Fox News – Rivelato come gli agenti federali rilascino i migranti lontano dal confine, in un sistema di “cattura e rilascio” su vasta scala

Il Quartier Generale dell’ICE usa “la paura e l’intimidazione” nei confronti delle sue strutture periferiche per far rilasciare i migranti all’interno degli Stati Uniti, come ci spiega un ex-funzionario.

Nel mezzo di un’ondata schiacciante di migranti che si riversano sul confine meridionale degli Stati Uniti, le agenzie per l’immigrazione degli Stati Uniti, sopraffatte, stanno rilasciando “numerosi” migranti non solo nelle città del Sud, ma anche in profondità nell’interno della nazione americana, in un sistema c.d. “revolving door” che alcuni temono stia dando agli stranieri un “pass gratuito” per entrare negli Stati Uniti.

Con destinazioni come Chicago, Denver, Minneapolis, New York City, Yakima, Wash, e Harrisburg, in Pennsylvania, gli aerei del governo americano trasportano i migranti dal confine ai centri per la custodia degli uffici dell’Immigration and Customs Enforcement (ICE) in tutto il paese. Questi migranti vengono spesso rilasciati in seguito nei luoghi di destinazione sopra elencati.

Questi voli sono effettuati da iAero Airways, che è un importante appaltatore del governo. La compagnia aerea trasporta anche i migranti in tutto il paese sotto la custodia del Customs and Border Protection (CBP), mentre il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani (HHS) si occupa dei minori. I migranti rilasciati negli Stati Uniti dopo aver preso questi voli ammontano ad almeno decine di migliaia di individui.

Migranti arrivano su un volo charter da Brownsville, Texas a El Paso, Texas, 17 marzo 2021. (REUTERS/Paul Ratje)

I migranti vengono rilasciati alle strutture dell’ICE nel cuore degli Stati Uniti

Uno dei modi più importanti in cui i migranti vengono spostati attraverso gli Stati Uniti e spesso poi rilasciati è attraverso i voli dell’ICE Air – che è il nome dei voli iAero per conto dell’ICE – che trasferiscono i migranti dal confine tra Stati Uniti e Messico ai centri dell’ICE in tutto il paese.

Ma questi centri hanno una capacità limitata, e ci sono migliaia di migranti che attraversano il confine meridionale ogni giorno.

Per risolvere questo problema, l’ex direttore dell’ufficio ICE di Buffalo Tom Feeley sostiene che il Quartier Generale dell’ICE fa pressione sugli uffici locali affinché rilascino un gran numero di migranti per liberare spazio per le altre persone che arrivano dal confine. E siccome sempre più migranti attraversano il confine ogni giorno ed affollano le strutture, il Quartier Generale torna spesso a chiedere altri rilasci per fare altro spazio ad ancora più stranieri.

Sta accadendo su vasta scala“, ha detto Feeley sui rilasci dei migranti lontano dal confine meridionale. Le strutture dell’ICE “vengono martellate ogni giorno da chiamate dal Quartier Generale su chi possono rilasciare per fare spazio ad altre persone che vengono dal confine. E la settimana successiva, stanno ricevendo altre chiamate quasi ogni giorno, di nuovo, su chi si possa rilasciare per fare spazio ad altre persone dal confine”.

Feeley ha aggiunto: “Quindi fondamentalmente tutto quello che stiamo facendo è catturarli al confine, spedirli nell’interno, rilasciarli e riceverne altri e poi rilasciarli e poi riceverne altri e rilasciarli” e così via.

Questo situazione arriva mentre le intercettazioni di migranti da parte della CBP al confine stanno salendo alle stelle, con più di 212.000 intercettazioni di questo tipo a luglio. L’amministrazione Biden, nel frattempo, rimane sotto esame per la sua gestione del confine, anche se l’attenzione sulla questione è diminuita nel mezzo del caotico e tragico ritiro dall’Afghanistan.

È un po’ come una catena di alberghi. Sapete che l’ERO può dire quanti letti sono disponibili in una struttura attuale, e poi le persone responsabili di quell’aereo raggiungeranno l’ufficio e diranno: ‘Sai cosa, hai cento letti disponibili, ti manderemo cento stranieri illegali'”, ha detto Feeley in merito alla procedura che l’ICE usa per rilasciare i migranti dalle sue strutture sul campo.

