Sleepy Joe Biden è “eccitato”: Il Coronavirus sarà un’opportunità per dei “cambiamenti istituzionali”

L’ex vicepresidente Sleepy Joe Biden, il candidato alla presidenza democratica, ha dichiarato recentemente di sentirsi “emozionato” dall’opportunità di “cambiamenti istituzionali” negli Stati Uniti provocati dalla pandemia del Coronavirus cinese.

Sleepy Joe ha fatto un commento durante un evento di raccolta fondi virtuale condotto tramite l’app di videoconferenze Zoom, secondo un articolo del pool uscito sul New York Times della giornalista Katie Glueck. Parlando con i partecipanti, Sleepy Joe ha sollevato la prospettiva di attuare dei “cambiamenti istituzionali” senza che noi (gli Stati Uniti n.d.r.) “diventassimo un paese socialista” o uno di quei discorsi insinceri o sciocchi”. Ha poi affermato di essere “emozionato” dall’opportunità, prima di aggiungere: “Abbiamo la possibilità di spostare davvero la palla in avanti nei prossimi tre o quattro anni”.

Le osservazioni complete di Biden sono le seguenti:

Credo, perché, in un certo senso, sono stati tolti i paraocchi, a causa di questa crisi COVID, penso che le persone stiano realizzando: “Mio Signore. Guarda cosa è possibile. Guarda i cambiamenti istituzionali che possiamo apportare – senza che diventiamo un “paese socialista“, o uno di quei o uno di quei discorsi insinceri o sciocchi – che possiamo fare per offrire l’opportunità di cambiare gli svantaggi istituzionali … ” dall’istruzione, fino a tutte le altre cose di cui abbiamo parlato.

E se sembro eccitato, lo sono, perché penso davvero, sto pensando a questo, gli Stati Uniti – sono uno studioso di storia – gli Stati Uniti sono uno dei pochi paesi al mondo, qualunque sia la crisi che sta affrontando, che ce la fa. E ne siamo sempre usciti più forti, migliori.

Abbiamo la possibilità di muovere davvero la palla in avanti nei prossimi tre o quattro anni. Ma è una cosa che ci coinvolgerà tutti, e noi, voi e tutti i giovani nelle vostre zone, avremo l’opportunità di partecipare.”

Sleepy Joe è ben lungi dall’essere il primo Democratico ad esprimere ottimismo sull’utilizzare la pandemia di Coronavirus per introdurre dei cambiamenti sistemici.

Già la rappresentante Alexandria Ocasio-Cortez (D-NY) si è attirata il disprezzo generale per aver esultato allo ‘storico’ calo dei prezzi del petrolio, indicandolo come un’occasione per investire in “infrastrutture verdi per salvare il nostro pianeta“.

“Vedere questa cosa vi piacerà da morire”, aveva twittato la congressista “matricola” sul crollo dei prezzi del greggio. “Tutto questo, assieme al record a ribasso dei tassi di interesse, significa che è il momento giusto per un massiccio investimento guidato dai lavoratori in infrastrutture verdi per salvare il nostro pianeta.”

La rappresentante Democratica di New York ha poi ritrattato il suo tweet e lo ha cancellato poco dopo.

Il mese scorso, il Whip della maggioranza Democratica alla Camera, James Clyburn (D-SC), ha riferito ai Democratici in una teleconferenza che il pacchetto di stimoli contro il Coronavirus potesse essere “un’eccezionale opportunità di ristrutturare le cose per adattarle alla nostra visione“.

Gli appelli ad usare la pandemia per un guadagno politico ricordano quello che fece Rahm Emanuel, il subentrante capo dello staff del Presidente-eletto Barack Obama durante la Grande Recessione, che dichiarò:

Non si voglia mai che una grave crisi vada sprecata… Questa crisi ci offre l’opportunità di fare cose che prima non potevamo fare.

BreitbartNews.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...