La cena dei corrispondenti della Casa Bianca senza mascherine si trasforma in un focolaio di COVID-19 – John Nolte, Breitbart News

La cena dei corrispondenti della Casa Bianca di domenica scorsa si è trasformata in un super focolaio per la diffusione del COVID-19, secondo vari rapporti degli stessi media

Tratto e tradotto da un articolo di John Nolte per Breitbart News

, amici miei, gli stessi mostri che ci hanno chiesto di restare rinchiusi in casa, con la mascherina, privati dei servizi sociali e mandati in bancarotta, hanno dimostrato ancora una volta che non credono veramente a queste cose quando si sono ritrovati tutti per qualche ora in una sala da ballo di un hotel poco ventilato e senza mascherine. Per di più, l’hanno fatto con il presidente degli Stati Uniti nella stanza. Non sono sicuro che lui sapesse di essere nella stanza, ma loro lo sapevano.

Sentite questa… Il capo dei bugiardi seriali della ABC News, Jonathan Karl, è risultato positivo all’influenza cinese e ha stretto la mano a Joe Biden. Attualmente è in isolamento e sta procedendo attraverso il rintracciamento dei contatti che ha avuto. Sì, considerando le centinaia e centinaia di stronzi senza mascherine che si sono seduti spalla contro spalla per tutte quelle ore, i risultati dovrebbero essere interessanti.

“Nei giorni successivi al weekend della WHCD, reporter e staff di CNN, ABC News, NBC News, CBS News, POLITICO, ed altre organizzazioni di notizie partecipanti sono risultati positivi al virus“, riferisce la stessa CNN, una rete televisiva di propaganda dell’estrema sinistra che diffonde teorie della cospirazione e violenza.

CNN-LOL aggiunge:

Steven Portnoy, presidente della White House Correspondents’ Association, ha detto in una dichiarazione martedì, “Abbiamo lavorato duramente per pubblicizzare i nostri protocolli ed incoraggiato coloro che hanno diritto a ottenere il richiamo alla vaccinazione nelle settimane precedenti la cena”.

“Il nostro evento ha implementato dei protocolli che sono andati al di là di qualsiasi linea guida o regolamento emesso dal CDC (US Centers for Disease Control and Prevention) o il dipartimento sanitario di Washington, DC. Auguriamo a chiunque non si senta bene una pronta guarigione”, ha aggiunto.

Datemi una pausa.

Perché qualcuno dovrebbe ancora fidarsi del CDC su qualunque cosa che riguardi qualsiasi cosa, tanto meno per l’influenza cinese?

Il CDC sta facendo causa per costringere i passeggeri delle compagnie aeree ad indossare le mascherine. Gli aerei commerciali hanno filtri incredibili che filtrano anche cose come i virus. Le sale da ballo degli hotel non hanno invece dei filtri che filtrano cose come i virus. Ciononostante, questi bugiardi senza Dio che si fanno chiamare giornalisti” non si sono mai fermati a chiedersi “Beh, caspita, se il CDC vuole le mascherine per le compagnie aeree, e dice che noi invece siamo a posto…? Hmmm? Sapete, forse dovrei iniziare a comportarmi come un giornalista e fare qualche domanda prima di andare avanti con quello che potrebbe diventare un focolaio”.

Sapete perché i media non l’hanno fatto?

Perché anche se mentono e fanno i prepotenti e si vergognano per averci tenuto con la mascherina, rinchiusi ed allontanati dalla società, sanno che queste sono tutte stronzate anti-scientifiche. Hanno visto i risultati negli stati che non applicano nessuna di queste sciocchezze e sanno che sono sciocchezze. Inoltre, non si preoccupano di sembrare gli ipocriti bugiardi che sono, perché nella loro piccola bolla perversa ed irrimediabilmente corrotta, essere un ipocrita bugiardo è considerato “trollare i Trumpiani“, e non c’è niente che questa gente odiosa ami di più che “trollare i Trumpiani“.

Dimentichiamo tutto questo per un momento…

Ora fatevi questa domanda…

Quanto cazzo sono stupide queste persone? Per tenere lontano il virus, tutto quello che dovevano fare era promuovere l’evento come una rivolta dei Black Lives Matter. Non leggono i loro stessi articoli?

A questo punto alcuni di voi potrebbero dire: “Beh, come fai a sapere che è un focolaio? Come fate a sapere che queste persone non erano infette prima di domenica notte?

Sono stati tutti testati per l’influenza cinese prima di entrare. Ecco come lo sappiamo.

Beh, a differenza di quelli nei media mainstream che si augurano che la gente come me soffra e muoia, io spero che nessuno nei media mainstream muoia o si ammali seriamente. Ma una sorta di isolamento dove non possano diffondere le loro bugie sarebbe però un bene per l’America.


BreitbartNews.com

Seguici sui Social