Il repubblicano Jake Ellzey sconfigge Susan Wright, sostenuta da Donald Trump, nel ballottaggio per il 6° distretto del Texas

Il repubblicano Jake Ellzey ha sconfitto una candidata appoggiata da Donald Trump martedì sera nel ballottaggio delle elezioni speciali per il 6° distretto congressuale del Texas.

In questo articolo troverai:

  • Analisi dell’elezione per il 6° distretto del Texas
  • Il profilo del candidato vincente Jake Ellzey
  • Perché le elezioni del 6° distretto sono un pessimo segnale per i Democratici

Jake Ellzey ha vinto con quasi sette punti di vantaggio in un ballottaggio contro Susan Wright dopo che i due candidati hanno gareggiato per coprire il seggio del defunto marito della Wright, il Rep. Ron Wright (R-TX). Ron Wright è morto a febbraio poco più di due settimane dopo essere stato ricoverato in ospedale con il Coronavirus. Combatteva contro un cancro ai polmoni dal 2018.

Ellzey ha consegnato un messaggio di unità nel discorso per la vittoria martedì sera, affermando:

“La sicurezza della nostra nazione è in gioco. Il futuro di questi giovani bambini è in gioco… È essenziale che lo facciamo bene. È essenziale che lo facciamo come americani uniti invece di americani divisi, repubblicani uniti invece di repubblicani divisi”.

“Così una volta che ci riprenderemo la Camera e il Senato nel 2022 e ci riprendiamo la Casa Bianca nel 2024, ci riprendiamo il nostro paese”

Wright si è congratulato con Ellzey in una dichiarazione online, scrivendo:

“Le elezioni speciali sono speciali e questa non ha fatto eccezione… Non dimenticherò mai la gentilezza che la gente di #TX06 ha mostrato a Ron e a me per così tanti anni. Grazie”

Susan Wright ha annunciato che si sarebbe candidata al seggio di suo marito a febbraio, solo poche settimane dopo la sua morte, ed ha finito per battere 23 candidati in un’affollata elezione speciale multipartitica a maggio. Wright ha ottenuto il 19% dei voti, ed Ellzey è arrivato al secondo posto con il 14%, superando di poco il primo tra i democratici in gara, Jana Lynne Sanchez.

L’ex presidente Donald Trump ha pesato sull’elezione speciale concedendo il suo appoggio all’ultimo minuto a Susan Wright durante la settimana dell’elezione. Ha detto che la Wright sarebbe stata “una fantastica deputata” e “forte sul confine, sul crimine, sulla vita, sui nostri coraggiosi militari e veterani, e proteggerà SEMPRE il Secondo Emendamento”.

Anche se l’appoggio di Trump è stato visto al momento come una spinta per la Wright – dato che la sua vittoria definitiva a maggio era dovuta in gran parte ad un afflusso di voti del giorno delle elezioni rispetto ai voti anticipati – la sconfitta definitiva della Wright contro Ellzey martedì potrebbe rappresentare una sconfitta “per procura” per Donald Trump.

L’ex presidente ha giocato sulla difensiva nel dare i suoi appoggi, che ha in gran parte distribuito agli incumbent negli stati rossi o a quelli che sfidano i suoi nemici politici, e il tasso di successo di questi appoggi alle elezioni di medio termine nel 2022 servirà come test sulla sua influenza da quando ha lasciato l’ufficio ovale.

Mentre la corsa di Wright ha offerto un primo sguardo sull’efficacia degli appoggi di Trump, l’affluenza di martedì è stata bassa, dato che solo 39.000 elettori hanno votato, che è circa la metà dell’affluenza delle elezioni speciali che si erano tenute a maggio.

Inoltre, un fattore relativamente sconosciuto nella corsa è l’impatto che i democratici possono aver avuto su di essa. I democratici hanno avuto la possibilità di votare nel ballottaggio, e l’appoggio di Trump alla Wright può aver spinto alcuni democratici a votare contro di lei. Il Dallas Morning News ha riferito che Ellzey ha cercato di fare appello ai democratici che vivono nel distretto – che si trova nel nord-ovest del Texas, appena sotto l’area metropolitana di Dallas-Fort Worth – specialmente verso la fine della sua campagna.

L’ex rappresentante Joe Barton (R-TX), che ha rappresentato il 6° Distretto per più di tre decenni, ha detto al giornale che Trump “avrebbe fatto meglio a rimanere neutrale” ed ha osservato che Ellzey “stava vincendo a Tarrant County ed ha vinto alla grande a Ellis County”.

“Ha condotto un’ottima campagna”, ha aggiunto Barton.