“Quello che sta accadendo ora a livello di Quartier Generale, che ancora una volta non ha mai avuto luogo in passato, è che stanno effettivamente passando attraverso i registri di detenzione in queste strutture e scegliendo i casi che vogliono rilasciare per liberare i posti letto in modo da poter spedire ancora più stranieri illegali”, ha aggiunto Feeley. “Quindi è solo un’altra versione del Catch and Release, ma su una scala molto più grande”.

E i dirigenti di queste strutture locali, ha detto Feeley, sono costretti astare al gioco” se non vogliono affrontare ritorsioni da parte del Quartier Generale, che sta usando “la paura e l’intimidazione” per convincerli a farlo, ha affermato.

Un esame di Fox News dei voli pubblicamente disponibili di iAero mostra dei viaggi regolari dell’appaltatore governativo tra gli aeroporti dei principali hub di immigrazione lungo il confine e le città all’interno degli Stati Uniti. Tra le città che erano destinazioni di tali voli c’erano Harrisburg, Yakima, New York City e Minneapolis.

Fox News ha chiesto all’ICE circa l’afflusso ed il rilascio dei migranti dal suo Chicago Field Office, che sembra ricevere frequenti voli provenienti dal confine attraverso il Chicago Gary International Airport. L’agenzia non ha voluto fornire i numeri specifici come richiesto, ma ha confermato che i migranti vengono rilasciati dalle strutture di detenzione del Field Office.

“Lo U.S. Immigrations and Customs Enforcement (ICE) ha visto un aumento del numero di migranti che sono entrati dal confine meridionale degli Stati Uniti e che sono stati inviati alle sue strutture in tutti gli Stati Uniti, tra cui Chicago. Le scelte sulla custodia sono fatte caso per caso in conformità con la legge degli Stati Uniti e la politica del Dipartimento della Sicurezza Nazionale e comportano la considerazione dei meriti e dei fattori di ogni singolo caso, pur aderendo alle attuali priorità dell’agenzia, linee guida e obblighi legali“, ha detto un portavoce dell’ICE a Fox News.

“Inoltre, nel fare queste determinazioni sulla custodia, l’ICE considera una varietà di fattori, compresi i precedenti penali di un individuo, la storia legata all’immigrazione, i legami con la comunità, la salute e gli sforzi per la riabilitazione“. Nelle ultime settimane, l’ICE ha rilasciato numerosi immigrati trasferiti dal confine dopo aver determinato che potevano essere rilasciati in sicurezza nella comunità sotto forme alternative di supervisione”, ha aggiunto il portavoce.

Un funzionario dell’ICE ha anche detto a Fox News che l’agenzia si assicura che coloro che rilascia dalla custodia abbiano piani di sostegno in atto prima di essere rilasciati, e che si sta coordinando con le organizzazioni non governative per il sostegno a questi individui.

L’ICE ha comunicato che per ottenere i numeri dei migranti rilasciati dalle singole strutture sul campo necessitano di richieste speciali previste dal Freedom of Information Act, che Fox News ha provveduto a produrre per avere i numeri di Chicago, Denver, Seattle, New York e Philadelphia.

L’ICE non ha risposto ad una richiesta separata che gli richiedeva di rispondere alle accuse di Feeley e non ha risposto ad una richiesta di commento che chiedeva perché l’ICE non avesse comunicato la ricezione dei FOIA dette sopra di Fox News.

L’ex funzionario dell’ICE Thomas Feeley appare a Tucker Carlson Tonight. Feeley ha affermato che il Quartier Generale dell’ICE sta usando la “paura e l’intimidazione” per spingere chi gestisce le strutture locali a rilasciare sempre più migranti. (Fox News)

Voli della CBP per Tucson, San Diego ed El Paso.

Feeley ha riferito che molti migranti vengono rilasciati con delle semplici istruzioni di contattare l’ICE via telefono almeno una volta al mese prima di un’udienza che potrebbe avvenire dopo molti mesi o addirittura anni. Durante questo periodo di tempo, ha notato, i migranti possono avere figli – uno sviluppo che può rendere molto più difficile la loro deportazione in futuro. Feeley ha anche affermato che molti dei migranti sono positivi al COVID-19 quando vengono rilasciati nella comunità.

