Fox News – Trump invita Biden a “dimettersi in disgrazia” per la crisi in Afghanistan

L’ex presidente Donald Trump ha rilasciato una dichiarazione in cui chiede a Joe Biden di dimettersi per la crisi con i Talebani in Afghanistan. Foto di Brandon Bell/Getty Images

L’amministrazione Trump aveva negoziato i termini del ritiro delle truppe americane dall’Afghanistan entro il 1° maggio.

L’ex presidente Donald Trump domenica ha invitato il Joe Biden a “dimettersi in disgrazia” per la sua gestione del ritiro dall’Afghanistan e su altre questioni.

È tempo che Joe Biden si dimetta in disgrazia per quello che ha permesso che accadesse all’Afghanistan, insieme all’enorme aumento del COVID, alla catastrofe al confine, alla distruzione dell’indipendenza energetica e alla nostra economia paralizzata”, ha scritto l’ex presidente in una dichiarazione.

I Talebani hanno rapidamente preso il controllo della maggior parte del paese mentre le forze insurrezionali sono entrate domenica nella capitale Kabul, dove le truppe statunitensi sono state inviate per evacuare l’ambasciata.

Folle di persone in preda al panico si sono riversate verso l’aeroporto di Kabul per cercare freneticamente di fuggire dalla città.

L’amministrazione Trump aveva negoziato i termini del ritiro delle truppe americane dall’Afghanistan entro il 1° maggio. Trump avrebbe anche considerato di ritirare le truppe dalla regione prima di lasciare l’incarico.

Quando Biden ha annunciato di aver pianificato di ritirare completamente le truppe dall’Afghanistan entro l’11 settembre, il 20° anniversario degli attacchi dell’11 settembre, è stato criticato da Trump, che ha insistito affinché Biden “si tenesse il più vicino possibile” al suo obiettivo di far uscire le truppe il 1° maggio.

“Ho reso possibile il ritiro anticipato tirando già fuori gran parte dei nostri miliardi di dollari di equipaggiamento e, cosa più importante, riducendo la nostra presenza militare a meno di 2.000 truppe dal livello di 16.000 che era lì (allo stesso modo in Iraq, e zero truppe in Siria tranne la zona dove abbiamo tenuto il petrolio)”, ha detto in una e-mail ai sostenitori in aprile.

I Repubblicani hanno criticato Biden per l’attuale crisi nel paese, dove gli Stati Uniti hanno mantenuto una presenza per 20 anni.

Il rappresentante Michael McCaul (R-Texas) ha detto che il ritiro delle truppe americane è stato “un disastro di proporzioni epiche” domenica.

Biden è stato anche criticato dall’ex segretario di Stato Mike Pompeo, che giovedì ha detto a Fox News che questa situazione non sarebbe accaduta se Trump fosse stato ancora in carica.


FoxNews.com

Seguici sui Social