Il Rep. Ronny Jackson, ex medico della Casa Bianca, prevede che Joe Biden sarà costretto a dimettersi

Jackson ha detto che Biden “ha bisogno di un esame cognitivo”, i cui risultati dovrebbero essere resi pubblici.

Il rappresentante Ronny Jackson, l’ex medico della Casa Bianca diventato deputato, dice di essere terrorizzato per il suo paese sulla scia dell’ultimo intervento televisivo di Joe Biden questa settimana – e dubita che il comandante in capo abbia la capacità cognitiva di farcela per un intero mandato.

“Ha completamente perso la testa!” Jackson, Repubblicano del Texas, ha twittato sabato, insieme ad una video clip in cui Biden risponde alla domanda di un giornalista sul taglio ai finanziamenti della polizia sostenendo che i Repubblicani lo accusano di “succhiare il sangue dai bambini”.

“Ha bisogno di un esame cognitivo ORA!” ha postato Jackson.

Nella performance di Biden sulla CNN, mercoledì sera, ampiamente derisa dai conservatori sui social media, ha fatto false affermazioni sull’efficacia dei vaccini COVID, ha parlato di aiutare i bambini a “scoprire se c’è un uomo sulla luna o se questi alieni sono qui o no” e ha confuso alcuni nel pubblico con riferimenti a oscure teorie del complotto.

“Voglio dire, Qanon, l’idea che i Democratici o che Biden stia nascondendo persone e succhiando il sangue dei bambini e – no, sono serio”, ha detto.

All’inizio di questo mese, Biden è stato costretto a fare affidamento sugli appunti per rispondere alla domanda di un giornalista in una pasticceria del Michigan.

“Questo è un problema di sicurezza nazionale a questo punto”, ha detto Jackson al conduttore di Fox News Sean Hannity giovedì.

“Penso che o si dimetterà – lo convinceranno a dimettersi dalla carica ad un certo punto nel prossimo futuro per questioni mediche – o dovranno usare il 25° emendamento per liberarsi di quest’uomo”, ha detto Jackson.

Il mese scorso Jackson, che è stato il medico personale sia del presidente Obama che del presidente Trump, si è unito ad una dozzina di membri repubblicani della Camera in una lettera che chiedeva a Biden di fare un test sulla funzionalità cognitiva – come ha fatto Trump mentre era in carica – e di rilasciare pubblicamente i risultati.

“Il popolo americano… merita piena trasparenza sulle capacità mentali del suo più alto leader eletto”, hanno scritto i Repubblicani.

“Ho detto che non farà che peggiorare“, ha detto Jackson giovedì su Fox News. “E indovinate un po’? Lo stiamo vedendo accadere proprio davanti ai nostri occhi in questo momento”.

FoxNews.com