Il messaggio del Presidente Donald Trump alla "March for Life 2020"

Grande discorso del presidente Donald Trump, apprezzato dai presenti ma non dai media liberal, che lo accusano di distrarre l’opinione pubblica sull’impeachment…

Donald Trump ha parlato durante la March for Life 2020, evento atteso da migliaia di persone sulla National Mall di Washington per la 47esima edizione.

Ecco i principali passaggi del discorso del presidente:

Sono onorato di essere il primo presidente nella storia a partecipare alla March for Life. Siamo qui per un motivo molto semplice, per difendere il diritto di ogni bambino nato e non nato a realizzare il loro senso divino. E oggi come Presidente degli Stati Uniti sono davvero orgoglioso di stare con voi!

Ogni vita porta amore in questo mondo. Ogni bambino porta gioia in una famiglia. Vale la pena di proteggere ogni persona e, soprattutto, sappiamo che ogni anima umana è divina e ogni vita umana nata e non nata è fatta a immagine santa di Dio Onnipotente.

Ogni bambino è un dono prezioso e sacro di Dio. Insieme dobbiamo proteggere, amare e difendere la dignità e la santità di ogni vita umana. Quando vediamo l’immagine di un bambino nel grembo materno, vediamo la maestosità della creazione di Dio.

Una dedica speciale anche a tutte le madri:

A tutte le madri presenti qui oggi, vi celebriamo e dichiariamo che le madri sono come degli eroi. Sappiamo che la vita è il più grande miracolo di tutti. Lo vediamo negli occhi di una nuova madre che culla quel meraviglioso, innocente e glorioso bambino appena nato.

Riprende poi il discorso fatto martedì scorso sulla richiesta fatta al Congresso per gli aborti tardivi e per la protezione per gli studenti nei campus universitari da chi impedisce loro di esprimersi liberamente:

Ho informato il Congresso che avrei posto il veto a qualsiasi legislazione che incoraggi la distruzione della vita umana.

Dobbiamo proteggere il diritto degli studenti “pro-life” in modo che possano avere libertà di parola all’interno dei campus universitari. I giovani sono il cuore di questa Marcia ed è la vostra generazione che sta creando una Nazione per la vita e la famiglia.

Per i media liberal, ovviamente, questa partecipazione é un modo per distrarre l’opinione pubblica dall’incriminazione (fasulla) portata avanti dai Democratici al Congresso, come sostenuto da alcuni inviati a Washington, su tutti la corrispondente Kristen Holmes della CNN. Dimenticandosi però che anche l’anno passato incoraggiò con un messaggio e con la presenza di Mike Pence l’edizione 2018 della marcia.

La stessa motivazione di distrarre l’opinione pubblica era stata affermata, sempre dai media e da esponenti Dem, dopo l’eliminazione di Qassem Soleimani i primi giorni dell’anno.

Prima di Trump c’è stato il messaggio video del Cardinale Dolan della St Patrick Cathedral, una volta terminata la messa mattutina:

Abbiamo appena finito la messa per il pellegrinaggio da New York a Washington DC. Presto ci uniremo alle migliaia di persone che marciano verso Capital Hill in difesa della vita umana per la March for Life di quest’anno!

Mentre il vicepresidente Pence con la moglie Karen erano dal Papa in Vaticano per parlare della “March for Life”, di Venezuela e Libia. Si darà un’occhiata anche alla situazione italiana durante l’incontro con il presidente Mattarella.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...