Byron York – La situazione al confine meridionale peggiora sempre di più

Byron York’s Daily Memo – La situazione al confine meridionale peggiora sempre di più

In questi giorni, la Casa Bianca di Joe Biden parla molto del confine. Ai briefing con la stampa, ci sono molte domande sul confine. Ma si tratta del confine tra Russia e Ucraina. Nel frattempo, la situazione al confine tra Stati Uniti e Messico si sta deteriorando ogni giorno sempre di più.

Ci sono due nuovi sviluppi. Il primo, stiamo apprendendo sempre di più sullo sforzo occulto dell’amministrazione di trasferire migliaia di immigrati illegali che hanno attraversato il confine – maschi adulti, non famiglie – all’interno del paese. Ne parleremo oggi, mentre domani illustreremo il secondo sviluppo, cioè nuove informazioni sul cambiamento della composizione di quelle migliaia di persone che attraversano illegalmente il confine ogni mese.

Punto primo, lo sforzo per il collocamento all’interno degli Stati Uniti degli immigrati illegali. La settimana scorsa (il 27 gennaio) , Fox News ha trasmesso i filmati delle telecamere di sicurezza dell’aeroporto della Contea di Westchester nello Stato di New York, circa 30 miglia fuori Manhattan. Era notte fonda. Un jet passeggeri non contrassegnato era appena atterrato, ed un flusso costante di uomini adulti è sceso dalle scalette dell’aereo. Erano accompagnati da contractors del governo federale.

Allarmato, uno degli ufficiali della sicurezza si è avvicinato ad uno di questi contractors federali. “Siete in una struttura di sicurezza qui, e noi non sappiamo nulla, e siamo responsabili della sicurezza”, ha detto. “Quindi abbiamo un problema qui“.

“Molte di queste sono cose che non diciamo alla gente“, ha risposto un contractors. “Perché quello che non vogliamo fare è attirare l’attenzione. Non vogliamo i media. Tipo, non sappiamo nemmeno dove stiamo andando quando ce lo chiedono”.

“Capisco la segretezza e tutto il resto”, ha detto l’ufficiale. “Ma questo è persino al di sopra del mio livello di stipendio”.

Qual è il grande segreto?” ha chiesto il contractors. “Tutti sanno che sta succedendo“.

E invece No, non tutti sanno quello che sta succedendo. Prima, in Texas, Bill Melugin di Fox News è stato testimone di un convoglio di autobus di clandestini che avevano attraversato illegalmente il confine e che stavano per essere trasferiti su dei voli interni verso il cuore degli Stati Uniti. “Ai migranti adulti hanno rimosso le loro catene e manette mentre venivano rilasciati dalla custodia dell’ICE a Brownsville”, ha riferito Melugin. “Gli uomini sono stati poi scortati in un parcheggio dove un telo nero è stato sistemato per impedire la vista del pubblico, e sono stati portati via in totale discrezione da un’organizzazione non governativa”. L’operazione ha trasformato l’ICE in una “agenzia non ufficiale di coordinamento dei trasferimenti“, ha detto una fonte del’ICE a Fox News.

Rimarrete scioccati nell’apprendere che la Casa Bianca di Biden non vuole neanche parlarne. La settimana scorsa, Peter Doocy di Fox News ha chiesto alla portavoce della Casa Bianca Jen Psaki: “Perché un gran numero di uomini adulti vengono rilasciati negli Stati Uniti poche ore dopo essere stati arrestati al confine meridionale?

Jen Psaki ha finto ignoranza – “Non sono sicura delle specifiche di ciò a cui ti riferisci” – e poi ha spiegato che un modo in cui l’amministrazione si occupa degli adulti che attraversano illegalmente il confine è “un programma alternativo alla detenzione nell’interno degli Stati Uniti. A volte questo significa spostare i migranti in altre parti degli Stati Uniti per spostarsi in diverse strutture di detenzione, dove aspettano i passi successivi nel processo di immigrazione, come un’udienza in tribunale, e sono tenuti a fare il check-in con un ufficio locale dell’ICE”.

Peter Doocy ha notato che molti non si presentano a questi controlli con l’ICE. La Psaki ha risposto che chi non si presenta sarà “soggetto alle ripercussioni”, ma non ha specificato quali potrebbero essere queste ripercussioni.

Più tardi, Melugin ha riferito che l’amministrazione Biden sta permettendo a circa il 40% degli individui adulti che attraversano illegalmente il confine di rimanere negli Stati Uniti. Melugin ha anche riferito che alcuni di quelli rilasciati hanno precedenti penali per reati minori, “tra cui aggressione, guida in stato di ebbrezza, possesso di droga e ingresso illegale reiterato” nel territorio degli Stati Uniti illegale”. Quando Melugin ha chiesto un commento all’ICE, tutto ciò che ha ottenuto è stata una dichiarazione che il governo degli Stati Uniti valuta ogni immigrato illegale “caso per caso”.

Il pubblico sa molto poco di questi processi. Quanti immigrati illegali sono stati trasferiti? Dove sono stati mandati? Quanti sono stati accusati o condannati per crimini? Quanti hanno rispettato l’obbligo di presentarsi davanti alle autorità di immigrazione? Quali organizzazioni non governative li stanno assistendo? Quanto sta pagando il governo federale per questo? C’è un limite a quanti saranno trasferiti? E altro ancora.

In conclusione: Sì, le notizie sono piene di rapporti sull’Ucraina, o sul COVID, o gli ultimi colpi di scena dell’agenda di Biden a Capitol Hill. Ma quello che sta succedendo al confine – il confine tra Stati Uniti e Messico – è una notizia importante, e dovete saperne di più.


WashingtonExaminer.com

Seguici sui Social


Byron York è il corrispondente politico capo del Washington Examiner e un collaboratore di Fox News. Ha seguito le amministrazioni Bush, Obama, Trump e ora Biden, così come il Congresso ed ogni campagna presidenziale sin dal 2000. È l’autore di “The Vast Left Wing Conspiracy”, un resoconto dell’attivismo liberal nelle elezioni del 2004. Già corrispondente dalla Casa Bianca per il National Review, i suoi scritti sono stati pubblicati sul Wall Street Journal, Washington Post, Atlantic Monthly, Foreign Affairs e New Republic. Laureato all’Università dell’Alabama e all’Università di Chicago, vive a Washington, D.C.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...