Fox News – Donald Trump: Biden potrebbe portare gli Stati Uniti “ad un punto in cui non potremo più tornare indietro”

Barack Obama è stato un presidente nettamente divisivo, ma Joe Biden è ‘molto peggio’ ed è più esplicito, ha dichiarato l’ex presidente Donald Trump.

L’ex presidente Donald J. Trump ha avvertito che Joe Biden e la ‘mano pesante‘ del Partito Democratico verso un governo di estrema sinistra e globalista potrebbero raggiungere un ‘punto di non ritorno‘ in cui i futuri funzionari eletti non potranno correggere la rotta e la repubblica americana, così come è stata fondata, verrà persa.

Donald Trump si è unito a Mark Levin su “Life, Liberty & Levin” per discutere il suo nuovo libro “Our Journey Together” – che pubblica per la prima volta delle fotografie inedite di lui e della sua famiglia durante i suoi quatto anni alla Casa Bianca.

Levin ha notato che Trump ha detto che Biden verrà ricordato come il peggior presidente della storia, con altri critici che sostengono che le sue politiche finora abbiano portato a una recessione economica che eclissa quella del collega democratico Jimmy Carter.

Trump ha risposto a Levin che l’amministrazione di Biden si è già allontanata da un precedente ordine esecutivo che aveva firmato per bandire la Teoria Critica della Razza (di stampo marxista) dal governo federale.

“Se guardate, il presidente Obama era molto divisivo, ma la gente era più tranquilla a riguardo. Non volevano insultarlo, ma era troppo divisivo”, ha poi aggiunto Trump. “Ma l’amministrazione Biden è molto peggio. Infatti, ho notato l’altro giorno quando Obama ha detto ‘questo è molto pericoloso’; tutto questo… sai quello che hanno fatto finora. È troppo anche per lui“, ha detto.

“Ma quando si vedono i suoi principali esperti di economia che stanno guardando a questa inflazione, e stanno vedendo questi disegni di legge che vengono approvati per trilioni e trilioni di dollari, che è come buttare i soldi fuori dalla finestra“, ha continuato Trump, riferendosi a come alcuni funzionari dell’era Obama come il Segretario al Tesoro Lawrence Summers hanno messo in guardia contro alcune delle azioni degli attuali Democratici titolari delle cariche.

Questa è gente di Obama che dice alla gente di Bidennon potete fare questo‘… ma loro vanno avanti comunque. Vediamo cosa succede”.

Donald Trump ha espresso la sua gioia nel vedere il governatore eletto della Virginia Glenn Youngkin prepararsi ad entrare in carica a Richmond, l’anno prossimo, dopo il rovesciamento del confidente della Clinton, Terry McAuliffe.

L’ex presidente ha detto che Youngkin lo ha chiamato dopo la sua vittoria per ringraziarlo del sostegno: “Il ‘Popolo MAGA‘ è venuto fuori con una forza molto più grande di quanto chiunque ritenesse possibile”.

In quella gara, Youngkin ha fatto notare dei guadagni percentuali per il Partito Repubblicano nelle aree più orientate verso Democratici nel nord della Virginia ed intorno a Washington, D.C., mentre ha anche aumentato il punteggio nelle aree fortemente pro-Trump intorno a Bristol, Wytheville, Bland e Cumberland Gap.

Mentre Trump ha detto che la vittoria di Youngkin dovrebbe rappresentare un campanello d’allarme per la Sinistra, ha aggiunto che in entrambi i casi la Nazione debba tornare a politiche sui confini sicuri, libertà di impresa, una stampa equa, e piattaforme alternative che, ha detto, Biden ha abbandonato.

“Non ce l’abbiamo [tutto questo]”, ha detto.

Chi non vorrebbe l’identificazione degli elettori, per esempio? Chi non vorrebbe un esercito forte, o un confine? Chi vuole avere milioni di persone che affluiscono nel nostro paese?”, ha detto.

“Se avete un campione di 1.000 persone, medie, buone, persone americane che amano il nostro paese, non possono credere a quello che stanno vedendo al confine, ma alcune di queste persone [al governo] sono davvero cattive”, ha detto.

Nelle ultime settimane, mentre Biden ha istituito nuovi ordini esecutivi per la mitigazione della pandemia di Coronavirus a livello federale, molti critici sottolineano il fatto che gli immigrati illegali, spesso, non sono tenuti agli stessi protocolli validi per i cittadini statunitensi.

“Penso che vedrete una grande, grande vittoria dei Repubblicani alle midterms. Penso che sarà molto difficile per quelli là riprendersi così velocemente”, ha previsto Trump.

Questo paese ha un enorme potenziale, enorme, ma lo stiamo buttando via, e ci sarà un punto in cui il paese non potrà più tornare indietro, ma non potremo mai permettere che quel punto venga raggiunto”, ha detto infine.

Trump Sits Down With Mark Levin (FULL INTERVIEW)


FoxNews.com

Seguici sui Social