Daily Wire – I Democratici della Virginia cedono la Camera dei Delegati ai Repubblicani

I Democratici della Virginia cedono la Camera dei Delegati ai Repubblicani.

I leader Democratici in Virginia hanno ammesso venerdì che i Repubblicani hanno ripreso il controllo della Camera dei delegati dello stato, completando così un ‘cappotto’ nelle elezioni in questo stato che si sono tenute questa settimana dopo aver preso la carica di governatore, l’ufficio del procuratore generale e di vice governatore.

“La presidente della Camera Eileen Filler-Corn ha rilasciato una dichiarazione riconoscendo la maggioranza del GOP poco dopo che la democratica Martha Mugler ha ammesso la sconfitta in una gara serrata contro lo sfidante repubblicano A.C. Cordoza nel 91° distretto della Camera, situato nella regione di Hampton Roads in Virginia”, ha riferito The Associated Press. “Con la concessione di Mugler, i Repubblicani ora si aspettano il controllo di 51 seggi nella camera di 100 membri.

In una dichiarazione, Filler-Corn ha detto:

“Abbiamo trascorso questo ciclo elettorale parlando delle questioni che abbiamo sostenuto e mettendo in evidenza gli enormi progressi che abbiamo fatto mentre eravamo in maggioranza. Purtroppo, i venti contrari erano troppo forti, e le mappe disegnate dalla precedente maggioranza hanno presentato una sfida troppo grande da superare.”

“Mentre i risultati delle elezioni non sono stati a nostro favore, il nostro lavoro per il popolo della Virginia continua. Lavorerò per fornire una transizione senza problemi allo speaker entrante, e il nostro caucus democratico lavorerà con la nuova maggioranza nella Camera dei Delegati e con l’amministrazione del governatore per servire al meglio gli interessi di tutti i virginiani.”


DailyWire.com

Seguici sui Social