Il Corpo dei Marines si è scusato per gli attacchi a Tucker Carlson

I Marines si sono scusati a seguito degli attacchi rivolti attraverso i social network al conduttore di Fox News, Tucker Carlson, che aveva criticato l’esercito per essere più concentrato sulle politiche di identità e di inclusione rispetto al contrasto militare della Cina.

Leggi anche: “L’esercito americano è più preoccupato dalla Wokeness che di vincere la prossima guerra?”

I Militari non possono attaccare un giornalista, anche se solo con dei tweet, almeno fino a quando gli Stati Uniti saranno una Democrazia.

“Abbiamo fatto un errore”: I Marines tornano sui propri passi dopo che con i loro account su Twitter avevano preso in giro Tucker Carlson.

Il Corpo dei Marines degli Stati Uniti ha ritirato da uno dei suoi account Twitter ufficiali i commenti rivolti contro il conduttore di Fox News, Tucker Carlson, dopo che quest’ultimo aveva criticato le nuove politiche militari che danno priorità ai militari in gravidanza rispetto alla Cina.

“Siamo consapevoli del tweet fatto dal II MEF Information Group il 12 marzo”, ha detto un portavoce dell’USMC al Washington Examiner. “L’unità sta attualmente rivedendo le proprie procedure interne per i post sui social media. Mentre il post intendeva mostrare il supporto alle donne nell’esercito, esso non è stato eseguito secondo gli standard di decoro previsti sulle piattaforme di social media del Corpo dei Marines”.

La revisione è arrivata dopo che l’account Twitter della II Marine Expeditionary Force aveva deriso il conduttore Carlson per il suo monologo sulle donne nell’esercito, denigrandolo come un “boomer“.

“Come si presenta nelle forze armate di oggi Tucker Carlson. Get right before you get left, Boomer“, il II MEF Information Group aveva scritto in un post su Twitter, ora cancellato, che presentava una foto di una donna Marine che portava un altro Marine sulle spalle.

L’account ha anche risposto al commento critico del conduttore sul fatto che i Marines dovrebbero essere più concentrati sulla Cina, dicendogli di ritornare “quando avrai servito e fossi rimasto incinto”.

I post hanno attirato la condanna immediata da alcuni sui social media, chiedendo ai Marines responsabili per il post a “dimettersi” o essere “congedati,” mentre altri, tra cui l’ex deputato della Virginia e Navy SEAL Scott Taylor, ha detto che erano “inaccettabili e spaventosi”.

A seguito del contraccolpo che ne è scaturito, l’account II MEF Information Group ha cancellato i post e si è scusato.

“Siamo umani e abbiamo sbagliato”, ha detto l’unità. “Avevamo intenzione di parlare per le donne Marines ed era uno sforzo per sostenerle. Sono una parte cruciale del nostro corpo e abbiamo bisogno che lo sappiano. Aggiusteremo il tiro e garantiremo la massima professionalità nei nostri tweet”.

I tweet erano inizialmente rivolti ad un monologo di Tucker Carlson in cui il conduttore accusava di pensare solo alla “Wokeness” quando dovrebbero invece concentrarsi sulla crescente minaccia della Cina.

“Il resto di noi dipende dall’esercito degli Stati Uniti per proteggere le nostre famiglie e per proteggere il paese stesso. Joe Biden non la vede così. Trovare i piloti militari più efficaci, o gli ufficiali di fanteria, o le squadre SEAL, non è la sua priorità. Non è nemmeno lontanamente la sua priorità. La politica dell’identità è la priorità di Joe Biden. È tutto ciò che conta”, ha detto Carlson.

“Per secoli, i nostri militari sono stati consapevolmente apartitici. In una Democrazia, deve essere così. Nessun paese può sopravvivere se le sue forze armate diventano lo strumento di un determinato partito politico. Lo sappiamo perché succede di continuo, in tutto il mondo, e le conseguenze sono sempre orribili. Qui non è mai successo. Tuttavia, Lloyd Austin (Segretario alla Difesa) è apertamente politico”. Aveva detto Tucker Carlson nel suo monologo.

WashingtonExaminer.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...