Fox News – Donald Trump annuncerà i piani per il 2024 ‘probabilmente’ dopo le elezioni di midterm del 2022: “Un sacco di gente sarà molto felice”

Trump a Fox News: “Un sacco di brave persone che stanno pensando di correre stanno aspettando quella decisione, perché non correranno se corro io”.

L’ex presidente Donald Trump, in un’intervista esclusiva a Fox News, ha detto che “probabilmente” aspetterà fino a dopo le elezioni di midterm del 2022 per annunciare formalmente se correrà o meno per la presidenza nel 2024.

Ci sto certamente pensando e vedremo“, ha detto Trump. “Penso che molte persone saranno molto felici, sinceramente, della decisione, e probabilmente lo annuncerò dopo le midterm“.

L’ex presidente ha detto che la tempistica è “probabilmente appropriata”.

“Non significa che lo farò”, ha detto Trump sul fatto che si atterrà a quella linea temporale. “Probabilmente è appropriato, ma molte persone stanno aspettando che venga presa questa decisione“.

L’ex presidente ha detto che “un sacco di brave persone che stanno pensando di candidarsi stanno aspettando quella decisione, perché non si candideranno se mi candido io“.

“Ne abbiamo molti, sono tutti molto ben nominati”, ha detto dei candidati del GOP alla Casa Bianca. “Ma quasi tutti hanno detto che se io corro, loro non correranno mai”.

Ha aggiunto: “E questo è bello, soprattutto perché dimostra un grande grado di lealtà e rispetto“.

Per quanto riguarda un potenziale compagno di corsa, Trump ha detto che ci sono “un sacco di grandi personalità all’interno del Partito Repubblicano”.

Quando gli è stato chiesto se avrebbe preso in considerazione il governatore della Florida Ron DeSantis, Trump ha detto: “È un brav’uomo, ma abbiamo un sacco di grandi personalità. È stato bravo”.

Affrontando la questione se prenderebbe in considerazione l’ex ambasciatrice alle Nazioni Unite Nikki Haley, l’ex presidente ha detto che lei “ogni tanto esce dai binari, e poi torna indietro, il che è bello”.

“Ha detto che non si sarebbe mai candidata se mi fossi candidato io, il che penso sia un buon segno di rispetto”, ha detto Trump. “Sono stato molto buono con lei, penso che abbia fatto un ottimo lavoro in quello che ha fatto alle Nazioni Unite. Ha fatto un lavoro eccellente”.

Ma ha aggiunto: “abbiamo, ci sono così tante persone che sono davvero brave e che sarebbero perfette per questo“.

“Quindi, sapete, è molto presto per parlarne“, ha detto.

Anche a settembre a Trump era stato chiesto dei suoi piani per il 2024.

Non credo che avremo una scelta“, aveva detto Trump sempre a Fox News in un’intervista esclusiva. “Si sta arrivando ad un punto in cui non abbiamo davvero scelta”.


FoxNews.com

Seguici sui Social