Impennata dei giovani transgender – Upward News

Gli studenti che non si riconoscono nel proprio sesso biologico in una contea del Maryland sono aumentati del 582%

APPROFONDIMENTO | Cosa è successo? La Contea di Montgomery, il più grande e ricco distretto scolastico pubblico del Maryland, ha visto un aumento del 582% del numero di studenti che si auto-identificano come “non conformi al genere” della nascita in due anni.

I dati specifici

  • Durante l’anno scolastico 2019-2020, solo 35 studenti del distretto scolastico hanno dichiarato di essere “gender nonconforming” (cioè che si identificano con un genere diverso dal loro sesso biologico). Si tratta di quattro studenti delle elementari, diciannove delle medie e dodici delle superiori.
  • Durante l’anno scolastico 2021-2022, un totale di 239 studenti ha dichiarato di essere “gender nonconforming“. Si tratta di diciotto studenti delle elementari, centoventinove delle medie e novantadue delle superiori. Il 45% di questi studenti si considera “non binario”.

I genitori stanno ritirando i loro figli dalle scuole pubbliche della Contea di Montgomery in risposta a questa tendenza.

Perché sta accadendo?

APPROFONDIMENTO | Come ha documentato Upward News, l’istruzione inferiore ha adottato a livello nazionale programmi di studio e lezioni radicalmente progressisti. Mentre molti si concentrano sui singoli insegnanti e sui consigli scolastici, altre forze più potenti alimentano la tendenza.

La Casa Bianca: La Casa Bianca ha firmato degli ordini esecutivi per promuovere le persone LGBTQ+ nell’istruzione pubblica e per proteggere la possibilità dei minorenni di ricorrere alle cure mediche per la “conferma del genere” o di cambiare sesso. Ad un certo punto, l’amministrazione Biden ha minacciato di negare i finanziamenti per la mensa alle scuole pubbliche che volevano mantenere i bagni separati per sesso biologico.

Enti federali come il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani, il Centro per il Controllo delle Malattie (CDC), il Dipartimento della Giustizia ed altri ancora si sono mossi in tandem con l’amministrazione per promuovere il transgenderismo tra i giovani. La scorsa settimana, il CDC ha stanziato 85 milioni di dollari in finanziamenti per fare pressioni sulle scuole affinché adottino i gruppi di studenti LGBTQ.

Ospedali e associazioni mediche: Gli ospedali delle più grandi città americane promuovono il transgenderismo ed i trattamenti per il cambio di sesso; un ospedale di Chicago ha persino stretto una collaborazione con le scuole pubbliche locali per insegnare sull’argomento. L’Associazione Medica Americana ha fatto pressioni sugli Stati per aumentare l’accesso dei bambini ai trattamenti per il cambio di sesso, arrivando a contattare il Dipartimento della Giustizia per censurare e perseguire i giornalisti che espongono i meccanismi interni del movimento giovanile transgender.

Stati democratici come l’Illinois e la California, tra gli altri (e presto anche il Michigan), hanno proposto od approvato leggi per proteggere anche i bambini nel periodo della transizione. Sotto Gavin Newsom, la California ha approvato la legge più drastica, trasformando lo Stato in uno “Stato santuarioper i transgender che potrebbe portare i genitori a perdere la custodia dei figli se rifiutano la transizione.

Il quadro generale: Le diagnosi di disforia di genere per tutti i bambini statunitensi sono aumentate del 70% nel 2021. Con tutte le forze istituzionali che guidano questo movimento radicale, l’aumento dei bambini LGBT non è una coincidenza, e molti si chiedono se stia davvero avvenendo in modo organico, come sostengono i progressisti.


UpwardNews.com

Seguici sui Social