I Dem non hanno alcuna idea di come contrastare il Coronavirus, ma ne hanno moltissime per contrastare il Presidente Donald Trump

Sleepy Joe Biden si rifiuta di ascoltare gli esperti, e si oppone ai divieti imposti ai viaggi nel bel mezzo dell’emergenza Coronavirus. Schumer attacca le “tendenze autocratiche” del Presidente. Hollywood diffonde Fake News ed insulti.

Sleepy Joe Biden

L’ex Vicepresidente Sleepy Joe si rifiuta di ascoltare i consigli dei principali esperti medici della nazione, continuando la sua opposizione ai divieti imposti sui viaggi per fermare la diffusione del Coronavirus negli Stati Uniti.

L’amministrazione del Presidente Donald Trump ha messo in atto divieti di viaggio in Cina, Iran e in gran parte dell’Europa per fermare lo scoppio del Coronavirus negli Stati Uniti. I principali esperti medici hanno dichiarato questa settimana che 30 Stati hanno ora casi di Coronavirus a causa di viaggi internazionali con l’Europa, da cui ora il 70% dei nuovi casi del mondo proviene.

Almeno nove importanti esperti medici hanno dichiarato questa settimana che i divieti di viaggio da paesi altamente colpiti sono necessari per contenere la diffusione del Coronavirus. Sleepy Joe, tuttavia, ha continuato ad opporsi a qualsiasi divieto di viaggio, ma dopo aver detto al pubblico americano di “ascoltare gli esperti”.

Il Segretario alla Salute ed ai Servizi Umani (HHS) Alex Azar ha dichiarato questa settimana che i divieti di viaggio “hanno dato al nostro Paese tempo prezioso per prepararsi, ed è proprio quello per cui sono stati progettati”.

“Sapevamo che la maggior parte dei casi proveniva dalla Cina ed è per questo che il Presidente ha fatto un passo senza precedenti per assicurarsi che limitassimo i viaggi in quelle aree”, ha detto lo U.S. Surgeon General Jerome Michael Adams in una nota.

Il Dott. Anthony Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases, ha dichiarato al Congresso questa settimana che senza i divieti di viaggio, gli Stati Uniti starebbero “peggio” in termini di lotta contro il Coronavirus ed ha confermato ancora una volta che, in particolare, un divieto di viaggio sull’Europa fermerebbe le l’epidemia negli Stati Uniti.

Il direttore del Centers for Disease Control (CDC), Dr. Robert Redfield, ha ripetutamente ribadito che viaggiare dall’Europa è la “vera minaccia” per gli Stati Uniti quando si tratta di contenere il Coronavirus.

Altri cinque importanti esperti medici concordano sul fatto che sono necessari divieti di viaggio per fermare la diffusione negli Stati Uniti del Coronavirus.

Indipendentemente da ciò, Sleepy Joe ha ignorato i consigli, bollando i divieti di viaggio come misura che “non fermerà” il Coronavirus, affermazione che però contraddice direttamente le opinioni di almeno nove importanti esperti medici.

Leggi anche: Sleepy Joe è un copione! Critica la risposta del Presidente al Coronavirus ma intanto copia il suo piano

Questa settimana, Sleepy Joe ha pubblicato il suo piano per “combattere contro il Coronavirus”, che non include neanche un solo divieto di viaggio – nemmeno per Wuhan, in Cina, dove ha avuto origine il virus – e che non menziona né “Wuhan” né “Cina” – nonostante le loro strette connessioni con il problema.

Se fosse implementato, il piano di Biden comporterebbe che persino i voli diretti dall’Aeroporto di Wuhan possano continuare come regolarmente programmato verso l’interno degli Stati Uniti ed in tutte le principali città americane.

Ma il piano sul Coronavirus di Biden è simile a quello del suo avversario democratico del 2020, il senatore Crazy Bernie, in quanto entrambi hanno escluso di proteggere i cittadini americani attraverso i divieti di viaggio. Sanders, questa settimana, ha affermato che non avrebbe chiuso i confini dell’America anche se avesse fermato la diffusione del Coronavirus!

BreitbartNews.com

Il leader della minoranza democratica al Senato Chuck Schumer (D-NY) ha attaccato il Presidente Donald Trump dopo che il Presidente ha dichiarato lo Stato di Emergenza Nazionale per combattere la diffusione del Coronavirus COVID-19.

Chuck Schumer

Sono lieto che il Presidente abbia ascoltato le nostre chiamate ad invocare lo Stafford Act per estendere l’assistenza finanziaria vitale per aiutare a proteggere le comunità dall’epidemia di Coronavirus. Esorto New York e altri Stati a richiedere immediatamente questi fondi di nuova disponibilità e che l’amministrazione Trump approvi senza indugio tali richieste.

Schumer ha anche avvertito il Presidente di non “superare la sua autorità” nel gestire la diffusione del Coronavirus.

“Mentre vengono presi in considerazione altri passi, il Presidente non deve superare la sua autorità o indulgere nelle sue tendenze autocratiche per scopi non realmente correlati a questa crisi di salute pubblica”, ha aggiunto Schumer.

Con la dichiarazione dell’Emergenza Nazionale, il Presidente Trump ha ora accesso a decine di miliardi di dollari per gestire la crisi. Trump ha anche promesso di fornire agli americani le risorse necessarie per combattere il virus e sopravvivere al suo duro impatto economico.

“Per liberare il pieno potere del governo federale per questo sforzo, oggi dichiaro ufficialmente un’emergenza nazionale”, ha detto Trump venerdì. “Due parole molto grandi.”

“Nessuna risorsa sarà risparmiata”, ha aggiunto. “Niente di niente.”

BreitbartNews.com

Hollywood diffonde Fake News e chiamano “co***ne” Trump durante la conferenza stampa sul Coronavirus

Le star di Hollywood hanno lanciato insulti al presidente Donald Trump e hanno diffuso false dichiarazioni durante la sua ultima conferenza stampa sul coronavirus alla Casa Bianca, dove il Presidente ha dichiarato l’Emergenza Nazionale ed ha annunciato anche misure economiche e sanitarie che hanno fatto salire i principali indici azionari.

Leggi anche: Il mercato azionario mette in scena un grande ritorno dopo il giorno peggiore dal crollo del 1987!

Le celebrità hanno definito il presidente Trump come un “coglione” ed un “idiota” sui social media quando ha annunciato il piano della sua amministrazione di stanziare $ 50 miliardi per combattere la diffusione del Coronavirus. Il Presidente ha anche offerto incentivi economici, tra cui la rinuncia a pagamenti sugli interessi sui prestiti per gli studenti universitari.

Le élite di Hollywood hanno usato anche gli influencer per diffondere false notizie ai loro milioni di follower sui social media sul contenuto della conferenza e sulle risposte del Presidente allo scoppio della pandemia ormai globale.

Una su tutte…

Il regista Stephen King ha erroneamente affermato che il team del Coronavirus del Presidente è composto da “tutti maschi, tutti vecchi e tutti bianchi”. Ma proprio alla conferenza stampa di venerdì, almeno due donne hanno parlato con i media, ed una era una donna di colore: Seema Verma, amministratore dei Centers for Medicare e Medicaid Services, e la dottoressa Deborah Birx, che fa parte del team di risposta al Coronavirus della Casa Bianca.

Per le altre rimandiamo al sito di BreitbartNews.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...