La corsa al governatore di New York tra la governatrice Hochul e il deputato Zeldin si restringe fino a diventare un “Toss Up” – Fox News

Lee Zeldin era in svantaggio di ben 24 punti rispetto alla Hochul ad agosto

Secondo la media dei sondaggi di RealClearPolitics, la corsa a governatore di New York tra la democratica Kathy Hochul, in carica, e lo sfidante del Partito Repubblicano Lee Zeldin è ora “indecisa“.

La media mobile dei sondaggi dal 30 settembre al 12 ottobre mostra che la Hochul è in vantaggio sul deputato repubblicano con un margine del 5,3%, mentre il 7% degli elettori è ancora indeciso su chi votare.

Abbiamo solo 24 giorni per licenziare Kathy Hochul e salvare il nostro Stato. Non è troppo tardi perché la Hochul esca dal suo nascondiglio e faccia molteplici dibattiti con me in tutta New York, a partire da subito!” ha dichiarato Lee Zeldin in un post su Twitter, insieme ad un grafico che mostra il passaggio della corsa da “Lean Democrat” a “Toss Up”.

Il cambiamento nei sondaggi equivale ad una significativa rimonta per Zeldin, che ad agosto era sotto nei sondaggi di ben 24 punti.

FLASH NEWS: LEE ZELDIN, CANDIDATO GOVERNATORE DELLA NY POP, DICE CHE DUE PERSONE HANNO SPARATO FUORI DALLA SUA CASA A LONG ISLAND, CON LE SUE FIGLIE PRESENTI (FOX NEWS)

È una corsa molto competitiva“, ha dichiarato venerdì il sondaggista Doug Schoen al New York Post.

Recenti sondaggi della Marist University hanno mostrato che, mentre la Hochul è ancora in vantaggio su Zeldin, gli elettori indipendenti sostengono Zeldin per il 49% a 35%, in quanto l’aumento della criminalità ha risonanza in un numero sempre maggiore di elettori, soprattutto nella città di New York.

FLASH NEWS: LEE ZELDIN SULL’AUMENTO DELLA CRIMINALITÀ: I NEWYORKESI STANNO RAGGIUNGENDO IL PUNTO DI ROTTURA (FOX NEWS)

“Sebbene i candidati democratici alla carica di governatore e al Senato degli Stati Uniti siano in testa in una New York molto Democratica, la corsa per il governatore è ancora da tenere d’occhio”, ha dichiarato in un comunicato Lee M. Miringoff, direttore del Marist Institute for Public Opinion. “I Repubblicani dicono di essere più propensi a votare, l’entusiasmo per Zeldin tra i suoi sostenitori supera quello di Hochul e qualsiasi aumento della criminalità nelle ultime settimane probabilmente favorirà Zeldin“.

Lee Zeldin ha promesso di licenziare il procuratore distrettuale progressista della città di New York, Alvin Bragg, non appena entrerà in carica, dopo che il procuratore sostenuto da George Soros è stato criticato per le politiche contro la criminalità poco incisive.

FLASH NEWS: LEE ZELDIN A “GUTFELD!” GIURA DI LICENZIARE IL PROCURATORE LIBERAL DI MANHATTAN IL PRIMO GIORNO SE ELETTO GOVERNATORE (FOX NEWS)

Non sono in gara per arrivare secondo. Sono in “all-in”. Sono in corsa da più di 18 mesi, facendo campagna in tutto lo Stato”, ha dichiarato Lee Zeldin all’inizio del mese. “Una delle ragioni per cui sono entrato in questa corsa è stata l’approvazione di queste leggi pro-criminali da parte di Albany”.

Kathy Hochul ha criticato Lee Zeldin in campagna elettorale per la sua posizione sull’aborto ed ha anche tentato di collegarlo alla personalità ed alle politiche dell’ex presidente Donald Trump, che ha tenuto una raccolta fondi per il repubblicano newyorkese a settembre.

I rappresentanti della campagna elettorale di Hochul e di Zeldin non hanno risposto ad una richiesta di commento da parte di Fox News.

New York, uno Stato storicamente roccaforte dei Democratici, non ha avuto un governatore repubblicano dal 2006 ed è uno dei tanti Stati democratici in cui i sondaggi indicano che i Repubblicani stanno facendo breccia nelle settimane che precedono le elezioni di novembre.

I sondaggi mostrano anche che l’Oregon, dove Joe Biden ha radunato i Democratici nel fine settimana, potrebbe essere sul punto di eleggere il primo governatore repubblicano dello Stato in 35 anni.


FoxNews.com

Seguici sui Social