Tucker Carlson: I Democratici hanno cercato ‘fango’ sui legami del suo show con la Russia da un informatore dell’intelligence americana

I Democratici hanno cercato ‘fango’ sui legami dello show di Tucker Carlson con la Russia da un informatore dell’intelligence americana

Il conduttore di Fox News Tucker Carlson ha accusato un democratico della Camera di aver cercato informazioni su qualsiasi legame che il suo programma potesse avere con la Russia da un consigliere dell’intelligence degli Stati Uniti.

Tucker Carlson ha detto che il rappresentante Jim Cooper del Tennessee durante un briefing a porte chiuse di mercoledì sulla situazione Russia-Ucraina “ha chiesto ad un consigliere dell’intelligence di scoprire se questo programma fosse legato alla Russia”.

Il conduttore ha detto che i sospetti di Cooper erano estremamente infondati.

Non siamo legati alla Russia, ovviamente. È un programma televisivo via cavo. Non siamo una missione diplomatica. Jim Cooper, inutile dirlo, lo sa. Ma non è questo il punto. Il punto è: Abbiamo criticato la politica sull’Ucraina dell’amministrazione Biden. Quindi, come ritorsione per questo, Jim Cooper ha chiesto alle agenzie di intelligence di scavare nel torbido su di noi. Per essere chiari, questo non è permesso. È illegale usare il governo degli Stati Uniti per regolare i conti di parte o per mettere a tacere i giornalisti dell’opposizione.”

Tucker Carlson ha proseguito dicendo che Jim Cooper lo ha ammesso” quando il suo programma ha contattato il democratico del Tennessee, ma ha aggiunto che è stato “troppo codardoper venire nello show a spiegarsi.

“Il deputato Cooper sta osservando il primo anniversario della morte di sua moglie per Alzheimer stasera, ma ha tutto il diritto di fare qualsiasi domanda che ritiene importante per rafforzare la sicurezza americana durante le udienze riservate della Commissione di Intelligence della Camera”, ha detto l’ufficio di Jim Cooper a “Tucker Carlson Tonight” in una dichiarazione che è stata ottenuta dal Washington Examiner.

Tucker Carlson ha notato che usare le agenzie governative degli Stati Uniti per punire gli avversari politici e i media è illegale.

“Questo è un comportamento spaventoso. Ma è anche rivelatore“, ha detto, notando che l’anno scorso le comunicazioni elettroniche del suo programma sono state intercettate e monitorate dalla National Security Agency (NSA).

“E, a proposito, è illegale monitorare segretamente le comunicazioni elettroniche (dei programmi via cavo, n.d.r.). Ma la NSA di Joe Biden lo ha fatto a questo spettacolo quest’estate. È successo. Non stiamo speculando su questo. La NSA lo ha ammesso.”

Tucker Carlson aveva infatti rivelato a giugno come il suo programma fosse stato messo al corrente di come la NSA avesse intercettato le sue comunicazioni elettroniche poiché temeva che stesse cercando di organizzare un’intervista con il presidente russo Vladimir Putin.

La Guerra al Terrore in corso da vent’anni ha fatto un giro di boa, ora viene condotta contro i cittadini americani, gli oppositori del regime. Abbiamo visto tutto questo in mostra dal 6 gennaio e vi abbiamo detto un paio di settimane fa sulla base delle testimonianze del pubblico e delle incriminazioni che sono state fatte che l’FBI ha scarsa conoscenza dei disordini nella capitale di quel giorno, e gli agenti con cui abbiamo parlato hanno confermato che è vero”, aveva detto.

L’FBI aveva degli informatori in quella folla, informatori riservati, questo è certo al cento per cento. Ma non è solo per la protesta politica, è il governo che sta spiando. Ieri abbiamo sentito da un informatore all’interno del governo degli Stati Uniti che ci ha raggiunto per avvertirci che la NSA, l’Agenzia per la Sicurezza Nazionale, sta monitorando le nostre comunicazioni elettroniche e sta progettando di farli trapelare nel tentativo di tenere questo spettacolo fuori dalla messa in onda”, aveva proseguito.

