L’intervista in esclusiva mondiale di Nigel Farage con Donald Trump

Nigel Farage ha ottenuto il record di ascolti per GB News con l’intervista a Donald Trump

Nigel Farage ha ottenuto il più alto numero di spettatori di GB News da quando il canale è stato lanciato con la sua intervista a Donald Trump.

L’intervista intitolata “Farage: The Trump Interview” trasmessa in esclusiva mondiale con l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha toccato una serie di questioni, tra cui il Duca e la Duchessa del Sussex Henry & Meghan, Boris Johnson, l’Afghanistan, l’insurrezione di Capitol Hill e se si ricandiderà nel 2024. La conversazione integrale, che è stata trasmessa mercoledì 1 dicembre la sera, alle 19, ha battuto la media dei telespettatori sia della BBC che di Sky News. Poco dopo l’inizio dell’intervista, GB News aveva raggiunto 208.500 spettatori – una cifra che si è mantenuta costante per l’ora successiva. Per due ore, nella fascia oraria tra le 19.00 e le 21.00, GB News ha avuto una media di 155.600 spettatori, contro i 118.200 della BBC e i 60.500 di Sky News.

L’amicizia di Nigel Farage con l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump risale al 2016, quando l’allora leader dello UKIP divenne il primo politico britannico a incontrare Donald Trump dopo la sua vittoria elettorale.

All’epoca, la responsabile della campagna di Trump, Kellyanne Conway, aveva detto alla stampa che la coppia aveva parlato di “libertà e vittoria”. “Godono davvero della reciproca compagnia”, aveva aggiunto.

Negli anni successivi i due sono rimasti vicini e Farage ha accompagnato Trump ai raduni della sua campagna per la rielezione l’anno scorso.

Nigel Farage ha riconosciuto questa relazione amichevole all’inizio dell’ampio speciale di due ore, dicendo: “Non c’è da fingere. Sono un amico ed un sostenitore“. “Ma questo non mi ha impedito di fare le domande importanti”.

Ecco i punti salienti toccati dall’intervista.

Trump accusa Meghan Markle di aver ‘mancato di rispetto’ alla Regina, usando ‘orribilmente’ Harry.

L’ex presidente ha parlato a lungo del suo rispetto per la Regina Elisabetta II, che ha incontrato due volte durante i suoi viaggi ufficiali nel Regno Unito durante il suo mandato, ed ha criticato Meghan per essere stata “irrispettosa” nei confronti del monarca di 95 anni. “Penso che sia stata molto irrispettosa nei confronti della Regina, che è una donna così grande, una persona così grande, una personalità storica”. “Penso che sia stat molto irrispettosa nei confronti della famiglia reale e soprattutto della Regina”

Nigel Farage si è rammaricato del fatto che la Regina Elisabetta II non abbia potuto partecipare ad una serie di impegni nelle ultime settimane a causa dei pareri dei medici che le suggerivano di rallentare la sua fitta agenda. Donald Trump ha risposto: “Speriamo che non sia molto malata però. La sto seguendo da vicino perché la ammiro. Penso che sia fantastica“.

Altre accuse sono state rivolte alla coppia dei Reali Woke” che, secondo Donald Trump, hanno mancato di rispetto alla Regina con il loro brusco annuncio nel gennaio del 2019 per cui si sarebbero ritirati dalle funzioni pubbliche, ed in particolare per la loro intervista con Oprah Winfrey all’inizio di quest’anno, durante la quale hanno mosso accuse sulla famiglia reale, compreso il “razzismo” e l’abbandono di Meghan quando stava vivendo problemi di salute mentale.

Parlando di Meghan Markle, la Duchessa del Sussex, Donald Trump ha detto: “Non sono un suo fan. Non lo sono stato dal primo giorno, penso che Harry sia stato usato in un modo orribile e penso che un giorno se ne pentirà“. “Penso che Harry sia stato usato e sia stato usato terribilmente”. “Penso che abbia rovinato il suo rapporto con la sua famiglia e che così abbia fatto del male alla Regina“.

Ci sono stati rapporti di una spaccatura in corso tra il Principe Harry e suo fratello il Principe William, che probabilmente sono stati esasperati a seguito di altre interviste per il ritorno di Harry per i funerali di suo nonno, il Duca di Edimburgo, tra cui l’insinuazione secondo cui il Principe Carlo sia stato un padre cattivo.

Trump ha detto che il comportamento di Meghan era stato “molto inappropriato” dopo che aveva fatto delle pressioni al Congresso americano – usando carta intestata con lo stemma dei Duchi del Sussex – su questioni come il congedo parentale, firmandosi in una lettera con il titolo di “Meghan, la duchessa del Sussex”, scatenando così affermazioni secondo cui abbia usato il suo titolo reale per intromettersi nella politica americana. “Sta cercando di fare cose che penso siano molto inappropriate”, ha commentato l’ex presidente.

L’Agenda Green ‘Build Back Better’ di Boris Johnson è un “grosso errore”.

Allo stesso modo Trump non si è sottratto alle critiche a Boris Johnson. Trump ha ammesso di aver “sempre apprezzato” il primo ministro britannico, ma ha detto che gli dispiace che si sia “spostato un po’ troppo sul lato liberal“, nonostante sia alla guida del Partito Conservatore britannico.

Sta facendo un grosso errore“, ha detto Trump.

“Sono sorpreso che lui permetta che questo accada, perché avete uno dei paesi più belli del mondo. E lo state distruggendo con tutte queste turbine eoliche dappertutto”. “Una volta che restano lì per un paio d’anni, cominciano ad arrugginire e a consumarsi ed hanno un aspetto terribile, un aspetto ancora peggiore”, ha detto Trump, aggiungendo: “Agli ambientalisti piace questa roba. Penso che odino il Mondo“.

