Polemica sull’ospedale progressista – Upward News

La lotta globale contro l’inflazione

APPROFONDIMENTO | La Federal Reserve (Fed) ha aumentato i tassi di interesse di altri 75 punti base, ovvero dello 0,75%, per la terza volta di fila quest’anno. Ecco cosa c’è da sapere.

Affrontare l’inflazione potrebbe scatenare una recessione: La Federal Reserve (Fed) sta utilizzando l’unico strumento a sua disposizione per contenere i prezzi elevati causati dall’inflazione. L’aumento continuo dei tassi d’interesse dovrebbe ridurre l’inflazione, ma a costo di rallentare l’economia, il che potrebbe significare una palpabile recessione.

Si prevedono licenziamenti: Con i recenti aumenti, la Fed prevede che la disoccupazione salga al 4,4% dall’attuale 3,7%. Ciò significherebbe una perdita di 1,2 milioni di posti di lavoro. Il presidente della Fed Jerome Powell ha dichiarato che la lotta all’inflazione comporterà una sofferenza economica.

Lo sforzo per combattere l’inflazione è globale: le banche centrali di tutto il mondo hanno seguito la mossa degli Stati Uniti aumentando anch’esse i tassi di interesse. In risposta, la Banca Mondiale ha pubblicato un rapporto che mette in guardia da una possibile recessione globale nel 2023. Altri organi di informazione concordano con la possibilità di una recessione mondiale, citando la flessione del settore manifatturiero globale, la dipendenza dalla Cina e le sue disastrose politiche dello “Zero-COVID”.

Il centro medico di Nashville che fornisce transizioni di genere ai minori rimuove le pagine web informative dopo rivelazioni scioccanti

APPROFONDIMENTO | Il Vanderbilt University Medical Center ha iniziato ad eseguire transizioni di genere irreversibili nel 2018 perché “è una grande fonte di denaro“, avvertendo il personale che gli obiettori di coscienza avrebbero dovuto affrontare conseguenze“.

Cosa è successo? Il Vanderbilt University Medical Center di Nashville ha aperto una clinica per le transizioni di genere nel 2018, offrendole a minori e adulti. Martedì scorso, il commentatore conservatore Matt Walsh ha pubblicato dei video di quell’anno che mostrano le motivazioni e la mancanza di etica dietro la clinica.

Si tratta di un’enorme macchina da soldi“. Un medico ha assicurato al personale che l’ospedale avrebbe tratto grandi profitti con i trattamenti per la transizione di genere. Ha elencato cifre da decine di migliaia di dollari per gli interventi chirurgici che rimuovono gli organi sessuali maschili e femminili o ne installano di artificiali. Ha ripetuto più volte che si tratta di “operazioni che fanno soldi”, aggiungendo che richiedono molti “controlli” da parte dei pazienti.

Le obiezioni di coscienza del personale portano a delle “conseguenze”. Un altro medico, quell’anno, ha avvertito il personale che rifiutarsi di eseguire gli interventi è “problematico”. Ha detto: “Dire che non farai qualcosa… a causa delle tue convinzioni religiose non rimarrà senza conseguenze, e non dovrebbe rimanere senza conseguenze”.

Controllo dei danni“: La Vanderbilt ha chiuso il suo sito web il giorno in cui sono trapelati i video, rimuovendo una grande quantità di contenuti relativi ai suoi trattamenti per la transizione di genere. Il giorno dopo ha pubblicato una risposta in cui assicura che le sue “cure” per i minori prevedono il consenso dei genitori, non violano alcuna legge statale e sono in linea con gli standard medici professionali. In risposta, il governatore repubblicano del Tennessee Bill Lee ha chiesto un’indagine ed i legislatori statali interessati hanno promesso una legislazione sulla questione delle transizioni di genere per i minori.


UpwardNews.com

Seguici sui Social