Feeley ha anche spiegato le specifiche di un recente accordo in cui la CBP carica gli stranieri sui voli dell’ICE Air e li spedisce ai centri di Tucson, in Arizona; San Diego ed El Paso, in Texas. I migranti rimangono così sotto la custodia della CBP piuttosto che dell’ICE sui questi voli prima di arrivare in queste città, dove vengono presi in carico dall’Enforcement and Removal Operations (ERO) e poi rilasciati.

Feeley ha detto che tra marzo ed agosto, quasi 23.000 migranti sono stati rilasciati in questo modo.

“La CBP nella Rio Grande Valley sta mettendo gli stranieri illegali che sono appena arrivati sugli aerei dell’ICE, tenendoli sotto la custodia della CBP, e spedendoli in altre città ancora sotto la custodia della CBP – e poi vengono identificati dal personale dell’ERO che è stato incaricato a farlo ma che non sta svolgendo appieno i suoi compiti di applicare la legge“, ha detto Feeley. “E poi questi stranieri illegali vengono rilasciati negli Stati Uniti”.

Feeley ha detto che l’accordo è “senza precedenti“. Ma una fonte ha detto a Fox News che la CBP ha usato l’ICE Air in modo simile per un breve periodo anche nel 2019, quando ci fu un’ondata migratoria al confine – anche se non su così vasta scala rispetto a come viene usato ora.

Un portavoce della CBP è sembrato confermare l’accordo in una vaga dichiarazione rilasciata a Fox News, pur insistendo che il confine sia chiuso.

“Diversi settori delle pattuglie di confine hanno visto un aumento significativo di incontri negli ultimi mesi.  Al fine di identificare gli individui nel modo più sicuro e rapido possibile, gli individui non identificati possono essere trasportati per via aerea o via terra ad altri settori lungo il confine sud-occidentale”, ha detto il portavoce. “La necessità operativa di questi trasferimenti da settore a settore è valutata quotidianamente in base alla capacità di elaborazione ed alla capacità delle strutture di ogni settore, non da influenze esterne”.

Il portavoce ha aggiunto: “Il confine non è aperto e la CBP sta ancora operando sotto le linee guida dei Center for Disease Control and Prevention (CDC) per la pandemia COVID-19. La CBP sta facendo ogni sforzo per rimanere all’interno delle linee guida del CDC e mitigare i lunghi periodi di identificazione e detenzione per minimizzare la potenziale esposizione al virus della nostra forza lavoro, delle persone in custodia e della comunità.  Una volta completata l’identificazione, questi individui saranno rapidamente trasferiti fuori dalla custodia della CBP”.

Voli dell’HHS con minori non accompagnati.

Molti organi locali di informazione in tutto il paese hanno riferito che misteriosi voli di aerei apparentemente appaltati dal governo stanno volando nelle loro cittàa ore strane” e trasportando anche dei minori provenienti dal confine. In effetti, due governatori Repubblicani all’inizio di quest’anno hanno chiesto trasparenza all’amministrazione Biden sull’HHS Office of Refugee Resettlement (ORR) che porta minori non accompagnati nei loro stati per essere riuniti con i loro parenti.

L’HHS ha detto a Fox News all’inizio di quest’anno che la sua missione “è di prendersi cura in modo sicuro dei minori non accompagnati fino a quando possono essere riuniti con un loro parente stretto”.

“Come parte del processo di coordinamento, l’ORR sta attualmente facilitando il trasporto dei minori sotto la sua custodia verso i loro parenti per evitare qualsiasi ritardo. I loro genitori e parenti si trovano in tutti gli Stati Uniti, e gli appaltatori dell’ORR usano varie modalità di trasporto per riunire i minori non accompagnati alle loro famiglie”, ha precisato la dichiarazione. “Queste modalità includono opzioni di trasporto aereo e terrestre, tenendo conto della sicurezza e del benessere dei minori, del tempo di viaggio e dell’efficacia dei costi”.

Secondo il sito web dell’HHS, più di 75.000 minori sono stati rilasciati in tutto il paese in questo anno fiscale. Ma, secondo un rapporto di Axios, il governo ha perso i contatti con quasi un terzo di loro.

L’HHS non ha risposto ad una richiesta di commento sul suo trasporto dei minori migranti in tutto il paese.


FoxNews.com

Seguici sui Social

Un pensiero su “Fox News – Rivelato come gli agenti federali rilascino i migranti lontano dal confine, in un sistema di “cattura e rilascio” su vasta scala

I commenti sono chiusi.