Donald Trump è sempre stato contrario all’implementazione dell’energia eolica, anche in Gran Bretagna, ostilità che risale ad una lunga causa legale sui piani per costruire un campo di turbine al largo della costa del suo golf club di Aberdeen, in Scozia. “Penso che sia una vergogna quello che è successo in Scozia, nel Regno Unito, dappertutto. Se date un’occhiata, penso che l’Irlanda sia stata la migliore”, ha detto Trump a Farage.

Spiegando la sua opposizione a questa presunta energia verde“, Trump ha continuato: “L’eolico è la forma di energia più costosa. E ricordate, ogni 10 anni, dovrete sostituire quei mostri”. “Ma molte volte non se ne preoccupano neanche, sapete cosa fanno? Le lasciano lì semplicemente a marcire. Uccidono tutti gli uccelli, sono così orribili”.

Nonostante sia stato precedentemente paragonato al presidente Donald Trump dai media mainstream, Boris Johnson, in realtà, politicamente si allinea più strettamente ai Democratici neoliberal in America. In contrasto con l’ex presidente americano, infatti, Boris Johnson ha perseguito obiettivi politici di Sinistra, come tasse più alte, il libero scambio con la Cina, ed è stato debole di fronte all’immigrazione illegale, esattamente come la sua attuale controparte alla Casa Bianca, Joe Biden.

Sia Biden che Johnson sono stati infatti in prima linea nel cosiddetto “movimento Build Back Better“, che il premier britannico ha detto che trasformerà radicalmente l’economia sulla scia della pandemia di Coronavirus. In un discorso del mese scorso, Johnson è arrivato persino a citare il dittatore comunista Lenin per promuovere la sua visione “verde” della Gran Bretagna.

Anche Joe Biden è stato aspramente criticato per una serie di motivi, tra cui la sua responsabilità per “il momento più imbarazzante nella storia del paese” – il ritiro dall’Afghanistan.

La rimozione del busto di Churchill voluta da Biden è un insulto per le relazioni tra Stati Uniti e Regno Unito.

Donald Trump ha criticato il successore Joe Biden anche quando Farage lo ha informato che il democratico aveva rimosso il busto del primo ministro britannico Winston Churchill dallo Studio Ovale nel gennaio 2021. L’ex presidente Trump lo aveva riportato lì mentre era in carica, dopo che Barack Obama lo aveva a sua volta bandito allo stesso modo durante la sua presidenza.

“Avete visto il bellissimo busto di Churchill venire rimosso dalla Casa Bianca. Quando sono arrivato lì, ho detto, ‘rimettiamolo a posto‘”, ha detto l’ex presidente Donald Trump.

Parlando di Winston Churchill – che, come Trump, era di discendenza americana e britannica – il grande“, Donald Trump ha detto che quando lo ha richiesto indietro, ha detto: “Lo voglio assolutamente”. “Il presidente Obama, credo, l’ha spostato. Non lo voleva”, ha osservato Trump.

Joe Biden se ne è liberato il primo giorno“, ha detto Farage. “Che è il motivo per cui, naturalmente, non c’è stato alcun progresso con gli accordi commerciali e tutto il resto”, ha aggiunto.

Trump ha risposto: “Perché lo faresti con Winston Churchill e stai cercando di andare d’accordo con il vostro paese? … È un pegno, ma un pegno così importante. L’ho tenuto dietro i me per tutto il tempo. Era lì. Era un uomo straordinario“.

Il busto di Sir Winston Churchill, opera di Sir Jacob Epstein, era stato donato dall’allora primo ministro Tony Blair all’amministrazione del presidente George W. Bush dopo gli attacchi terroristici dell’11 settembre, come segno della forte relazione transatlantica tra i due paesi, spesso definita “relazione speciale”. Barack Obama lo spostò, in favore di un busto di Martin Luther King e di Abramo Lincoln, spingendo l’allora Sindaco di Londra, Boris Johnson, a criticare Obama, suggerendo che la sua decisione di rimuovere il busto di Churchill fosse stata alimentata da una “antipatia ancestrale per l’impero britannico”. Il suo primo giorno in carica, nel gennaio 2017, l’allora presidente Donald Trump ha fatto rimettere il busto al suo posto. Nel gennaio 2021, Joe Biden ha nuovamente rimosso la scultura.

Rispondendo alle domande sull’insurrezione di Capitol Hill, Donald Trump ha ammesso che “alcune cose brutte sono successe“. Tuttavia, sostiene che Nancy Pelosi ha rifiutato il suo suggerimento di far intervenire 10.000 soldati della Guardia Nazionale di rinforzo per proteggere l’edificio quel giorno.

Ha anche accennato alla ricandidatura alle elezioni del 2024, dicendo: “Se ami il paese non hai scelta“.

La serata da record arriva per GB News in un momento in cui gli show di punta come quello di Farage, Brazier e Dewbs & Co. stanno attirando un pubblico sempre più consistente.Gli spettacoli di punta stanno aiutando GB News a battere Sky News in alcune fasce orarie e anche ad arrivare a competere con la BBC in altre.

Il nuovo aumento del supporto sembra aver riempito GB News di fiducia, mentre lancia una campagna per espandere ancora di più il suo audience.

Il network ha parcheggiato un furgone pubblicitario fuori dalla New Broadcasting House, il quartier generale della BBC nel centro di Londra, con il messaggio: “Noi facciamo le domande che voi dovreste fare. La BBC News non lo fa. È tempo di cambiare canale”.

Watch Nigel Farage’s GB News world exclusive interview with Donald Trump


Express.uk, BreitbartNews.com, BreitbartNews.com, BreitbartNews.com

Seguici sui Social!