Daily Wire – Chris Wallace annuncia l’addio a Fox News e l’ingresso alla CNN; i social media eruttano: “Buona fortuna a questo imbroglione”

Chris Wallace annuncia l’addio a Fox News e l’ingresso alla CNN; i social media eruttano: “Buona fortuna a questo imbroglione”.

Chris Wallace, il famoso “moderatore del primo dibattito presidenziale tra Biden e Trump del 2020 ha annunciato domenica – poco dopo aver rivelato di stare lasciando Fox News – che andrà alla CNN dove sarà una figura chiave per un nuovo servizio di streaming che la rete di estrema sinistra dovrebbe lanciare all’inizio del prossimo anno.

Sono entusiasta di unirmi alla CNN+. Dopo decenni in trasmissione e notizie via cavo, sono entusiasta di esplorare il mondo dello streaming“, ha detto Wallace in una dichiarazione. “Non vedo l’ora di approfittare della nuova libertà e flessibilità che lo streaming offre nell’intervistare le figure più importanti nel panorama delle notizie e nel trovare nuovi modi per raccontare le storie. Mentre mi imbarco in questa avventura, sono onorato e felice di unirmi a Jeff Zucker e alla sua grande squadra. Non vedo l’ora di iniziare”.

Wallace ha annunciato a “Fox News Sunday” che stava lasciando la rete perché era “pronto per una nuova avventura“.

La decisione di Wallace di unirsi all’emittente di estrema sinistra arriva in un momento in cui la CNN sopporta diversi cicli di notizie negative che circondano l’ex conduttore caduto in disgrazia Chris Cuomo, che la rete ha licenziato dopo aver condotto un’indagine sull’aiuto che avrebbe fornito all’allora governatore di New York Andrew Cuomo nel trattare lo scandalo per cattiva condotta sessuale. Nel corso dell’indagine, Cuomo è stato licenziato dopo essere stato accusato di aver molestato sessualmente una donna con cui lavorava in un’altra rete.

Alla fine della settimana scorsa, si è diffusa la notizia che un produttore senior della CNN, che ad un certo punto lavorava con Chris Cuomo, era stato arrestato per aver presumibilmente cercato di adescare dei bambini in una specie di corso sulla “sessualità”.

“Non capita spesso che un’organizzazione giornalistica abbia l’opportunità di portare a bordo qualcuno del calibro di Chris Wallace”, ha detto Jeff Zucker, Presidente della WarnerMedia News and Sports e Presidente della CNN Worldwide. “È un ottimo giornalista come ce ne sono tanti nel nostro settore. Questo la dice lunga sul nostro impegno per il giornalismo e CNN +, e siamo entusiasti di avere Chris per aiutarci a costruire la prossima generazione della CNN e delle notizie”.

Le reazioni degne di nota alla notizia includono:

Gerry Callahan, conduttore radiofonico: “La migliore notizia del fine settimana! Questo tizio è il peggiore in assoluto. Forse può scivolare nello slot delle 21 alla CNN e parlare all’infinito dei suoi due argomenti preferiti: suprematismo bianco e riscaldamento globale. Che liberazione per questo impostore”.

Jeremy Boreing, Co-CEO del The Daily Wire: “La sua performance come moderatore del dibattito presidenziale del 2020 dovrebbe squalificarlo da qualsiasi posizione nel giornalismo. Secondo solo ad Anderson Cooper e Martha Raddatz. Candy Crowley sembrava pittoresco. Wallace può essere stato un giornalista prima del 2016, ma Trump lo ha distrutto”.

Caleb Hull, stratega dei media digitali: “Chris Wallace che passa da Fox News alla CNN è una grande mossa per la sua carriera. Il pubblico della CNN odierà Chris Wallace. Si stanno sintonizzando per la copertura 24 ore su 24, 7 giorni su 7 del 6 gennaio e qualsiasi altro oltraggio porti loro ascolti. Questo non è affatto lo stile di Chris Wallace”.

Jesse Kelly, commentatore politico: “La CNN deve averlo colpito duramente con i soldi. Questa è l’unica ragione per cui un tipo affermato ridurrebbe drasticamente il suo pubblico di proposito. Immagino che Wallace sia stato PAGATO”.

David Reaboi, commentatore politico: “Chris Wallace che va alla CNN è perfetto. Farà infuriare lo spettatore medio della CNN a cui viene detto tutto il giorno su quella rete che Fox News è il male personificato”.

