccia per la democrazia“. Garland ha dichiarato che il Dipartimento della Giustizia non ha “alcuna priorità più alta” se non perseguire gli imputati del 6 gennaio.


Sondaggio


UpwardNews.com

Seguici sui Social