Joel B. Pollak, Breitbart News – Trump ha usato il comizio in Texas per affermare la sua leadership nelle Midterms del 2022

Donald Trump ha usato il comizio in Texas per affermare la sua leadership nelle Midterms del 2022.

Tratto e tradotto da un articolo di Joel B. Pollack per Breitbart News

L’ex presidente Donald Trump non detiene alcuna posizione ufficiale di leadership nel Partito Repubblicano, ma sabato sera in un comizio a Conroe, in Texas, si è posto come unico vero leader del partito verso le elezioni di Midterm del 2022, facendo promesse su ciò che il GOP farà qualora vincesse il Congresso.

Trump ha promesso, tra gli altri impegni, che se i Repubblicani riprenderanno la Camera ed il Senato a novembre, indagheranno sulla corruzione all’interno dell’amministrazione Biden; rimpatrieranno milioni di stranieri clandestini che hanno attraversato illegalmente i confini del paese da quando Joe Biden è entrato in carica; e che faranno approvare una legislazione che impedirà ai non-cittadini di votare in qualsiasi stato dell’Unione.

Queste non sono politiche con le quali i leader Repubblicani – come il leader della minoranza alla Camera Kevin McCarthy (Repubblicano della California) ed il leader della minoranza al Senato Mitch McConnell (Repubblicano del Kentucky) – non sarebbero d’accordo, ma non hanno ancora presentato un programma politico formale.

Il Washington Post ha riferito di recente che il Partito Repubblicano starebbe lavorando con l’ex presidente della Camera Newt Gingrich, che ha guidato la “rivoluzione repubblicana” del 1994 con il suo “Contratto con l’America“.

Il Washington Post ha riferito che:

“Ci si aspetta che i Repubblicani concentrino la loro nuova piattaforma sulle politiche educative che mirano ad attingere al malcontento dei genitori, sul contrastare l’ascesa della Cina con nuove misure economiche e sulla “supervisione dell’amministrazione Biden. Stanno anche cercando di invocare altri obiettivi tradizionali del GOP, come tagliare le tasse, limitare l’immigrazione, criticare la Silicon Valley ed abrogare le regole ambientaliste.”

Inoltre, Kevin McCarthy ha recentemente parlato a Breitbart News delle questioni fondamentali sulle quali il Partito Repubblicano correrà nel 2022 come parte di un piano chiamato “Impegno per l’America“:

“Alcuni specifici punti politici che ha anticipato e che saranno contenuti nel piano includono il “Parents’ Bill of Rightsdel GOP, i piani per rendere sicuro il confine e per ritenere il partito comunista cinese responsabile della pandemia di coronavirus, contrapporre la visione dei Repubblicani sulla sicurezza pubblica per contrastare le spinte dei Democratici a tagliare i finanziamenti alla polizia, le politiche energetiche, e forse soprattutto le politiche economiche per fermare l’inflazione.”

Tuttavia, Donald Trump sembra operare indipendentemente, affermando la propria visione di quali saranno le politiche e le priorità del suo Partito, anche se il suo nome non sarà sulla scheda elettorale.

Ci si aspetta che Donald Trump si candidi a presidente nel 2024, anche se non ha ancora fatto una dichiarazione formale.


BreitbartNews.com

Seguici sui Social


Joel B. Pollak è Senior Editor-at-Large di Breitbart News e conduttore di “Breitbart News Sunday” su Sirius XM Patriot la domenica sera. È l’autore del recente e-book, “Neither Free nor Fair: The 2020 U.S. Presidential Election”. Il suo recente libro, “RED NOVEMBER”, racconta la storia delle primarie presidenziali democratiche del 2020 da una prospettiva conservatrice. È il vincitore del 2018 Robert Novak Journalism Alumni Fellowship. Seguilo su Twitter a @joelpollak.