Mentre Susan Wright ha fatto una campagna con il vantaggio della riconoscibilità del nome di suo marito, così come gli appoggi di alto profilo di Donald Trump, il conservatore Club for Growth, il Texas Republican Party e il senatore Ted Cruz (R-TX), Ellzey ha finito per raccogliere più soldi della Wright. Open Secrets ha riferito che Ellzey ha raccolto 1,2 milioni di dollari contro i 454.000 della Wright nel periodo di riferimento più recente, dal 12 aprile al 7 luglio. Gli appoggi importanti a Jake Ellzey includono il rappresentante Dan Crenshaw (R-TX) e l’ex governatore del Texas Rick Perry (R).

Il 6° Distretto era stato visto anche come una possibile opportunità di vittoria per la Presidente della Camera Nancy Pelosi (D-CA) tra le poche elezioni speciali del Congresso che si svolgeranno nel 2021, ma Wright ed Ellzey, escludendo tutti i democratici dal ballottaggio di maggio, hanno cancellato questa possibilità.

Una volta che Ellzey avrà prestato giuramento al Congresso, Pelosi avrà solo un margine di sicurezza di tre voti nel tentativo di far passare i prossimi punti dell’agenda democratica attraverso la sottile maggioranza della Camera dei Democratici.

Breitbart.com

Chi è Jake Ellzey

Jake Ellzey si è laureato presso l’Accademia Navale degli Stati Uniti nel 1992. Ellzey ha servito nella marina degli Stati Uniti. La sua esperienza lavorativa include un lavoro come appaltatore civile, pilota di caccia per la Marina degli Stati Uniti e pilota di linea.

Ellzey ha detto che come padre di due bambini che frequentano le scuole pubbliche, l’istruzione è una priorità per lui. “Dobbiamo fermare gli sforzi per costringere gli insegnanti a conformarsi all’indottrinamento radicale e riportare l’attenzione sull’educazione”, ha detto.

Ellzey ha detto di sostenere la deregolamentazione come un metodo per aumentare la crescita economica. Ha detto: “Molti regolamenti sono propagandati come protezioni ambientali o dei lavoratori, ma sono una copertura per le grandi imprese e gli interessi speciali che cercano di ottenere un vantaggio sul mercato”.

Ellzey ha detto che si è opposto ai progetti federali proposti sulle proprietà statali. “Come vostro prossimo membro del Congresso, sosterrò i diritti dei texani di mantenere, gestire e utilizzare le loro proprietà. I progetti come la proposta di ferrovia ad alta velocità sono fatti da politici fuori dal mondo che hanno dimenticato di chi è veramente la terra”, ha detto.

Ballotpedia.org

Brutte notizie per i Democratici…

La candidata democratica uscita perdente già al primo turno di maggio nelle elezioni speciali, Jana Lynne Sanchez, ha lanciato l’allarme che il 2022 “potrebbe essere una grande battuta d’arresto” per i Democratici qualora dovessero perdere la loro sottile maggioranza alla Camera.

Sanchez, dopo non aver ricevuto abbastanza voti a maggio per andare al ballottaggio di luglio delle elezioni speciali, ha rappresentato un messaggio molto forte per i Democratici. Sanchez aveva perso per meno di 400 voti, arrivando al terzo posto. I candidati repubblicani hanno fatto estremamente bene, superando il resto degli avversari. Sanchez aveva detto che i Repubblicani avevano ricevuto una schiacciante maggioranza (62%) dagli elettori.

Sanchez ha continuato riconoscendo che “tutte le cose che pensavo avrebbero motivato i democratici” a venire a votare sono fallite. Lei crede che se i Democratici continueranno a fallire nel portare a votare “gli elettori” e se “non si organizzano e non si preparano”, le elezioni di metà mandato del 2022 saranno “una grande battuta d’arresto” per i Democratici, che cercano di attuare l’agenda socialista della presidente della Camera Nancy Pelosi (D-CA) a Washington, DC.

I primi due candidati tra i 23 che hanno corso alle elezioni erano infatti entrambi repubblicani, causando un enorme colpo all’unica opportunità per Nancy Pelosi di consolidare la sua esilissima maggioranza tra le sei elezioni speciali del Congresso di quest’anno.

Breitbart.com

Consulta altre informazioni sulle elezioni speciali al Congresso degli Stati Uniti nel 2021 nel nostro speciale 👇

Un pensiero su “Il repubblicano Jake Ellzey sconfigge Susan Wright, sostenuta da Donald Trump, nel ballottaggio per il 6° distretto del Texas

I commenti sono chiusi.