4 contro 1: Marco Rubio schiaccia da solo la Democratica Demings e i suoi amici moderatori – Breitbart News

Il senatore Marco Rubio ha fatto una performance eccezionale nel dibattito contro la sfidante democratica alle midterm, la deputata Val Demings, martellandola per la sua posizione estrema su una serie di questioni, mentre i moderatori continuavano a porgerle la loro mano di parte

In un momento particolare del dibattito, il moderatore ha chiesto a Marco Rubio di dichiarare se sostenesse qualche eccezione al divieto all’aborto, mentre non ha mai chiesto a Val Demings se sostenesse invece qualche restrizione per questa pratica. Anche se Rubio ha detto di aver sempre sostenuto i divieti federali all’aborto che prevedono eccezioni, indipendentemente dalle sue posizioni personali a favore della vita, il moderatore ha continuato ad incalzarlo sulla domanda.

Il senatore Marco Rubio si è quindi rifiutato, per la seconda volta, di rispondere alla domanda del moderatore se fosse favorevole ad un divieto nazionale all’aborto senza eccezioni, nemmeno per stupro ed incesto:

Non riusciremo mai a votare una legge che non preveda eccezioni

Nonostante le domande faziosa, Marco Rubio ha continuato ad attaccare Val Demings ed ha fatto notare come la sua avversaria abbia una posizione estremista sull’aborto, come il suo sostegno agli aborti finanziati dai contribuenti ed il fatto che non voglia ammettere di aver appoggiato alcuna restrizione all’aborto libero.

L’estremista sull’aborto in questa campagna è la deputata Demings“, ha detto Marco Rubio. “Lei non sostiene nessuna restrizione, nessuna limitazione di alcun tipo. È contraria ad un divieto a quattro mesi, ha votato contro un divieto a cinque mesi. È favorevole all’aborto su richiesta, pagato dal contribuente, per qualsiasi motivo e in qualsiasi momento, fino al momento della nascita. Questo è ciò che sostiene, questa è una posizione estrema”.

Nella domanda di apertura, il moderatore del dibattito Todd McDermott ha offerto la sua mano di parte caratterizzando il recente e disastroso Uragano Ian come un prodotto del “cambiamento climatico“.

“Tre settimane fa, l’uragano Ian si è abbattuto sulla Florida come una delle cinque tempeste più potenti mai abbattutesi sugli Stati Uniti. Quali azioni federali sono necessarie, a partire da ora, per proteggere la Florida dall’innalzamento del livello del mare che, secondo le proiezioni, si innalzerà di un metro o più in meno in 30 anni, mentre tempeste mostruose sempre più frequenti minacceranno le nostre vite e i nostri mezzi di sostentamento?” ha chiesto il moderatore.

Il cambiamento climatico è reale. Se non facciamo qualcosa al riguardo, pagheremo un prezzo terribile. Tempeste più intense come quelle che abbiamo visto. Se le acque dell’oceano continueranno a riscaldarsi, ci saranno tempeste sempre più intense, sempre più inondazioni, sempre più devastazione”, ha spiegato la democratica Val Demings, omettendo di indicare come le politiche dei Democratici possano aiutare a controllare il clima.

Più tardi, quando il dibattito si è spostato sul diritto di voto, Rick Christie, direttore esecutivo del Palm Beach Post, è apparso visibilmente irritato quando il moderatore Todd McDermott voleva chiudere la discussione dopo che Marco Rubio aveva dichiarato pubblicamente che avrebbe riconosciuto i risultati delle elezioni del 2022 e che si opponeva a un’acquisizione federale delle elezioni.

Riconoscerò [l’esito delle elezioni] perché la Florida ha buone leggi elettorali“, ha detto Marco Rubio.

“Mi sembra giusto! Passiamo alla prossima domanda”, ha risposto Todd McDermott.

Uhh… non credo che abbiamo dato alla deputata Demings l’opportunità di…“, ha interrotto Rick Christie.

“Passiamo alla prossima domanda”, ha detto il moderatore McDermott.

Mentre l’altro moderatore procedeva a fare la domanda, Rick Christie ha sospirato in modo udibile mentre cercava di scrollarsi dosso il momento di imbarazzo.

Sulla questione del Secondo Emendamento, Marco Rubio è rimasto fermo sul suo sostegno ai diritti di tenere e di portare le armi, mentre Val Demings lo ha attaccato per non aver fatto nulla per proteggere i cittadini della Florida dagli stragisti di massa. In particolare, Rubio ha espresso il suo sostegno ad un certo tipo di legge “Red Flag” che non richieda ai cittadini di dover presentare petizioni ai giudici della Sinistra.

“Una delle prime cose che ho fatto quando sono tornato a Washington è stata quella di sponsorizzare una legge bipartisan sulle Red Falg, ispirata a quella della Florida, non a quella folle che hanno appena approvato“, ha detto Rubio. “Una vera e propria legge Red Falg che consente al dipartimento di polizia di andare davanti ad un giudice per togliervi le vostre armi se possono dimostrare che voi siate un pericolo. Quella che hanno approvato permette ad un collega a cui non stai simpatico di andare da un giudice liberal e farti togliere il tuo diritti sancito dal secondo emendamento”.


BreitbartNews.com

Seguici sui Social