Fox News – Biden ha infranto la promessa di riportare indietro tutti gli americani prima di andarsene dall’Afghanistan

I critici hanno riesumato l’intervista di Biden alla ABC dove si era impegnato a rimanere in Afghanistan fino a quando ogni americano non sarebbe stato salvato.

Mentre i Democratici e gli alleati della Casa Bianca stanno tentando di presentare l’evacuazione dell’Afghanistan come un “successo“, i critici sui social media si sono scagliati contro il Joe Biden per aver tradito la promessa di rimanere nel paese fino a quando ogni americano non fosse stato evacuato.

Il generale Kenneth F. McKenzie Jr. del Corpo dei Marines ha annunciato lunedì sera che l’ultima delle unità americane di stanza all’aeroporto di Kabul era partita un giorno prima rispetto alla scadenza indicata da Biden, completando il ritiro dell’esercito dal paese – anche se centinaia di americani verranno lasciati indietro.

I critici si sono affrettati a far riemergere l’intervista alla ABC News di Biden con George Stephanopoulos all’inizio di questo mese, dove aveva promesso che “se ci saranno cittadini americani ancora lì, resteremo per farli evacuare tutti”.

“Immagino che Biden abbia cambiato idea”, ha scritto Blake Masters, COO di Thiel Capital e candidato al Senato dell’Arizona, accanto ad un estratto dell’intervista della ABC.

Biden ha promesso ai Talebani che se ne sarebbe andato entro il 31 agosto. Biden ha promesso agli americani che nessuno sarebbe stato lasciato indietro. Indovinate quale delle due promesse Biden ha mantenuto?” ha scritto il giornalista freelance Chris Tremoglie, accusando che “Più di 81 milioni di americani hanno votato per un presidente che abbandona gli americani in territorio ostile”.

Stephen L. Miller, ospite di “Media Podcast” si è chiesto dove si sono nascosti i fact-checkers che avevano perseguitato l’ex presidente Donald Trump durante la sua presidenza.

“Ah, immagino che Daniel Dale e Kessler siano troppo occupati a controllare i fatti su Twitter, di quanto si è addormentato, per controllare queste cose”, ha scritto.

Il collaboratore di MSNBC e editorialista del Washington Post Hugh Hewitt ha accusato Biden di “abbandonare gli americani“. “Incredibile“, ha detto.

“L’America aveva bisogno di una leadership e Biden ci ha dato solo menzogne“, ha detto il rappresentante dell’Oklahoma Markwayne Mullin. “Ha voltato le spalle agli americani e ai nostri alleati ancora bloccati in Afghanistan. Cos’è successo a “nessun uomo sarà lasciato indietro”? Questa amministrazione dovrebbe essere ritenuta responsabile di questo completo e totale fallimento“.

Il redattore del National Review Rich Lowry ha notato che “Biden ha mantenuto la sua promessa ai Talebani di uscire dall’Afghanistan entro il 31 agosto; ma ha infranto la sua promessa agli Americani di farli uscire tutti prima della partenza definitiva”.


FoxNews.com

Seguici sui Social