I primi F-35 della Guardia Nazionale

La Guardia Nazionale del Vermont è la prima a ricevere il caccia di quinta generazione, ma le polemiche isteriche e le campagne ecologiste, che poco hanno a che fare con l’aereo, hanno provocato un dibattito con fake news e falsi miti

Nella giornata di giovedì 19 settembre sono arrivati i primi 2 F-35A Lightning II per la Guardia Nazionale del Vermont sulla base di Burlington, sede del 158th Fighter Wing, i famosi “Green Mountain Boys” ( i ragazzi delle montagne verdi, dal nome Vermont ex possedimento francese).

I primi due esemplari AF17-5265 e AF17-5266 (dal numero 17 indica che sono stati finanziati nell’anno fiscale 2017, come tradizione per la US Air Force) saranno i primi di 20 esemplari, ma il loro arrivo è stato preso di mira da attivisti anti-militaristi e ambientalisti con tanto di pagine social e raccolte firme da almeno un anno.

Gli F-35 hanno preso il posto degli F-16C/D “Viper”che, dopo 33 anni di onorato servizio, sono stati ritirati il 6 aprile 2019. Da quando è stato programmato l’arrivo degli F-35 si sono mobilitati alcuni rappresentanti ambientalisti e della sinistra organizzati in comitati e appoggiati da sindaci e rappresentanti Dem dello Stato.

Una vera e propria campagna isterica fatta di allarmismi e fake news, che abbiamo avuto anche in Italia. Gli annunci riguardano:

  • Minaccia generale per il Vermont;
  • l’aereo verrà armato con bombe nucleari B61 dal 2020,
  • il costo dal 2001 è raddoppiato e continuerà a salire;
  • non può supportare le truppe a terra e non può difendere se stesso dalle minacce che provengono in aria e a terra;
  • ha bisogno di un caccia manovrabile per proteggerlo;
  • usa tecnologia “stealth” datata;
  • provoca inquinamento acustico a causa del rumore più forte rispetto all’F-16;
  • i nostri figli sono in pericolo per l’inquinamento provocato dall’aereo.

Un vero e proprio manifesto ideologico fatto di bufale facilmente confutabili con l’aggiunta di luoghi comuni, come i problemi che erano sorti durante lo sviluppo sperimentale nel decennio scorso, problemi che sorgono per mezzi tecnologici nuovi e che hanno bisogno di test e collaudi per essere risolti. Hanno aggiunto inoltre presunti problemi ambientali, psicologici, neurologici e digestivi cui si troverebbero i bambini secondo ricerche scientifiche fatto da organismi di ricerca… ovviamente non precisati ma vaghi!

Una delle pagine “accusatrici” è Save Our Skies/Stop The F-35 From Coming To Vermont. Anche con l’arrivo dei primi due aerei continuano la loro battaglia.

“l’F-35 si aggiungerà alla distruzione del clima”

Per quanto riguarda la sua tecnologia “stealth” (anti-radar) definita obsoleta, l’F-35 è secondo solo all’ F-22 Raptor ed è omologato per portare bombe tattiche nucleari B61, come i precedenti F-16 e non solo in Vermont ma anche in ambito NATO. Infine ha dato ottime capacità operative in Iraq e Siria (con insegne americane, britanniche e israeliane) mentre i quasi identici F-35I con la stella di David hanno sorvolato senza problemi l’Iran in missione di ricognizione all’inizio dell’anno! La capacità di operare con le truppe a terra è il punto di forza dell’F-35, come la capacità di scattare foto ad alta risoluzione a quote elevate. E’ vero che costa di più rispetto ad altri caccia, ma è anche vero che crea posti di lavoro in USA, Giappone, Italia e in altri paesi che hanno collaborato al suo sviluppo. Senza contare il know-how tecnologico e l’alto livello di preparazione per le varie industrie nazionali e forze armate.

Alcune di queste accuse sono state fatte da partiti o movimenti radicali e della sinistra estrema prima dell’arrivo in Italia dei primi velivoli. Come al solito la stampa non specializzata ha iniziato a creare il falso mito “dell’aereo difettoso”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...