Fox News – John Cox: lo sfidante di Gavin Newsom che fa campagna elettorale con un orso grizzly

Il grizzly californiano da mille libbre è il protagonista del blitz pubblicitario da 5 milioni di dollari “Incontra la bestia” di John Cox

John Cox, uno dei principali contendenti repubblicani nelle elezioni di recall della California di quest’anno, ha collaborato con un orso grizzly quando ha dato il via al suo tour di sei città in autobus per spodestare il governatore democratico Gavin Newsom.

Un orso grizzly californiano di 1.000 libbre – che è l’animale simbolo ufficiale dello stato – si è quindi aggiunto a maggio al team della campagna dell’uomo d’affari repubblicano, e candidato governatore nella capitale Sacramento, per dare il via al tour di sei città “Meet the Beast“.

E l’orso è stato anche il protagonista insieme a Cox di un massiccio blitz pubblicitario da 5 milioni di dollari in tutto lo stato che veniva lanciato nello stesso momento – il primo acquisto pubblicitario di uno qualsiasi dei candidati al recall.

L’orso era apparso accanto a Cox al calcio d’inizio del tour in bus, lasciato completamente libero. Ma la campagna di Cox aveva spiegato che c’era una recinzione basso intorno all’orso – simile ad un piccolo recinto con filo – e che l’animale era addestrato a rimanerci all’interno.

Al lancio del bus tour e nello spot – che è stato condiviso in prima assoluta su Fox News a livello nazionale – Cox fa un paragone con “la bella e la bestia” tra lui e Newsom.

“Abbiamo bisogno di rimuovere il nostro bel governatore”, ha detto Cox all’evento.

Ed ha evidenziato che la sua storia è “piuttosto brutta”, sottolineando come non abbia conosciuto suo padre e che sia stato cresciuto da sua madre. Cox ha sottolineato che l’orso è con lui “perché dobbiamo essere duri come le bestie” per affrontare Newsom nella roccaforte democratica della California.

Nello spot, l’annunciatore dice “La scelta della California: bellezza o bestialità” e fa notare che il 65enne uomo d’affari, contabile, avvocato e sviluppatore, che vale oltre 200 milioni di dollari “è cresciuto con niente – e si è fatto un notevole successo”.

Cox si sente poi nello spot, dove dice che “la California sta cadendo da un precipizio. Tasse alte. Costi inaccessibili. Persino Elon Musk se n’è andato“.

Lo spot termina con l’annunciatore che dice: “Rimuovi la Bella. Incontra la Bestia più simpatica ed intelligente della California. John Cox“.

L’orso è visto ruggire nel mezzo dell’annuncio, ed è con Cox alla fine dello spot.

L’annuncio è stato prodotto dal veterano e provocatorio creatore di annunci repubblicani Fred Davis, che ha detto a Fox News “questa gara riguarda la bella o la bestia”. Newsome contro Cox. Il resto sono distrazioni”.

Il recall è stato lanciato lo scorso giugno con le accuse al governatore di aver gestito male la risposta dello stato alla pandemia di Coronavirus.

I repubblicani vedono l’elezione di recall come la loro migliore possibilità di rovesciare un politico che non ha mai perso un’elezione durante i suoi anni come sindaco di San Francisco, vice governatore della California e ora governatore.

John Cox, già candidato governatore del GOP del 2018, aveva perso contro Newsom con uno scarto di quasi 25 punti nella corsa per succedere al governatore democratico uscente Jerry Brown.


FoxNews.com

Seguici sui Social