Inizio anno positivo per l’economia USA

Airbus inizierà a produrre l‘A320 nella città di Mobile in Alabama, la decisione è stata presa in quanto i dazi imposti da Trump lo scorso ottobre, hanno alzato troppo i costi per le compagnie statunitensi che hanno acquistato questi veicoli.

La decisione è stata presa poche ore fa, mentre la sua rivale Boeing sta tutt‘ora riscontrando problemi con la flotta di 737MAX. Oltre all‘A-320 inizierà anche la produzione dell‘A-220 un aereo più piccolo per voli di brevissime distanze. Già dal prossimo anno ci saranno 275 nuovi posti di lavoro nel centro produttivo di Mobile, Alabama.

Una delle principali commesse spetta alla low cost JetBlue Airways, che subì dei ritardi proprio per la maxi multa imposta dagli Stati Uniti, sull‘UE con il benestare del WTO per eccesso di aiuti di stato.

La Trumpnomics sta lentamente dando i suoi frutti, è di pochi giorni fa la notizia riguardante la bilancia commerciale statunitense verso la Cina. Il deficit commerciale con la potenza orientale si è ridotto per il terzo mese consecutivo. La riduzione è di circa 2,2 miliardi di dollari.

Le importazioni si sono ridotte dell‘1% mentre le esportazioni sono aumentate dello 0,7%, le spedizioni di automobili sono aumentate del 3%.

L’America è sempre più protagonista e guarda dritto negli occhi il drago cinese, in vista della firma del “phase one deal” il 15 gennaio, un trattato di fondamentale importanza che proverà a stabilire regole comuni in alcuni scambi con l’altra sponda del pacifico.

I contenuti dell’accordo verranno pubblicati a breve, voi come sempre continuate a seguirci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...