Donald Trump festeggia le vittorie di “TUTTI” i suoi candidati alle primarie: “Grandi candidati!”

I candidati sostenitori di Donald Trump, il deputato Matt Gaetz (R-FL) e il deputato Markwayne Mullin (R-OK), hanno vinto martedì sera

L’ex presidente Donald Trump ha celebrato martedì sera “tutte le vittorie” dei suoi favoriti alle primarie – una dichiarazione ironica che potrebbe includere anche i suoi sarcastici “endorsement” ai candidati Democratici.

L’ex presidente, che ha appoggiato decine e decine di candidati nella stagione delle elezioni di metà mandato del 2022, ha commentato le vittorie sulla sua piattaforma social Truth Social.

Sembra una serata fantastica con tutte queste vittorie – Grandi candidati!!!” ha scritto Donald Trump martedì sera.

Ha poi aggiunto: “26 e 0 stasera, trasformando numerose gare indecise in grandi e facili vittorie. Complessivamente, negli ultimi 4 anni, 98,4% di appoggi!“.

L’ex presidente Trump osserva durante un comizio alla DeltaPlex Arena di Grand Rapids, Michigan. (Drew Angerer/Getty Images)

Donald Trump aveva anche scherzosamente appoggiato alcuni candidati Democratici come Dan Goldman, che ha vinto le primarie di New York martedì sera. “È mio grande onore appoggiarlo con forza”, aveva scritto Trump in un post su Truth Social la scorsa settimana.

Non lo faccio per il fatto che ha guidato la commissione per l’impeachment e ha perso, ma perché è stato onorevole, equilibrato e molto intelligente”, ha aggiunto Donald Trump. “Sarà molto compassionevole e condiscendente nei confronti di coloro che sono all’interno del Partito Repubblicano, e farà tutto il possibile per assicurarsi che abbiano una giusta possibilità di vincere contro i Democratici della sinistra radicale, che lui sa che stanno distruggendo il nostro Paese”.

Per quanto riguarda i veri endorsement, il deputato repubblicano della Florida Matt Gaetz, sostenuto da Donald Trump, ha sconfitto l’ex dirigente della FedEx Mark Lombardo alle primarie di martedì sera. La vittoria è arrivata nonostante Gaetz sia sotto messo inchiesta per accuse di un presunto traffico sessuale ai danni di una minorenne.

Il membro dell’House Freedom Caucus, che nega le accuse, ha ricevuto sabato l’appoggio di Donald Trump. L’ex presidente lo ha definito “un combattente implacabile per l’incredibile popolo del 1° distretto congressuale della Florida!“.

Donald Trump e Matt Gaetz

Nel frattempo, il rappresentante dell’Oklahoma Markwayne Mullin ha sconfitto il dirigente bancario T.W. Shannon nel ballottaggio delle primarie repubblicane per il seggio al Senato degli Stati Uniti dell’Oklahoma.

Il seggio al Senato dell’Oklahoma si è liberato quando l’attuale senatore Jim Inhofe ha annunciato il suo ritiro all’inizio dell’anno. In caso di vittoria a novembre, Mullin ricoprirà solamente i quattro anni rimanenti del mandato di Inhofe: il seggio al Senato tornerà infatti al voto nel 2026 per l’elezione ordinaria.

Markwayne Mullin

Altri sostenitori di Donald Trump in Florida hanno vinto le primarie martedì sera, tra cui Kat Cammack, John Rutherford, Marco Rubio, Gus Bilirakis, Neal Dunn e Anna Paulina Luna.

Tra gli altri vincitori Repubblicani della Florida sostenuti da Donald Trump figurano i deputati in carica Vern Buchanan, Greg Steube, Scott Franklin, Byron Donalds, Brian Mast, Mario Diaz-Balart e Carlos Gimenez.

Tra i vincitori di New York sostenuti da Donald Trump figurano la deputata repubblicana in carica Nicole Malliotakis, Elise Stefanik e la deputata Claudia Tenney.


FoxNews.com

Seguici sui Social