DA LEGGERE: “Il marxismo americano” di Mark Levin

DA LEGGERE: “Il marxismo americano” di Mark Levin

L’autore di bestseller del New York Times, sei volte n.1, star di Fox News e conduttore radiofonico Mark R. Levin spiega come i pericoli contro cui ha messo in guardia nel bestseller “attuale e senza tempo” (David Limbaugh, autore di Jesus Is Risen) Liberty and Tyranny si sono realizzati.

Nel 2009, Mark R. Levin ha galvanizzato i conservatori con il suo indimenticabile manifesto Liberty and Tyranny, fornendo un quadro filosofico, storico e pratico per fermare l’assalto dei liberal ai valori basilari della Costituzione. Quel libro parlava di come eravamo quasi sul precipizio della minaccia del progressismo alla nostra libertà ed ora, oltre un decennio dopo, siamo pienamente oltre quel precipizio e ne stiamo pagando il prezzo.

In American Marxism, Levin spiega come gli elementi centrali dell’ideologia marxista si sono ora pervasi nella società e nella cultura americana – dalle scuole, alla stampa, alle aziende, a Hollywood, al Partito Democratico e alla presidenza Biden – e come è spesso mascherato da etichette ingannevoli come “progressismo“, “socialismo democratico“, “attivismo sociale” ed altro. Con la sua caratteristica analisi incisiva, Levin scava nella psicologia e nelle tattiche di questi movimenti, il diffuso lavaggio del cervello degli studenti, gli scopi anti-americani della Teoria Critica della Razza e del Green New Deal, e l’escalation della repressione e della censura per mettere a tacere le voci contrarie ed imporre il conformismo. Levin espone molte delle istituzioni, degli intellettuali, degli studiosi e degli attivisti che stanno guidando questa rivoluzione, e ci fornisce alcune risposte e idee su come affrontarli.

Come scrive Levin: “La controrivoluzione alla rivoluzione americana va a pieno regime. E non può più essere respinta o ignorata, perché sta divorando la nostra società e la nostra cultura, vorticando intorno alla nostra vita quotidiana come è onnipresente nella nostra politica, nelle scuole, nei media e nell’intrattenimento”. E, come prima, Levin cerca di radunare il popolo americano per difendere la sua libertà.

Hannity.com


Seguici sui Social