Dinesh D’Souza, commentatore politico: “Alla fine Chris Wallace ha solo una cosa a suo favore. Il “look”. Sembra serio. Sembra intelligente. Non è né l’uno né l’altro, ma come in tante altre questioni, molte persone si fanno prendere dalle apparenze. Questa facciata di gravitas, credo, è ciò che la CNN sta pagando.”

Retroscena: Tucker Carlson potrebbe essere il responsabile dell’addio di Chris Wallace a Fox News?

Chris Wallace ha quindi deciso di lasciare Fox News e, con velocità fulminea, ha annunciato la sua nuova destinazione, ma alcuni hanno ipotizzato che il conduttore di prima serata Tucker Carlson potrebbe essere il responsabile del suo addio.

Domenica, Wallace ha annunciato di stare lasciando Fox News.

Dopo 18 anni questa è la mia ultima domenica a FOX News. È l’ultima volta – e lo dico con vera tristezza – che ci incontreremo così”, ha detto il conduttore.

“Diciotto anni fa, i capi qui alla Fox mi hanno promesso che non avrebbero mai interferito con un ospite che avrei invitato o con una domanda che avrei fatto. E hanno mantenuto quella promessa. Sono stato libero di riferire al meglio delle mie capacità, di coprire le storie che penso siano importanti, di chiedere conto ai leader del nostro paese. È stato un grande viaggio“, ha detto.

“Abbiamo coperto cinque elezioni presidenziali, intervistato ogni presidente da George H.W. Bush, viaggiato per il mondo – seduto assieme ad Emanuel Macron in Francia e a Vladimir Putin in Russia. E ho avuto modo di passare la domenica mattina con voi. Può sembrare banale, ma sento che abbiamo costruito una comunità qui”, ha detto il presentatore 74enne.

“Ci sono molte cose che si possono fare la domenica. Il fatto che abbiate scelto di passare quest’ora con noi è qualcosa che mi rimarrà nel cuore. Ma dopo 18 anni, ho deciso di lasciare la Fox. Voglio provare qualcosa di nuovo, andare oltre la politica per curare tutte le cose che mi interessano”, ha detto il conduttore.

Sono pronto per una nuova avventura. E spero che la seguirete. E così – per l’ultima volta, cari amici – è tutto per oggi. Vi auguro una buona settimana. E spero che continuerete a guardare FOX News Sunday“, ha detto il conduttore.

In un proprio comunicato stampa, Fox News ha affrontato l’addio.

“Siamo estremamente orgogliosi del nostro giornalismo e della squadra stellare di cui Chris Wallace ha fatto parte per 18 anni. L’eredità di FOX News Sunday continuerà con i nostri giornalisti star, molti dei quali ruoteranno nella posizione fino a quando un conduttore permanente verrà nominato”.

Ma entro un’ora da quell’annuncio ne è arrivato uno dalla rete rivale CNN con la notizia che Wallace si era unito alla loro squadra.

E la stessa CNN ha lasciato un indizio sul perché Wallace abbia deciso di non rinnovare il suo contratto con Fox News.

Il conduttore di punta di Fox News, Tucker Carlson, ha attirato critiche straordinarie per aver prodotto uno speciale che ritraeva la falsa idea secondo l’attacco del 6 gennaio al Campidoglio fosse unafalse flagorchestrata dal governo federale. Carlson ha anche trafficato con la retorica No-Vax ed ha spinto la teoria della cospirazione razzista della “grande sostituzione” nel suo show“, ha detto la CNN.

Wallace, che spesso si è trovato a confutare alcune delle falsità spinte dalla sua stessa rete, avrebbe obiettato allo speciale cospirazionista di Tucker Carlson sul 6 gennaio. NPR ha infatti riferito che aveva espresso un’obiezione ai vertici della rete riguardo al programma, che ha anche portato alle dimissioni di due commentatori di lunga data di Fox News“, ha riferito la CNN.

Queste affermazioni non garantiscono che tanto sia bastato a Wallace per lasciare Fox News e unirsi alla CNN, ma questo è successo poche settimane prima che lui annunciasse di stare cambiando rete.

NPR ha riferito a novembre che sia Bret Baier che Chris Wallace hanno sollevato le loro preoccupazioni sulla serie ai capi della rete, che includevano il CEO di Fox News Media Suzanne Scott ed il presidente della divisione notizie, Jay Wallace.


DailyWire.com, ConservativesBrief.com

Seguici sui Social