Breitbart News – Donald Trump: I Democratici affermano che i confini dell’Ucraina siano ‘sacri’ mentre distruggono i nostri

“I Democratici si sono affrettati a dichiarare ‘sacri’ i confini dell’Ucraina mentre distruggono i nostri”, ha detto l’ex presidente Donald Trump al CPAC.

“Quello che è successo in Ucraina è un disastro catastrofico. Ma non è davvero così interessante che così tanti politici Democratici, a Washington, sembrino precipitarsi davanti ai microfoni per dichiarare che i confini dell’Ucraina sono sacri“, ha detto al pubblico durante il suo intervento al CPAC 2022 di Orlando, in Florida.

Donald Trump ha continuato:

“Vogliono sostenere che i loro confini sono sacri, e ci dispiace immensamente per l’Ucraina, ma mentre la sovranità dell’Ucraina deve essere difesa a tutti i costi, dicono [i Democratici], loro stanno distruggendo i nostri confini e cedendo la nostra sovranità. Abbiamo un confine che è una catastrofe. Abbiamo persone che entrano nel nostro paese che non vogliamo. Non saranno un bene per il nostro paese.”

Nel frattempo, i Democratici della Camera si sono uniti a diverse organizzazioni per i “confini aperti“, alcune delle quali sono legate finanziariamente al miliardario George Soros, nel lavorare per fermare la sorveglianza sugli stranieri illegali che hanno attraversato il confine degli Stati Uniti, come ha riferito in esclusiva Breitbart News.

Secondo l’articolo di Breitbart News:

In una lettera redatta dalle Reps. Rashida Tlaib (D-MI), Chuy Garcia (D-IL), e Ayanna Pressley (D-MA), i Democratici della Camera si scagliano contro l’Intensive Supervision Appearance Program (ISAP) dell’agenzia Immigration and Customs Enforcement (ICE) che monitora e segue quasi 151.000 migranti che hanno attraversato illegalmente il confine e i clandestini rilasciati all’interno degli Stati Uniti in attesa delle udienze del tribunale dell’immigrazione.

Donald Trump ha osservato: “Il dovere più importante di ogni legislatore eletto è quello di proteggere e difendere l’America, e questo inizia con la protezione e la difesa dei confini dell’America“.

Ha dichiarato che sotto la guida di Joe Biden, “stiamo perdendo il nostro paese”, aggiungendo che l’amministrazione Biden “ha passato mesi ad ossessionarsi su come fermare un’invasione in un paese straniero, a migliaia di chilometri di distanza”.

Non si può difendere la civiltà occidentale se non si è in grado di difendere la propria di civiltà. E questo significa che abbiamo bisogno di confini che funzionino, di elezioni che siano eque e libere e non truccate, e di un crimine che deve essere immediatamente fermato nelle nostre città”, ha proseguito.


BreitbartNews.com

Seguici sui Social