Breitbart News – Joe Manchin si oppone al Build Back Better Act da 4,91 trilioni di dollari, uccidendo di fatto la legge

Il senatore Joe Manchin ha detto domenica che si opporrà al Build Back Better Act da 4,91 trilioni di dollari, uccidendo di fatto la “mastodontica” legislazione.

“Non posso votare per continuare con questo provvedimento legislativo. … Non posso farlo“, ha detto il senatore Democratico Joe Manchin a Fox News Sunday.

Joe Manchin, il Democraticomoderato della Virginia Occidentale, serviva come voto decisivo per i Democratici per passare la legge attraverso il Senato.

I Democratici hanno sperato di usare la riconciliazione del bilancio per far passare la legislazione, in quanto ciò avrebbe permesso di approvare la legge ricorrendo alla maggioranza semplice nella camera alta del Congresso. Tuttavia, dal momento che i Democratici non hanno una vera e propria maggioranza al Senato – devono affidarsi al voto di Kamala Harris per rompere un pareggio – sarebbe stato necessario il voto favorevole anche dei due senatori del loro gruppo che sono invece rimasti incerti: Joe Manchin e la collega Kyrsten Sinema.

Questo è un No a questa legislazione”, ha detto Manchin.

“Questo disegno di legge è un pezzo mastodontico di legislazione“, ha detto Manchin del Build Back Better Act.

Breitbart News ha scritto una guida a tutte le disposizioni del Build Back Better Act approvato dalla Camera.

Joe Biden aveva paragonato questa legislazione ai programmi di spesa storici degli Stati uniti, il “New Deal” di Franklin D. Roosevelt e la “Great Society” di Lyndon Johnson.

Ci ho provato, davvero“, ha aggiunto.

L’opposizione di Manchin al Build Back Better segue la dichiarazione che Joe Biden ha annunciato, nella quale diceva che avrebbe ritardato l’approvazione della legge per non essere riuscito a trovare ancora un accordo con Manchin.

Manchin ha avuto notevoli preoccupazioni con questa legislazione, in particolare il conto ufficiale da 1,7 trilioni di dollari della legge.

Joe Manchin ha espresso significative preoccupazioni per l’alto costo della legge. Ha detto che il rapporto del Congressional Budget Office (CBO) – secondo cui la legge costerà in realtà 4,9 trilioni di dollari ed aggiungerebbe altri 3 trilioni di dollari al debito pubblico qualora molti dei programmi di spesa sociale previsti fossero stati permanentemente estesi – è “preoccupante“.

Manchin ha detto anche di aver avuto delle preoccupazioni riguardo alla disposizione del credito d’imposta per i figli (CTC) espanso nel disegno di legge, che era destinato invece a scadere il 31 dicembre. La disposizione era stata creata attraverso il “piano di salvataggio americano da 1.900 miliardi di dollari” dei Democratici approva a febbraio.

Infine, il senatore Joe Manchin, sempre alla trasmissione Fox News Sunday, ha confermato che non avrebbe votato per il Build Back Better Act di Joe Biden anche a causa delle pressioni inflazionistiche.

“Ho fatto tutto il possibile. E sapete le preoccupazioni che avevo, ed ho ancora queste preoccupazioni, e dove mi trovo ora, l’inflazione – sono preoccupato – non è transitoria, è reale, sta danneggiando ogni cittadino della West Virginia, rendendo difficile per loro continuare ad andare al lavoro. Il costo della benzina, il costo dei generi alimentari, il costo delle bollette, tutte queste cose stanno colpendo in ogni aspetto della loro vita”.

Ha aggiunto: “Se non posso andare a casa e spiegarlo alla gente del West Virginia, allora non posso votarlo. Non posso votare per continuare con questa legislazione. Semplicemente non posso. Ci ho provato in tutti i modi possibili. Non ci riesco”.

Il conduttore Bret Baier ha chiesto: “Dunque? Questo è un No?”

Manchin ha detto: “Questo è un No. Ho provato tutto quello che ho potuto, e il presidente ha lavorato diligentemente. È stato meraviglioso lavorare con lui”.

Ha aggiunto: “L’inflazione è reale. Non se ne andrà presto. Non sappiamo quando arriverà la fine”.


BreitbartNews.com, BreitbartNews.com

Seguici sui Social