Questa è un’affermazione scioccante e normalmente saremmo scettici su di essa, perché è un crimine. Non è un paese del Terzo Mondo, cose del genere non dovrebbero accadere in America, ma purtroppo, lo fanno e in questo caso, lo hanno fatto”, aggiunse il conduttore.

“L’informatore che è nella posizione di sapere ci ha ripetuto informazioni su una storia su cui stiamo lavorando che potrebbero essere arrivate solo direttamente dai miei testi e dalle mie email. Non c’è nessun’altra possibile fonte per quelle informazioni”, aveva detto Tucker Carlson.

L’hanno fatto per ragioni politiche. L’amministrazione Biden ci sta spiando. Lo abbiamo confermato. Questa mattina, abbiamo presentato una richiesta al datore di lavoro chiedendo tutte le informazioni che la NSA ed altre agenzie hanno raccolto sullo show“, aveva detto agli spettatori.

“L’abbiamo fatto per lo più per formalità, contattando l’ufficio stampa sia della NSA che dell’FBI, ma non ci aspettiamo di sentire una risposta, è così che va di solito. Solo il Congresso può forzare la trasparenza sulle agenzie di intelligence e dovrebbe farlo immediatamente. Spiare i giornalisti dell’opposizione è incompatibile con la democrazia”, disse.

Quando inizialmente gli era stato chiesto delle accuse su Tucker Carlson, la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki non aveva confermato o negato l’accusa, rispondendo invece alla domanda di un giornalista con una descrizione di come opera la NSA.

“Tucker Carlson ha detto che la NSA lo sta spiando, l’amministrazione è a conoscenza di qualsiasi tentativo di spionaggio o ascolto di cittadini americani da parte della NSA, e Tucker Carlson è uno di loro?” aveva chiesto un giornalista a bordo dell’Air Force One.

“Beh, la NSA, come penso sappiate, sono sicura che tutti lo sanno, tutti su questo aereo lo sanno, dovrei dire, è un’entità che si concentra sulle minacce straniere e sugli individui che tentano di farci del male sul suolo straniero. Così, uh, questo è il, loro, uh, ambito di competenza, uhm, ma, uh, al di là di questo vi indicherei la comunità di intelligence“, aveva risposto Jen Paski.

Tucker Carlson Tonight” è il programma televisivo di punta della rete conservatrice americana Fox News, nemico giurato delle bugie, della superbia, dell’autocompiacimento e del pensiero unico. “Noi facciamo le domande che voi fareste – ed esigiamo delle risposte”. Tucker Carlson è fondatore e caporedattore del “The Daily Caller”, un sito di notizie politiche che ha lanciato nel 2010.


ConservativeBrief.com, FoxNews.com

Seguici sui Social


Tucker Carlson Tonight” è un talk show americano e programma di attualità condotto dal commentatore paleoconservatore Tucker Carlson. Lo show viene trasmesso in diretta da Washington, D.C., su Fox News Channel alle 8:00 P.M. ET nei giorni feriali. Lo show include tipicamente commenti politici, monologhi, interviste e analisi. Ha debuttato come programma nella lineup di Fox News Channel il 14 novembre del 2016. Nel luglio 2020, “Tucker Carlson Tonight” ha battuto il record di programma con il più alto indice di gradimento nella storia delle notizie via cavo degli Stati Uniti, raccogliendo un’audience media di 4,33 milioni di spettatori.

Tucker Carlson è un conduttore di Fox News. Si è unito alla rete nel 2009 come collaboratore. Sostenitore dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, si dice anche che abbia influenzato alcune decisioni politiche chiave di Trump stesso. Le sue controverse dichiarazioni su razzismo, immigrazione e femminismo hanno portato al boicottaggio degli inserzionisti contro lo show. Fiero oppositore del progressismo politico, è stato definito un “nazionalista” ed un “paleoconservatore”. È un critico dell’immigrazione. Originariamente sostenitore della politica economica libertaria, ha poi criticato l’ideologia come “controllata dalle banche” ed è diventato un “protezionista”. È anche uno scettico sugli interventi militari all’estero degli Stati Uniti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...