Breitbart News – Donald Trump sull’invasione dell’Ucraina: “È qualcosa che non sarebbe mai dovuto accadere”

Donald Trump sull’invasione dell’Ucraina: “È qualcosa che non sarebbe mai dovuto accadere”.

Mercoledì, sulla scia dei rapporti che la Russia avesse lanciato una “invasione su larga scala” dell’Ucraina, l’ex presidente Donald Trump ha proclamato che il presidente russo Vladimir Putin non avrebbe agito in questo modo sotto la sua guida.

Donald Trump ha incolpato l’amministrazione di Joe Biden, e lo spettacolo di ciò che ha definito essere una manifestazione di debolezza, che è iniziata con il ritiro degli Stati Uniti dall’Afghanistan.

Questo è qualcosa che non sarebbe mai dovuto accadere“, ha detto. “Questo non sarebbe successo durante la mia amministrazione. Infatti, alcune persone stavano dicendo, perché questo non è avvenuto negli ultimi quattro anni durante la mia amministrazione? E non è successo per un’ottima ragione. Un giorno ve lo spiegherò. Ma non avrebbe avuto luogo, e non avrebbe avuto luogo adesso. È una cosa molto triste per il mondo, per il paese, ed è certamente triste per le molte persone che rimarranno uccise inutilmente“.

Lo conosco, e lo conosco molto bene“, ha aggiunto Donald Trump parlando di Vladimir Putin. “Abbiamo vissuto molti, molti momenti insieme. Sono andato d’accordo con lui in modo fantastico nonostante il fatto che io avessi chiuso il Nord Stream 2. Nessuno avrebbe sentito parlare del Nord Stream 2 se non fosse stato per me. Sono io che l’ho chiuso, e sono io che ho detto ad Angela Merkel che ‘stai facendo una cosa terribile facendo questo’, e che avrebbero avuto il 75%, non il 30% – il 75% della loro energia attraverso il Nord Stream 2. Era ridicolo“.

L’ex presidente Donald Trump ha rilasciato giovedì la sua prima dichiarazione formale dopo l’invasione russa dell’Ucraina, dicendo che non sarebbe successo se lui fosse stato presidente.

Mercoledì aveva già cominciato ad accusare Joe Biden, durante una raccolta di fondi al suo resort di Mar-a-Lago, in Florida, ha riferito il Wall Street Journal. “Voglio dire, [Putin] sta prendendo il controllo di un paese per 2 dollari di sanzioni. Direi che è piuttosto intelligente“, ha detto.

Donald Trump ha parlato dell’Ucraina mercoledì sera anche a Fox News.

Ha definito gli eventi una cosa molto triste per il mondo e il paese“. Joe Biden non ha fatto abbastanza per fermare l’incursione, ha anche detto Trump. “[Il presidente russo Vladimir Putin] stava per accontentarsi di un pezzetto, ma ora ha visto la debolezza e l’incompetenza e la stupidità di questa amministrazione”, ha sostenuto l’ex presidente.

Donald Trump: Vladimir Putin “ha sempre voluto l’Ucraina” ma io gli ho detto “non puoi farlo”.

L’ex presidente Donald Trump ha detto anche, martedì, che sapeva che il presidente russo Vladimir Putin avesse sempre voluto prendere il controllo dell’Ucraina, ma che come presidente ha rifiutato di lasciare che ciò accadesse.

Sapevo che aveva sempre voluto l’Ucraina“, ha detto Donald Trump in un’intervista con i conduttori radiofonici Clay Travis e Buck Sexton. “Ne parlavo con lui“.

L’ex presidente ha ricordato che comprendeva le ragioni di Putin, ma ha detto che non gli avrebbe permesso di invadere il paese vicino.

“Ho detto: ‘Non puoi farlo. Non lo farai“, ha detto Donald Trump. “Ma potevo vedere che lo voleva fare. Glielo chiedevo. Ne parlavamo a lungo”.

Trump ha lusingato Putin, ricordando che “andava molto d’accordo con lui”.

Gli piacevo. Mi piaceva. Voglio dire, sapete, è un duro, ha un sacco di grande fascino e un sacco di orgoglio“, ha detto. “Ma il modo in cui lui – e lui ama il suo paese, sapete? Ama il suo paese“.

Trump ha parlato di Putin dopo che il presidente russo ha riconosciuto le due regioni separatiste dell’Ucraina come “indipendenti”, inviando ancora più truppe russe nella regione per agire come “peacekeepers“.

Ho detto, ‘Quanto è intelligente?’“. Ha detto Donald Trump, ricordando quando ha visto la notizia delle azioni di Putin di aver commentato: “Ed entrerà e farà da paciere. Questa è la forza di pace più forte mai vista… potremmo usarne una uguale anche al nostro confine meridionale. È la forza di pace più forte che abbia mai visto”.

Trump ha affermato che Putin non avrebbe agito in Ucraina se fosse stato ancora il presidente.

Se fossi stato in carica, non sarebbe stato mai nemmeno pensabile. Questo non sarebbe mai successo“, ha detto, ma ha aggiunto: “Bisogna dire che è piuttosto astuto“.

Donald Trump ha ridicolizzato il presidente Joe Biden per non aver reagito immediatamente alla mossa di Putin in Ucraina.

Sapete qual è stata la risposta di Biden? Non c’è stata alcuna risposta“, ha detto. “Non ne avevano una per questo. No, è molto triste. Molto triste”.

Più tardi, sempre martedì, Joe Biden ha annunciato una “prima tranche” di sanzioni economiche per punire la Russia.

L’ex presidente Donald Trump ha rilasciato ieri la sua prima dichiarazione formale dopo l’invasione russa dell’Ucraina, dicendo che non sarebbe successo se lui fosse stato presidente.

Mercoledì aveva già cominciato ad accusare Joe Biden, durante una raccolta di fondi al suo resort di Mar-a-Lago, in Florida, ha riferito il Wall Street Journal. “Voglio dire, [Putin] sta prendendo il controllo di un paese per 2 dollari di sanzioni. Direi che è piuttosto intelligente”, ha detto.

Donald Trump ha parlato dell’Ucraina mercoledì sera anche su Fox News.

Ha definito gli eventi una “cosa molto triste per il mondo e il paese”.

Joe Biden non ha fatto abbastanza per fermare l’incursione, ha anche detto Trump. “[Il presidente russo Vladimir Putin] stava per accontentarsi di un pezzetto, ma ora ha visto la debolezza e l’incompetenza e la stupidità di questa amministrazione”, ha sostenuto l’ex presidente.


BreitbartNews.com, BreitbartNews.com

Seguici sui Social