Virile e filoamericano, ‘Top Gun: Maverick” fa un’apertura da 146 milioni di dollari, superando i flop del cinema Woke – John Nolte, Breitbart News

Virile e filoamericano, ‘Top Gun: Maverick” fa un’apertura da 146 milioni di dollari, superando i flop del cinema Woke

Tratto e tradotto da un articolo di John Nolte per Breitbart News

Non ho visto “Top Gun: Maverick“. Ma in base a ciò che ho letto e mi è stato detto, è un blockbuster virile, filoamericano, stridente e per nulla Woke, che ha appena raggiunto nel weekend di apertura di 146 milioni di dollari, ben al di sopra delle previsioni.

Sulla base di recensioni su recensioni, Top Gun 2 ha fatto la cosa più saggia possibile. Invece di scusarsi per essere una “reliquia” degli anni ’80, ha abbracciato ciò che tutti hanno amato del film del 1986 e che amano ancora oggi.

Christian Toto:

La star senza età [Tom Cruise] ha il pieno controllo del suo destino cinematografico ed ha chiaramente aiutato “Maverick” ad evitare la maggior parte, se non tutte, delle trappole della guerra culturale.

Tanto per cominciare, non ci sono strizzatine d’occhio alla potenza militare o alla prolungata evirazione del suo robusto eroe. Nessuna lezione sul passato imperfetto dell’America o sulla disuguaglianza di genere.

E, per dirla tutta, “Top Gun: Maverick” non è per nulla “Woke”. È invece una testimonianza dell’eccellenza americana e della capacità di raggiungere un obiettivo a prescindere dalle probabilità.

In altre parole, non ha fatto quello che ha fatto James Bond, ovvero trasformarsi in un film per piccoli gerbilli in pigiama. Non ha fatto come Star Wars, pervertendo una serie di avventure romantiche in una stridula lezione di Girl Power. Invece, Top Gun ha scelto di rispettare la natura umana e di rimanere ciò che era, con tutto ciò che funzionava e tutto ciò che la gente normale ama. Il pubblico l’ha percepito, ed ora il film sta registrando un rendimento superiore alla media e si trova a meno di 10 milioni di dollari dal record assoluto nel finesettimana del Memorial Day.

“Arrrrhhh”, “Darhhhrrr”, staranno strillando quei ritardati di Hollywood.

  • Woke “West Side Story“: Flop
  • Woke “Eternals“: Flop
  • Woke “In the Heights”: Flop
  • Woke “Wonder Woman” 1984: Flop
  • Woke “Charlie’s Angels“: Flop
  • Woke “Men In Black International”: Flop
  • Woke “Birds of Prey“: Flop
  • Woke “Ghostbusters 3“: Flop
  • Woke “The 355“: Flop.
  • Woke “Terminator Dark Fate“: Flop
  • La Woke Cerimonia degli Oscar: Flop
  • La Woke Netflix: crollo delle azioni
  • La Woke & Groomers “Disney“: crollo delle azioni

Sono solo io che vedo emergere uno schema?

“Arrrrhhh”, “Darhhhrrr”, staranno strillando quei ritardati di Hollywood.

Bisogna amare Tom Cruise. Il Cielo sa che Tom Cruise mi dà quel tocco di panico gay. Dalla testa ai piedi, Tom Cruise è una star del cinema e quel raro caso di celebrità che è abbastanza in contatto con i proletari da assicurarsi che il cancro anti-arte del Wokeismo non si avvicini a lambire la sua celebrità.

Tom Cruise compirà 60 anni l’anno prossimo ed in questo momento si sta godendo il più grande successo della sua carriera. E non è nemmeno una vittoria schiacciante: Top Gun: Maverick” ha battuto il suo record personale di apertura con un incasso di 51 milioni di dollari. Il record precedente era di “Mission: Impossible-Fallout” con 23 milioni di dollari.

Volete sapere perché Tom Cruise è una delle poche star del cinema ancora in piedi? Non è per il suo aspetto, né per l’età che avanza e nemmeno per il suo talento. Ci sono un sacco di attori e attrici belli, talentuosi e senza età là fuori… No, Tom Cruise è una star perché considera la celebrità nello stesso modo in cui John Wayne, Errol Flynn, Gene Kelly, Bette Davis, Warren Beatty e Jack Nicholson consideravano la celebrità… Non si tratta di te! Si tratta del pubblico! Abbagliali. Falli ridere. Falli piangere. Ispirarli. Allarga i loro orizzonti. Mostra loro qualcosa di nuovo. Insegna loro. Ma mai, mai e poi mai parlare male di loro o agire come un loro superiore.

Rispettate il pubblico come un partner e non vi lascerà mai.

Tom Cruise in questo film mette in scena uno spettacolo straordinario.


BreitbartNews.com

Seguici sui Social